BRAND STRATEGY

A-Tono firma Wacko’s Challenge, la sfida di San Carlo all’ultimo goal tra 8 gamer

- # # # #

wacko's challenge, san carlo

Alla conquista della generazione Z: è questo l’obiettivo della Wacko’s Challenge, la sfida tra gamer più irriverente di sempre ideata per San Carlo da A-Tono in collaborazione con Blasteem. Quello di San Carlo è un torneo di videogame concepito per cercare di coinvolgere un target (ragazzi dai 14 ai 19 anni, nativi digitali e fan delle star di Youtube) sempre più esigente e sempre meno fedele ai brand e quindi difficile da raggiungere attraverso le tradizionali leve di pianificazione dei contenuti.

8 star di Youtube – Anima, J0k3r, Fius Gamer, Omega, Dread, Ohm, Homyatol, Mauri (Boosers) – si sono sfidate ognuno con la propria squadra di giocatori per arrivare, partita dopo partita, ad incoronare il re dei gamer in una diretta live sui canali social dei finalisti. La modalità di racconto delle sfide è stata del tutto rivoluzionaria: le partite, infatti, sono state raccontate dagli stessi Youtuber sui loro canali attraverso stories, foto e video e Wacko’s ha fatto da cassa di risonanza dei contenuti sui propri profili social. Nel corso di ogni match – in perfetto stile Wacko’s – un meccanismo di distraction ha cercato di rendere più difficile ma ancora più divertente la partita.

“Abbiamo messo in piedi un’iniziativa unica che si sposa perfettamente con l’essenza del brand Wacko’s” dichiara Sergio Müller, creative and planning director di A-Tono. “Quello della generazione Z è un target difficile da raggiungere: attraverso la Wacko’s Challenge abbiamo attuato una strategia “pull”, utilizzando i loro influencer preferiti per coinvolgerli. La sfida tra gamers a cui abbiamo dato vita ha fatto sì, tuttavia, che gli influencer non siano stati semplici testimonial ma i protagonisti di un contest che ha permesso loro di esprimersi in piena libertà secondo lo spirito irriverente del brand”.

 

CREDITS

Sergio Müller – creative and planning director
Stefano Gianuario – head of creatives
Adriano Pacino – senior art director
Sara Nissoli – senior copywriter
Francesco Verro – copywriter
Maurizio Elli – head of account
Davide Villani – head of social strategy
Alessandra Salemi – community manager
Lorenzo Toso – web designer

articoli correlati