MEDIA

Wekiwi affida la strategia digital e social al Digital Shop milanese The Digital Project.

- # # # #

wekiwi the digital project

Il provider 100% digital dell’energia wekiwi decide di dare una svolta alla strategia social e digital marketing attraverso una comunicazione fresca e adatta ai millennials: per farlo ha scelto The Digital Project

wekiwi, ovvero we + kiwi: we significa “noi” e “kiwi” è un’abbreviazione, un po’ fantasiosa, di Kilowatt. Un nome smart che racchiude perfettamente la visione della startup italiana: promuovere un consumo consapevole dell’energia e un risparmio in bolletta vero attraverso una user experience completamente digitale.

Wekiwi – spin-off 100% digital based di proprietà della Holding Tremagi, a cui fa capo anche un’altra energetica, Illumia – è il primo provider dell’energia a offrire un servizio di questo genere in Italia e lo fa grazie a un’app che consente ad ogni utente di controllare in maniera autonoma i suoi consumi e quindi di sapere in tempo reale quanto veramente spende. Grazie a una semplice configurazione l’utente può infatti scegliere la carica più adatta alle sue esigenze e in pochi minuti potrà sottoscrivere il contratto via web senza altri intermediari e altre noiose formalità.

Il modo di rapportarsi di wekiwi con i suoi clienti è veloce, intuitivo e semplice, ponendosi sul mercato grazie a prezzi estremamente competitivi. Target di riferimento dell’azienda sono in particolare i millennials, una nuova fascia di consumatori sempre connessa e digital, ma anche attenta al portafoglio e all’impatto sull’ambiente.

“Una vision digital e green in perfetta sintonia con quella di The Digital Project” dice il direttore e fondatore di TDP Carlo Croci. “La nostra agenzia ha elaborato un piano che colpirà i diversi target all’interno del canale social più adatto, coinvolgendoli anche con un piano di iniziative speciali che si snoderà per tutto l’arco dell’anno”.

La digital boutique milanese si occuperà più in particolare di curare la strategia e creando video strategy per i canali social del nuovo player italiano. Un mix creativo di attività che andrà ad abbracciare contenuti visivi e stories per raccontare la novità di wekiwi ad un numero sempre maggiore di utente. Attraverso un nuovo modo di comunicare, un piano editoriale mirato e investimenti innovativi si miglioreranno e si andranno a implementare tutti i canali digital di wekiwi. Da Instagram a Facebook, da Twitter a Linkedin: nulla sarà tralasciato e le strategie appositamente create da TDP per la startup saranno in perfetta sintonia con il target dei nativi digitali under 35. Oltre a comunicare in modo fresco il brand e i suoi contenuti, TDP vuole rendere partecipi gli utenti attraverso notizie studiate sulla sostenibilità e sull’ambiente.”

articoli correlati