AGENZIE

Il gruppo Nice si affida a Ogilvy per comunicare in Italia e nei mercati internazionali

- # # #

nice

Il gruppo Nice, azienda italiana di attiva a livello internazionale nell’Home & Building Automation e Home Security, si avvarrà della consulenza di Ogilvy Italia per rafforzare il proprio posizionamento in Italia e nei principali mercati internazionali e per accrescere la brand awareness, in particolare presso il pubblico degli utenti finali.

La collaborazione tra Nice e Ogilvy Italia si articolerà in una campagna di comunicazione integrata che vedrà come fulcro la strategia di posizionamento e le attività di Relazioni Pubbliche e Media Relations, corporate e di prodotto.
Il gruppo Nice, che ha all’attivo unità produttive, distributive, centri di ricerca e sviluppo in più di 20 paesi, contribuisce a diffondere il “Made in Italy” in oltre 100 paesi del mondo, che hanno scelto l’alta qualità delle soluzioni per l’Home & Building Automation che uniscono sapientemente tecnologia, design, innovazione e facilità d’uso. Recentemente Nice ha annunciato l’acquisizione di Abode Systems, azienda americana della Silicon Valley, specializzata nell’offerta di soluzioni intelligenti per la sicurezza dell’abitazione e la domotica integrate.

“Nel corso di questi anni il design e la comunicazione del gruppo sono stati affidati al nostro CDO Roberto Gherlenda, che ci ha permesso di distinguerci nel settore”, spiega Lauro Buoro (nella foto), Presidente del gruppo Nice. “Riteniamo questa collaborazione un passo importante per Nice, soprattutto nell’ottica di rafforzamento della comunicazione strategica a livello internazionale e nell’ambito della convergenza verso un marchio Nice sempre più riconoscibile nei cinque continenti”.

Guerino Delfino, Ceo e chairman di Ogilvy, aggiunge: “Siamo onorati di collaborare con una grande realtà italiana come il gruppo Nice, che in soli 25 anni è cresciuta e si è consolidata in misura significativa in Italia e all’estero. Una marca di valore che da sempre mette al centro le persone: i propri dipendenti e collaboratori, i diversi partner e le persone destinatarie dei prodotti e servizi. Un’opportunità per noi in linea con la nostra missione ‘Making Brands Matter’.”

articoli correlati