MEDIA

Mediaset offre tutti i Mondiali senza abbonamento né canone, in Tv, Radio, App e sui social

- # # # #

mediaset mondiali

Solo su Mediaset, per la prima volta in assoluto, i Mondiali di Calcio di Russia 2018 verranno trasmessi senza canone e senza abbonamento tutte le 64 partite dell’evento sportivo più atteso del 2018.

L’offerta mondiale di Mediaset sarà disponibile, oltre che in tv, anche in radio, sul web e in mobilità attraverso siti e app dedicati. Ogni match sarà fruibile, in ogni momento, su ogni piattaforma esistente. Inoltre, “Russia 2018” sarà visibile in diretta anche sulle reti spagnole del Gruppo Mediaset, primo e unico polo televisivo europeo di tv in chiaro.

Per un mese, dal 14 giugno al 15 luglio 2018, saranno trasmesse le sfide tra le nazionali più forti del pianeta, con i campioni più ammirati dai tifosi. Un impegno editoriale e produttivo senza precedenti, per un totale di 1.000 ore complessive di produzione tra match, programmi, rubriche di approfondimento e studi pre e post gara, tra cui 500 ore in diretta.

Circa cinquecento i professionisti coinvolti: giornalisti, produttori e tecnici, tra cui oltre 130 in Russia, un cast stellare nei programmi di intrattenimento, un super team di talent capitanato da Javier Zanetti, Arrigo Sacchi, Ciro Ferrara e Paolo Rossi e una collaudata squadra di telecronisti guidata da Sandro Piccinini, Pierluigi Pardo e Massimo Callegari.

Le 64 partite dei Mondiali di calcio “Russia 2018” saranno trasmesse in diretta e in HD su Canale 5, Italia 1 e sul 20, il nuovo canale tematico Mediaset. Anche Mediaset Extra sarà accesa 24 ore su 24 sul Mondiale, con le dirette in simulcast di tutti i match, trasmissioni dedicate, dietro le quinte, speciali e approfondimenti.

E c’è una grande novità. Con il Mondiale Mediaset, per la prima volta in Italia, debutterà una nuova esperienza di visione: la “tv aumentata”, una funzionalità che regalerà al telespettatore, usando semplicemente il telecomando, la possibilità di scegliere tra tantissimi contenuti extra. Senza mai uscire dalla diretta del match, saranno subito disponibili anche in tv i replay dei gol e delle azioni più belle o controverse. Oppure, attraverso la funzione Restart, si potrà vedere la partita dal fischio d’inizio, anche se già cominciata. Niente abbonamento, niente canone, niente parabole o decoder: basta un televisore di ultima generazione connesso a internet e un telecomando.

In radio, invece, dal 14 giugno al 15 luglio, vi sarà il presidio di Radio 105, la radio dei Mondiali. L’emittente del Gruppo RadioMediaset trasmetterà in diretta le radiocronache di tutti i match in prima serata della fase a gironi e di tutte le partite dagli ottavi di finale fino alla finale, In più Radio 105 seguirà “Russia 2018” anche attraverso diversi appuntamenti quotidiani.

Per chiudere la copertura a 360° dei prossimi Mondiali, il sito di riferimento di “Russia 2018” sarà sportmediaset.it: il portale sportivo del Gruppo Mediaset, per l’occasione completamente rinnovato, conterrà lo “Speciale Mondiale” con le news, gli approfondimenti, le curiosità, i sondaggi e, naturalmente, il live streaming di tutti i match, mentre l’App “Sportmediaset” (gratuita su tutti i dispositivi e anch’essa completamente rinnovata), che avrà le stesse funzionalità del sito, Mediaset rilascerà anche un’altra applicazione gratuita, totalmente dedicata al Mondiale: scaricando “Mediaset Mondiali FIFA” si potranno vedere, ovunque e in qualsiasi momento, tutte le partite sia in diretta che on-demand. Anche in questo caso, l’innovativo video player immersivo garantirà la fruizione attraverso 5 telecamere diverse. Inoltre, non mancheranno tutte le statistiche in tempo reale e gli aggiornamenti sulle squadre e sui singoli giocatori;

Sui Social, infine, ogni tifoso potrà interagire con la squadra Mondiali di Mediaset attraverso tutti i profili social di Sportmediaset, che, sugli account Facebook e Twitter, vedranno il rilascio di numerosi contenuti esclusivi FIFA.

articoli correlati