BRAND STRATEGY

L’agenzia Kiwi firma la campagna per Acquario Pass dell’Acquario di Genova

- # # #

acquario pass

Per accontentare i tantissimi visitatori che tornano a “immergersi” nelle vasche dell’Acquario di Genova anche più volte all’anno, la struttura – come novità per l’estate 2018 – ha ideato una nuova formula di Acquario Pass, lo speciale abbonamento annuale che consente di visitare la struttura ogni giorno dell’anno e partecipare a condizioni agevolate alle tantissime esperienze coinvolgenti di approfondimento. Per premiare quanti attiveranno l’abbonamento nei weekend estivi presso la biglietteria, l’Acquario ha preparato una sorpresa in omaggio.

Con Acquario Pass, i visitatori hanno accesso illimitato all’Acquario e al giardino tropicale “Un battito d’ali” 365 giorni all’anno per poter seguire la vita di una struttura che cresce e cambia ogni giorno con una visita giornaliera, hanno diritto a una visita dietro le quinte per scoprire cosa si nasconde dietro le vasche, possono contare su agevolazioni nei punti ristoro e nei gift shop interni alla struttura, e tariffe scontate per vivere altre esperienze, quali ad esempio la nuovissima A tu per tu con i pinguini, la suggestiva cena emozionale o la Notte con gli squali per i giovanissimi, così come sconti per la visita alle altre strutture del mondo AcquarioVillage.

E se ogni visita è sempre una nuova storia, per raccontare il nuovo Acquario Pass, da fine giugno fino a ottobre sarà on air una campagna multisoggetto e multicanale realizzata da Kiwi che, utilizzando un parallelismo con il mondo del cinema, racconterà l’Acquario in mood differenti che traggono ispirazione da diverse tipologie di film.
Tre i filoni percorsi dalla campagna, cinepanettone, thriller e fantasy, per raccontare alcune delle speciali esperienze alle quali si può accedere tramite il nuovo abbonamento.

La campagna prevede la realizzazione di tre creatività declinate, proprio come per i film del grande schermo, in trailer video che verranno utilizzati sui canali social dell’Acquario di Genova e nelle sale cinema, e in locandine utilizzate per affissioni, azioni di guerrilla marketing e materiali POP.

articoli correlati