AZIENDE

Nasce Homo Mobilis, nuovo portale dedicato alla mobilità elettrica firmato Repower

- # # #

homo mobilis repower

Nasce oggi “Homo Mobilis”: nome latino e anima tutta italiana per il nuovo portale sull’auto elettrica di Repower, gruppo che opera nel settore dell’energia elettrica. Il portale del gruppo energetico si prefigge di informare i lettori su tutte le tematiche che riguardano la mobilità sostenibile, con quattro sezioni tematiche: A ruota libera darà spazio e voce alle ultime novità e tendenze in fatto di mobilità elettrica, per uno sguardo che travalica i confini nazionali e ci guida alla scoperta delle novità più interessanti del settore in Italia e all’estero.

Perle di mobilità è la sezione in cui i dettagli tecnologici e le ultime normative in tema di mobilità sostenibile la faranno da padrone: uno sguardo tecnico per comprendere e seguire un settore in rapida evoluzione. Diario di viaggio darà spazio alle iniziative e agli eventi di Repower per incentivare lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia. Sempre in questa sezione troveranno spazio i Compagni di Viaggio, tutti i soggetti protagonisti di collaborazioni prestigiose sviluppate con Repower nel mondo della mobilità elettrica. Nella sezione “Ricarica 101 e dintorni” troveranno spazio storie, racconti, interviste sui luoghi più belli d’Italia, gli itinerari più famosi e quelli meno conosciuti, approfondimenti sulle 200 strutture di eccellenza – hotel e ristoranti di pregio, campi da golf, eccellenze enogastronomiche – che hanno installato stazioni di ricarica Repower, diventando tappe di un viaggio sostenibile alla scoperta delle bellezze italiane.

Il design del portale prende spunto dalla creatività dell’illustratore e graphic designer Michele Tranquillini che, in esclusiva per Repower, immagina e disegna in homepage di Homo Mobilis la Mobilità Del Futuro: un auto elettrica stilizzata posta al centro di una galleria del vento immaginaria dove girano vorticosamente parole, oggetti e persone, tutti a loro modo interpreti di questa nuova visione della mobilità che ci aspetta. Homo Mobilis è anche social: su Facebook Instagram e Twitter con il nome hmbyrepower. Il progetto “Homo_Mobilis by Repower” è stato realizzato in collaborazione con l’agenzia di comunicazione corporate eos comunica.

articoli correlati