BRAND STRATEGY

Babbel lancia la nuova campagna per i paesi del Sud Europa, firma DUDE

- # # # #

campagna babbel

Parte oggi la nuova campagna di comunicazione di Babbel. Una campagna a 360°, incentrata sull’importanza del saper parlare l’inglese per riuscire a crescere nel mondo del lavoro. Il tutto, con l’obiettivo di riuscire a posizionarsi al meglio soprattutto nel mercato del sud Europa, dove le motivazioni legate al mondo lavorativo ricoprono un ruolo fondamentale (ne avevamo parlato anche qui).

La campagna internazionale ha il via oggi in Italia, Spagna e Portogallo con un nuovo spot televisivo in due formati da 30 e 60 secondi. Ha curato il tutto DUDE, “agenzia milanese con cui non avevamo mai collaborato prima, perché ha una storia molto efficace (con gruppi come Netflix e Spotify) per quanto riguarda il segmento delle subscription”, ci racconta in esclusiva il country manager southern europe Biagio Di Leo. “Questo è molto importante in un paese come l’Italia, in cui si riscontrano molte difficoltà sotto questo punto di vista. Far capire il valore delle proprie subscription attraverso una campagna di comunicazione diventa, quindi, di fondamentale importanza”.

Babbel
Biagio Di Leo, Country Manager Southern Europe di Babbel

“Nei mercati sudeuropei, in particolare in quello italiano e spagnolo, abbiamo riscontrato come le motivazioni più forti nell’apprendimento di una nuova lingua si leghino a questioni di lavoro o a un miglioramento del proprio business”, prosegue Biagio Di Leo. “La ricerca ci ha mostrato come questa spinta sia costante nel tempo, è un effetto che accompagna gli utenti di queste country lungo tutto l’arco della vita. In questo senso, i dati che abbiamo raccolto sulle country europee sono stati importantissimi per delineare questa nostra campagna 2018. Le motivazioni che spingono gli utenti a usare l’app sono state al centro della nostra indagine: riuscire a capire perché gli utenti scaricano e si iscrivono a Babbel, intenderne le motivazioni, era importantissimo”.

Il messaggio di Babbel è chiaro: la app è uno strumento efficace per imparare l’inglese online e un valido aiuto per chi desidera accelerare la propria crescita professionale con risultati immediati. Evocativa, in questo senso, la campagna: “un impiegato non troppo cool, un po’ fantozziano, che, grazie ai miglioramenti nell’inglese, riesce letteralmente a “sfondare” nel mondo del lavoro”.

“Per quanto riguarda i media, la campagna sarà pianificata dapprima in televisione, da oggi fino a fine febbraio, in Italia, Spagna e Portogallo. Successivamente, nei prossimi mesi potremmo esportare i flight anche in paesi latino americani, come in Messico, Argentina e Brasile, ma al momento siamo maggiormente concentrati sul mercato europeo. Essendo una campagna integrata, alla televisione affiancheremo altri media (SEM, display, content) e, ovviamente, i social network, adattando i flight che passeranno in televisione”, conclude Di Leo.

 

CREDITS

anno 2018
creative DUDE
production DUDE

executive creative directors LIVIO BASOLI / LORENZO PICCHIOTTI
director Billions Of Millions
integrated production director MATTEO PECORARI
executive producer IVAN MERLO
account director ELENA PANZA
copywriter Emanuele Accurli Abenante
art director Alessio Salatino
account manager ILARIA BELCASTRO
dop Marcello Dapporto
producer MARTINA KIRKHAM
production manager Riccardo Cristiano
production coordinator SIMONE RADDI
editing SEBA MORANDO
color grading ORASH RAHNEMA
sound design The Music Bank
sound mix The Log Audio

articoli correlati