MEDIA

Infomotori e Mondo Motori Show: una collaborazione all’insegna dell’ecosostenibilità

- # # # #

infomotori - Mondo Motori

Il 24 gennaio scorso la redazione di infomotori.com ha accolto l’invito di Vicenza Fiere (Gruppo IEG che riunisce Rimini, Vicenza e Arezzo rendendolo il secondo gruppo fieristico nazionale) a curare uno “spazio elettrico” battezzato Electric Space all’interno di Mondo Motori Show.

L’evento si è svolto il 24 e 25 marzo suddiviso in tre fasi:

– Un raduno riservato a solo vetture elettriche che ha accolto oltre 60 vetture elettriche provenienti da 6 differenti regioni (Veneto, Lombardia, Trentino, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia e Toscana più Austria ) e con grandi manifestazioni di interesse da parte di chi non ha potuto partecipare a questa edizione;

– un’area espositiva di oltre 300 mq all’interno del padiglione centrale che ha ospitato 11 modelli elettrici all’interno della Electric Area (Citroen Berlingo, 2 Smart ED, Fiat 500e, Volkswagen eUP, Volkswagen eGolf, nuova Nissan Leaf, Renault Zoe, Renault Twizy, BMW i3 e Mitsubishi iMiev);

– una area test drive per sole auto elettriche che ha messo a disposizione del pubblico 9 auto elettriche (Hyundai Ioniq, BMW i3, Tesla Models S, Volkswagen eGolf, nuova Nissan Leaf, Renault Zoe, iMiev e due Smart ED) con le quali sabato pomeriggio e domenica oltre 300 persone hanno potuto provare una vettura elettrica in collaborazione con le Concessionarie Locali che hanno messo a disposizione il personale che accompagnava gli iscritti al test, riscontrando impressioni positive e di stupore, essendo per tutti la prima volta.

Nei due giorni sono state distribuite 5.000 copie di un depliant (lo trovate in allegato) in cui la redazione ha voluto evidenziare come la mobilità elettrica sia già una realtà nel 2018, con oltre 20 modelli disponibili entro fine anno, così come sfatare alcuni luoghi comuni.

Questa iniziativa è stata molto apprezzata dai principali forum, social e gruppi di fan dei modelli elettrici presenti e futuri e, in particolare, dal Tesla Club Italy che ha voluto dare il patrocinio al raduno.

Per Infomotori.com questo evento ha rappresentato una sorta di “numero zero” da cui sviluppare nuovi format che informino e facciano toccare con mano la nuova mobilità ecosostenibile che include, oltre alle auto elettriche, anche gas e ibrido che coinvolgeremo nei prossimi eventi, non necessariamente legati a manifestazioni e fiere ma anche da far vivere nei centri storici e nelle stesse concessionarie.

articoli correlati