BRAND STRATEGY

Im*media firma la nuova veste grafica del sito web Cantine Settesoli

- # #

Im*media

Il nuovo sito cantinesettesoli.it, è stato realizzato dalla digital agency Im*media, coerentemente con la strategia di comunicazione sviluppata al fine di creare un’immagine unitaria e corporate, riconoscibile attraverso l’esaltazione dei valori su cui si fonda l’azienda: un territorio incontaminato, una comunità di viticoltori solida e appassionata, una sicilianità forte che contraddistingue tutti i vini prodotti dalla Cantina. Questi valori sono raccontati tramite specifiche sezioni del sito, pensate per offrire un’esperienza di navigazione dell’utente quanto più vicina alla realtà.

Giorgio Santamaura, Head of Operations di Im*media, commenta: “Abbiamo voluto raccontare un mondo dai colori vivaci, accarezzato dalla brezza marina e illuminato dai raggi del sole, popolato da una comunità florida. Abbiamo scelto di farlo anche grazie a contenuti fotografici intriganti, con l’intento di rendere dare all’utente la possibilità, visitando ogni pagina, di immergersi nei vigneti vivendoli come se fisicamente si trovasse lì”.

È stata infatti creata, tra le altre, una sezione denominata “Vigneti”, che permette ai navigatori di vivere l’esperienza del territorio attraverso un collage fotografico che lo rappresenta in tutta la sua estensione, con la possibilità di approfondire informazioni quali altitudine, vitigni coltivati, microclima, paesaggio e biodiversità su ciascun singolo appezzamento.

“Siamo felici di lavorare insieme a Cantine Settesoli – sottolinea Pasquale Esposito Lavina, Co-fondatore di Im*media – perché si tratta di un brand che arricchisce la nostra esperienza nel mondo del vino. Si aggiunge infatti ad altre case histories di clienti che affianchiamo da anni; quello del vino è un settore che necessita sempre di più del digitale per coinvolgere, interagire e dialogare in modo più diretto ed efficace coi propri clienti».

“Il nuovo sito web è il vero e proprio emozionale di realtà che funziona: una comunità di 2000 soci che insieme coltivano 6000 ettari di vigneto, allevando oltre 30 diverse cultivar. Una comunità virtuosa che fa della sostenibilità economica e sociale un proprio fiore all’occhiello, facendo da traino per l’economia del territorio con il preciso obiettivo di produrre qualità rispettando l’ambiente”, conclude Salvatore Li Petri, Direttore Generale di Cantine Settesoli.

articoli correlati