AZIENDE

Aquafan, successo sui social network: miglior parco d’Italia su Twitter, è podio su Instagram

- # # #

Aquafan

Aquafan risulta essere il miglior parco attivo d’Italia su Twitter nel 2017 e il successo del suo account su Instagram non è da meno. Secondo i dati elaborati dalla SocialMeter Analisys il parco acquatico quest’anno conquista la vetta: da giugno a fine agosto sui due canali social, mettendo a confronto i principali parchi divertimento italiani, i risultati del parco acquatico di Riccione gestito da Costa Edutainment sono davvero sorprendenti.

Il profilo Twitter di Aquafan, che conta oggi 2.354 follower (+ 5,43% rispetto al 2016), si aggiudica la medaglia d’oro sulla classifica dei parchi nazionali. L’hashtag #aquafan è stato infatti il più digitato su un totale di 3.658 tweet, pubblicati da 22.407 utenti unici. L’hashtag ‘riccionese’ ha concorso al primo posto con altri parchi d’Italia, come Aqualandia di Jesolo, Canevaworld, Gardaland e Leolandia. Successo anche sulla piattaforma Instagram, dove l’hashtag #Aquafan ha raggiunto il terzo posto con un 8,3%, sul totale di 46.061 foto pubblicate da 28.929 utenti unici. Il successo dell’account di Aquafan è legato all’interazione con gli utenti e la produzione di contenuti. Per la popolarità degli hashtag, Aquafan è stato superato, nella classifica nazionale dei parchi divertimento, solo da #gardaland e #mirabilandia.

Ottimo risultato infine anche per Facebook: oggi Aquafan vanta oltre 186mila fan, con un incremento del 25% rispetto al 2016. Il grande successo di Aquafan è uno dei risultati ottenuti grazie alla strategia di “digital edutainment” del gruppo Costa Edutainment: intrattenere, divertire ed educare in chiave digitale, con particolare riferimento ai canali social. Attraverso la nuova funzione digital, creata a partire dall’estate 2016, e il social media team interno al gruppo, l’azienda ha intrapreso un cammino volto a potenziare il presidio dei canali social, aumentare la brands awareness delle strutture del gruppo, allargare la customer ed instaurare un dialogo duraturo con la fan base creando engagement.

Fondamentale, nei risultati, anche la campagna di comunicazione di quest’anno, legata al nuovo scivolo The Black Hole: una campagna insolita composta anche da video teaser, prodotti dal marketing di Costa Edutainment Polo Adriatico, che hanno fatto leva sulla paura del buio e sulle paure generazionali del target 16-34 anni.

articoli correlati