MEDIA

Publicis Media: la seconda serata del Festival di Sanremo 2018 in calo fisiologico

- # # # #

sanremo

Puntuale, arriva anche oggi l’analisi di Publicis Media relativa agli ascolti della Seconda Serata del Festival di Sanremo 2018. Una serata che  conferma i risultati dell’esordio, al netto di un fisiologico calo, pari a una riduzione dello share di circa cinque punti. Sfruttando anche un bacino inferiore del 5.5% rispetto allo scorso anno, il secondo appuntamento ha raggiunto un ottimo 47.7% di share, 1.1 punti in più rispetto al 2017 e secondo miglior risultato degli ultimi dieci anni.

Sette  milioni di persone hanno seguito l’esibizione di 10 big e 4 nuove proposte. Nel confronto con il 2017 si è registrato un calo del 7% di audience, probabilmente dovuto al calo di tensione legato al nuovo regolamento, che lo scorso anno prevedeva invece sia inediti dei big sia eliminazioni nella seconda serata. Alle 21.48, con il Volo sul palco tra una reinterpretazione del Nessun Dorma e un omaggio a Sergio Endrigo, quattordici milioni di spettatori erano presenti sulla rete, record per la serata.

La prima parte del 2017 aveva avuto maggiore seguito, come testimoniano i primi quattro break tutti in perdita. Totale capovolgimento nella seconda parte, con il Sanremo 6 che guadagna il 9%.

Anche sui social la seconda serata del Festival di Sanremo ha registrato una performance nel complesso in calo in termini di interazioni rispetto a quella di apertura. La pagina Facebook ha registrato nella seconda giornata circa 20mila nuovi fan, meno della metà rispetto all’anno precedente, trend dovuto probabilmente alla maturità della pagina. Calano le interazioni a circa 119 mila tra like, commenti e share. La condivisione dei post è l’unico elemento a crescere rispetto al 2017.

Continua su Twitter anche nella seconda serata la crescita della pagina in termini di nuovi followers: oltre 2.000; in forte calo, tuttavia, le interazioni rispetto all’anno precedente e anche rispetto alla prima serata di ieri. I post di successo sui due canali social hanno visto protagonisti su Facebook Biagio Antonacci e Claudio Baglioni attraverso un contenuto video in cui cantano insieme; mentre su Twitter hanno conquistato molto spazio Beppe Vessicchio e l’intramontabile Pippo Baudo.

 

articoli correlati