MEDIA 4 GOOD

Running e solidarietà: l’8 aprile a Milano la 18° EA7 Emporio Armani Milano Marathon

- # # # #

ea7 emporio armani milano marathon

Manca poco più di una settimana a uno degli eventi più attesi dai “run lovers”. Si terrà per le vie di Milano l’8 aprile la 18esima edizione della EA7 Emporio Armani Milano Marathon, grande evento di running ormai cresciuto e conosciuto a livello internazionale, organizzato da S.S.D. RCS Active Team – RCS Sport. Continua, per il secondo anno consecutivo, la partnership tra la maratona ed EA7 Emporio Armani che, in veste di Title & Technical Sponsor, ha realizzato le maglie tecniche ufficiali. Le t-shirt, declinate in modelli sia di taglio maschile sia di taglio femminile, riportano sul fronte una stilizzazione del Duomo, a testimoniare la forte identità cittadina che accomuna il brand tecnico e l’evento.

Il percorso, già conosciuto per essere il più scorrevole tra le “city marathon” italiane (come testimoniato dal tempo del vincitore della passata edizione – 2h07’13’’ – miglior prestazione di sempre sul suolo italiano) è stato ulteriormente velocizzato nei chilometri iniziali: meno curve e strada più larga, a beneficio dei top runners come degli amatori, con numeri in costante crescita. L’obiettivo, condizioni climatiche e strategia di gara permettendo, è quello di dare l’assalto alla barriera delle 2h07’, per entrare in un’élite mondiale di gare ancora più ristretta ed esclusiva. La partenza sarà alle 9:00 per la maratona (ritrovo tassativamente alle ore 7:00) e alle 9:45 per la staffetta (ritrovo alle ore 8:30). EA7 Milano Marathon schiererà sulla linea di partenza un cast equilibrato e competitivo, con due punte di diamante che possono vantare un tempo di accredito di assoluta eccellenza: 2h04’44’’ per Seifu TURA tra gli uomini, 2h19’34’’ (10° tempo all-time) per Lucy KABUU tra le donne.

 

Europ Assistance Relay Marathon

Anche nel 2018 è immancabile la presenza, a fianco della maratona individuale, della maratona non competitiva a staffetta per team di 4 persone. La Europ Assistance Relay Marathon, giunta alla sua 8° edizione (serie iniziata con quella “zero” del 2010), è l’appuntamento primaverile imprescindibile per i runner che vogliono coniugare il piacere di una sana attività fisica con quello di raccogliere fondi per sostenere un progetto benefico. Sono oltre 100 le Organizzazioni Non Profit che hanno aderito al Charity Program 2018 e che fanno affidamento sulla generosità e la determinazione dei propri sostenitori per confermare EA7 Milano Marathon come il singolo evento sportivo italiano più rilevante per le attività di fundraising sviluppate.
Una filosofia pienamente sposata anche da Europ Assistance, title sponsor della staffetta e provider dell’intero servizio sanitario dell’evento, che quest’anno celebra il 50° anniversario della propria attività in Italia, anche l’8 aprile, “firmando” una terrazza hospitality affacciata sul traguardo di Corso Venezia.

 

Milano Bridgestone School Marathon

Tantissime novità per la Milano School Marathon, la corsa per bambini, famiglie ed insegnanti giunta ormai alla sua quarta edizione. Si parte dal nome ufficiale, Bridgestone School Marathon, che testimonia l’ingresso tra i partner di RCS Sport di un brand leader, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, e particolarmente vicino ai valori dello sport e dell’olimpismo.
La corsa non competitiva (quest’anno con un percorso allungato fino a quasi 3 km) anticipa al sabato (7 aprile, ore 10) e “trasloca” in uno dei quartieri che stanno ridisegnando lo skyline di Milano, City Life, caratterizzato non solo dalle linee architettoniche moderne, ma anche da spazi interamente pedonali e a misura di famiglie. I giovani runner, ai quali verranno consegnate la t-shirt in colore peacock blue firmate EA7 e la medaglia raffigurante la “Vite Aerea” di un grande milanese d’adozione quale Leonardo Da Vinci, sosterranno il proprio istituto scolastico ritornando il 50% delle quote di iscrizione raccolte sotto forma di attrezzature sportive. La corsa fornirà un’opportunità per dire NO alla violenza e discriminazione di genere grazie alla campagna “InDifesa” promossa da Terre Des Hommes. A raccontare l’impegno di Bridgestone verso lo sport e i giovani due testimonial d’eccezione: Gianmarco Tamberi e Valeria Straneo. Mentre “Gimbo” si dividerà tra School Marathon e Marathon Village al sabato, facendo provare il salto in alto ai più piccoli, Valeria domenica correrà la prima frazione di una staffetta benefica.

 

Fox Sports broadcaster ufficiale dell’evento

La copertura televisiva di EA7 Milano Marathon sarà affidata per il terzo anno consecutivo a Fox Sports. Gli organizzatori e il broadcaster stanno lavorando in sinergia per produrre, ancora una volta, una trasmissione che possa far vivere ai telespettatori non solo la gara degli atleti élite, ma anche le storie e le emozioni di tutti coloro che prenderanno parte alla Europ Assistance Relay Marathon e agli altri eventi collaterali, con le immagini dallo studio posizionato all’interno dei Giardini “Indro Montanelli”, vero cuore pulsante della manifestazione. Appuntamento sul canale 204 della piattaforma SKY, dalle 10:00 alle 13:15, con la conduzione di Lia Capizzi e il commento di Nicola Roggero, Lucilla Andreucci e Stefano Baldini.

L’iscrizione alla maratona si può effettuare esclusivamente online fino al 4 aprile attraverso la sezione dedicata sul sito milanomarathon.it. L’iscrizione della propria squadra alla Europ Assistance Relay Marathon deve essere effettuata selezionando una delle Charity partner dell’evento (la lista dei progetti è disponibile qui). Il pagamento dovrà essere effettuato direttamente tramite la ONP prescelta. I pettorali di gara (e il pacco gara) dovranno essere ritirati presso il Marathon Village, venerdì 6 aprile dalle 10 alle 20 e sabato 7 aprile dalle 9 alle 19.

articoli correlati