BRAND STRATEGY

easyJet atterra al Fuorisalone con tre oggetti di design insieme a FCB Milan

- # # # #

esayjet

Si chiama Two hours to become a star ed è un progetto creativo che atterra al Fuorisalone di Milano: un’attivazione completamente fuori dai luoghi comuni, ideata e realizzata da FCB Milan per easyJet.

L’agenzia guidata da Fabio Bianchi e Francesco Bozza, rispettivamente Amministratore Delegato e Chief Creative Officer, insieme con la compagnia aerea, ha coinvolto gli studenti NABA nella progettazione di un oggetto di design in grado di semplificare l’esperienza del viaggio.
Il brief per i giovani designer? Trovare l’idea rivoluzionaria un’idea innovativa in due ore di tempo, a diecimila metri di altezza, a bordo di un volo easyJet. Perché nel relax, e tra le nuvole, la mente è libera di inseguire grandi sogni. I tre progetti vincenti sono stati realizzati in laboratorio edesposti durante il Fuorisalone,  nella Lounge easyJet, in via Tortona 37, dal 17 al 22 aprile.

“Con la testa tra le nuvole”, “Handy” e “SIGG” sono state premiate come migliori proposte, idee che si sono distinte per l’originalità e la funzionalità: il primo è un “un progetto creativo e culturale, magico e ambizioso”, come commental’autore, il giovane designer Riccardo Gianduzzo. pensata per i più piccoli ma anche per tutte le persone che durante il viaggio amano approfittare di un momento di relax. Il “libro easyJet” permetterebbe di appoggiare la testa, addormentarsi dolcemente e in assoluta comodità. Il secondo, invece, firmato da Silvia Faggiano è un reticolo di eleastici flessibili. mas protetti da una sicura copertura, che, adattati alla propria valigia, permettono di portare con sè numerosi oggetti utili. L’ultimo, infine, è opera di Francesca Daloiso: un manico per valigia dotato di seduta portatile, incorporata nel bagaglio.

“Abbiamo coinvolto i giovani designer di NABA e fatti volare, sfidandoli a ideare – tra le nuvole e in due ore di tempo – l’oggetto del futuro del viaggio”, conclude Noemi Frisoli, Head of Marketing Southern Europe easyJet. “Quale momento migliore per lasciare i pensieri a terra e lasciarsi trasportare dall’immaginazione per concentrarsi su nuove idee?”

 

Credits
Agenzia: FCB Milan
Francesco Bozza – Chief Creative Officer
Fabio Teodori – Group Creative Director
Valentina Salaro – Creative Strategist
Massimiliano Sala – Senior Copywriter
Greta Carrara – Copywriter
Emily Vanzo – Art Director
Paolo Costella – Strategic Planner
Claudia Moscato – Group Account Director
Agnese Salvatore – Account Supevisor
Alessandro Oliva – Account JunioreasyJet attera al Fuorisalone
Michele Virgilio – Producer
Valeria Semplici – Social Media Manager

Video
Casa di produzione: D.E.A Production
Regia: Davide Agosta
Fotografia: Marco Alfieri

articoli correlati