COMMERCE

Apre Copernico Martesana. Previste tre nuove aperture entro la fine del 2017

- # # #

Copernico Martesana

È stato inaugurato Copernico Martesana, nel cuore dell’emergente polo innovativo del capoluogo lombardo e annuncia tre nuove aperture entro la fine dell’anno: Copernico Barberini a Roma; e poi ancora a Milano l’apertura ufficiale di Copernico Isola forS32 (Fintech District) e Milano Castello. Uno sviluppo che a soli 3 anni dal lancio ha portato Copernico a raggiungere una comunità di 4.000 member, un fatturato di 14 milioni di euro a fine 2017 e 55.000 mq under management. Un progetto ambizioso che continua a crescere anche attraverso l’internazionalizzazione: alla storica sede di Bruxelles si è infatti affiancata anche la sede di Odessa, recentemente inaugurata.

Quattro nuove aperture che si inseriscono nel progetto di espansione del network annunciato nel 2015 dopo il successo delle strutture di Copernico Centrale e Blend Tower, entrambi nel capoluogo lombardo, Copernico Garibaldi, aperto a Torino l’estate scorsa, Science14 a Brussels e ClubHouse Brera, un membership club che ha sede a Milano all’interno dell’ex Teatro delle Erbe.

“Copernico sta crescendo. Abbiamo lanciato questo progetto solo 3 anni fa da Milano ma siamo cresciuti e aperto sedi anche a Roma, Torino, Odessa e presto arriveranno anche quelle di Brescia, Bologna, Cagliari Firenze, Napoli, Trieste, Varese. Grazie al nostro modo innovativo di concepire il mondo del lavoro e alla nostra capacità di rendere fisiche le necessità di condividere gli spazi, le risorse e soprattutto le esperienze all’interno di un sistema dinamico dove si sviluppano nuove relazioni e idee, la nostra community è cresciuta fino a 4.000 member. Per soddisfare una richiesta crescente di questa tipologia di offerta entro il 2018 duplicheremo i nostri spazi passando dagli attuali 55.000 mq a 100.000 mq di under management, raggiungeremo una community di oltre 30.000 che ci permetterà di crescere a doppia cifra con un target di fatturato per il 2018 a 20 milioni di euro”, ha dichiarato Pietro Martani, Amministratore delegato di Copernico Holding S.p.A.

Copernico ha infatti l’obiettivo di continuare a sviluppare in Italia e in Europa una rete di spazi e una community virtuale e fisica, rispondendo ai cambiamenti di scenario socio-economico in atto attraverso un nuovo concetto di luogo di lavoro, che si basa su tre aspetti: il design innovativo degli spazi, lo sviluppo di contenuti che favoriscono la crescita e il network relazionale tra member e spazi interconnessi tra loro. Ciascun edificio è dotato di una propria identità, e risponde alle esigenze fisiche, sociali ed economiche del contesto in cui è inserito ed è declinato secondo tre differenti tipi di format: il Main Hub, Martesana e Isola, il Mini-Hub, Castello e la ClubHouse – Roma e Odessa.

articoli correlati