BRAND STRATEGY

Costantino della Gherardesca al fianco di Booking.com per lanciare il contest “Una Notte da Imperatore”

- # # #

Booking.com

Costantino della Gherardesca è il nuovo ambasciatore in Italia di Booking.com. È stato scelto per lanciare il contest “Una Notte da Imperatore”.

Il fortunato vincitore, ed il suo accompagnatore, avranno la possibilità di trascorrere una giornata memorabile, circondati dalla storia, dall’arte e dalla cultura di Castel Sant’Angelo, un monumento simbolo di Roma, meta importante del panorama turistico in Italia e sempre in crescita nelle preferenze dei viaggiatori di tutto il mondo.
Costantino attraverso i propri canali social, diffonderà un video in cui racconterà con il suo stile inconfondibile, le modalità per partecipare al concorso.

Chiunque vorrà provare a vincere questa esperienza unica, dovrà collegarsi al sito e comporre un testo di massimo 150 parole su ciò che può significare per lui una “Notte da Imperatore” a Castel Sant’Angelo.

Booking.com si lega pertanto a Costantino della Gherardesca per promuovere questa iniziativa priceless con l’obiettivo di coinvolgere il maggior numero possibile di utenti, grazie alla sua abilità di affascinare e mettere in contatto target molto differenti.

“Uso spessissimo Booking.com per organizzare i miei viaggi. Trovo soluzioni interessanti in tutto il mondo e adoro la facilità con cui è possibile confrontare tipologia, prezzi e disponibilità degli alloggi. Per uno che viaggia tanto come me, avere un unico servizio di riferimento sempre disponibile è fondamentale”, ha affermato Costantino della Gherardesca.

“Una Notte da Imperatore” è un’iniziativa unica nel suo genere, che celebra l’ampia offerta di Booking.com e simboleggia le tante esperienze di viaggio indimenticabili che i clienti possono trovare nelle oltre 1,5 milioni di strutture disponibili su Booking.com.

Il video sarà online sui canali social di Costantino della Gherardesca (Facebook, Instagram e Twitter) a partire dal 9 novembre e le candidature saranno aperte fino alle 23:59 del 19 novembre 2017.

articoli correlati