AZIENDE

Brand Safety: Madvertise entra a far parte del CAAF – Coalition Against Ad Fraud

- # # # #

Madvertise - CAAF

Madvertise annunica la sua adesione al CAAF (Coalition Against Ad Fraud). Si tratta di un’iniziativa promossa da Adjust a cui hanno aderito i leader del settore performance mobile marketing che uniscono le forze e il loro know how per contrastare frontalmente le frodi pubblicitarie.

La coalizione ha l’obiettivo di garantire sicurezza e certificazione di qualità per gli advertiser, attraverso la creazione di appositi tool tecnologici. Durante eventi e riunioni dedicate, CAAF si occuperà inoltre di analizzare l’attuale situazione del mercato a livello mondiale. A oggi sono già stati realizzati incontri a Tokyo, Berlino e San Francisco e altre iniziative verranno realizzate durante tutto il 2018.

Hanno aderito e sono membri della coalizione società del calibro di IronSource, Adcolony, Applift e molte altre che si uniranno nei mesi a venire.

Quello della performance è un mondo che garantisce ancora poca trasparenza. Madvertise grazie alla tecnologia proprietaria Appsfire (società acquisita dal gruppo nel 2015), al suo sistema antifrode e, da oggi, alla certificazione CAAF, è il partner ideale per campagne cost per download con garanzie di brand safety.

“Attualmente lavoriamo con i tutti i principali sistemi di tracking internazionali (Adjust, Appsflyer, Kochava, MAT) e da questo mese siamo integrati con Firebase, il nuovo sistema di tracking creato da google. Dopo aver ricevuto già in passato la certificazione Nielsen della nostra inventory ed esserci adeguati ai requisiti GDPR, Coalition for Better Ads, continua il nostro impegno nello sviluppo di soluzioni moderne a vantaggio degli inserzionisti, con l’obiettivo di evolvere e migliorare sempre di più il nostro prodotto mantenendo sicurezza e trasparenza come asset principali”, dicono dall’azienda.

articoli correlati