BRAND STRATEGY

Proposte firma la campagna AI 17-18 di Lanieri.com

- # # #

Proposte firma la campagna AI 17-18

Per la campagna stampa AI 17-18 di Lanieri.com, Proposte ha deciso di giocare con un’iperbole visiva che rivendica la “matrice sartoriale” tipica della confezione su misura. Massima vestibilità, completa possibilità di personalizzazione di un capo interamente confezionato in Italia da mani italiane. Dunque qualunque misura diventa vestibile, anche quelle surreali mostrate dai visual multisoggetto, che giocano sul contrasto fra l’eleganza impeccabile del mood (il fitting, l’atteggiamento, il contesto) e le proporzioni esasperate dei modelli.

“Questa campagna contribuisce ulteriormente a valorizzare lo spirito impavido di Lanieri.com e a definirne un’identità sempre più nitida. Insieme stiamo costruendo un percorso comunicativo abbinando forti contrasti nel concept visual e nel copy. Così è stato già nelle precedenti due campagne, ma nel caso di quella AI 17-18 abbiamo voluto spingere ancora un po’ di più. Scimmiottare le più classiche (e plastiche) pose tipiche del fashion system, con una buona dose di ironia, riesce a far comprendere che gli abiti Lanieri.com sono dei veri e propri su misura e a far intravedere il nuovo modo di intendere le grandi potenzialità del custom e delle sue infinite applicazioni”, ha commentato Giovanni Carretta Pontone, direttore creativo di Proposte.

La campagna si sviluppa on line e off-line, prevede otto soggetti che si alternano su una pianificazione su quotidiani e periodici.

Cliente: Lanieri.com
Agenzia: Proposte
Direzione clienti: Fernando Pagliaro
Direzione creativa e concept: Giovanni Carretta Pontone
Copywriter: Gabriele Gambassini
Account: Sara Lo Pinto
Fotografo: Andrea Vailetti

 

articoli correlati