MEDIA

Tre nuovi formati per Quantum Native Solutions: arrivano Reveal, Mosaic e Parallaxe

- # # #

quantum native solutions

Quantum Native Solutions risponde alle esigenze di un settore che riconosce il native advertising come parte integrante delle strategie media. La piattaforma, che raccoglie più di 300 editori premium e oltre 500 milioni di impression mensili 100% viewable, introduce ora tre nuovi formati: Reveal, Mosaic e Parallaxe.

Reveal si compone di un’immagine interattiva che, in base al posizionamento del cursore, rivela la creatività nella sua interezza, incuriosendo lentamente l’utente. Grazie al nuovo formato Mosaic, invece, gli advertiser avranno la possibilità di inserire, proprio come tasselli di un mosaico, differenti creatività legate alla stessa tematica. Infine, grazie all’innovativa tecnologia del gruppo, Parallaxe offre una vera e propria esperienza di scoperta, perché solo quando l’utente scorre la pagina, visiona interamente la creatività, aumentando esponenzialmente l’engagement con il brand.

I contesti editoriali sono il luogo in cui i contenuti pubblicitari si combinano coerentemente ed armoniosamente sia a livello visivo sia contestuale. Da parte dell’utente si crea interesse e il livello di coinvolgimento risulta superiore rispetto alla pubblicità tradizionale.

“Il native è sempre più proiettato al futuro ed è fondamentale sviluppare nuovi formati che si adeguino alle direttive della Coalition for Better Ads per favorire gli utenti e siano al contempo efficaci in ottica adv. I nuovi formati introdotti quest’anno sono il risultato di una serie di studi legati a sottolineare l’identità e l’awareness dei brand dei nostri clienti con lo scopo di fidelizzarli al marchio. Quantum basa lo sviluppo dei nuovi formati sullo storytelling e sulla tecnologia ponendo al centro sempre l’utente. Raccontare una storia rappresenta un momento di condivisione di emozioni e i brand hanno compreso questa logica per trasmettere il loro messaggio, in questo caso ovviamente pubblicitario. Ciò che fa Quantum Native Solutions è offrire loro una varietà di formati in grado di adeguarsi ad ogni loro esigenza narrativa e di engagement” conclude Alessandro Ceratti, Head of Quantum Native Solutions Italia.

articoli correlati