BRAND STRATEGY

xister e Nastro Azzurro presentano il progetto “The Label of Tomorrow”

- # # # # # # #

Nastro Azzurro

xister punta di nuovo su un progetto innovativo per promuovere la nuova piattaforma di crowdfunding che il brand Nastro Azzurro mette a disposizione dei giovani talenti italiani, attiva da metà giugno. Dopo il successo dello scorso anno del progetto “The Sound Brewery Project”, Nastro Azzurro ha infatti scelto l’intelligenza artificiale realizzare un’etichetta che sia la sintesi tra passato, presente e futuro.

Un esperimento reso possibile dalla collaborazione tra Nick Visioli – designer e calligrafo di talento – e il team ingegneristico di Officine Innesto. Per poter proporre il suo progetto, Armarius – questo il nome del robot, che prende ispirazione da quello degli antichi monaci scrivani -­ ha imparato l’arte della calligrafia da Visioli ed è stato istruito dal team di Officine Innesto sulla brand identity di Nastro Azzurro passata e presente. Attraverso un algoritmo di machine-­learning questi elementi sono stati reinterpretati da Armarius per dare luogo al design di The Label of Tomorrow.

“La continuità nella ricerca e nel sostegno del talento italiano sono il nostro obiettivo. Nasce per questo Nastro Azzurro Crowd, in collaborazione con Eppela, per supportare quelle realtà che hanno voglia di mettere in pratica le proprie idee e lanciarle sul mercato attraverso il crowdfunding, un metodo che permette a chiunque abbia un progetto vincente e con un buon grado di fattibilità, di cercare finanziamenti di privati che siano motivati a sostenerla”, racconta Dario Giulitti, Brand Manager di Nastro Azzurro. “I progetti che avranno raggiunto, tramite il crowdfunding, almeno il 50% del traguardo fissato, potranno essere cofinanziati per il restante 50% , fino ad un massimo di 5.000 euro per progetto. Il brand investirà 100.000 euro a sostegno delle start-up, nel 2017”.

Il progetto è stato raccontato attraverso un film web, con la regia di Simone Moglié e la colonna  sonora degli Awhyl, band elettronica italiana protagonista del progetto dello scorso anno.

 

CREDITS

Creative Director: Sarah Grimaldi
Art directors: Sarah Grimaldi
Copywriter: Enrico Costantino
Digital strategist: Matteo Trabattoni
Account managers: Silvia Marinucci, Valentina Fazi
Production Company: CUT& editing & more
Director: Simone Mogliè
DOP: Edoardo Carlo Bolli
Music: Awhyl
Arredi: MDF Italia -­ La Grande table design Xavier Lust -­ Flow Slim Design Jean-­ Marie Massaud
Nastro Azzurro Marketing Manager: Sabrina Fontana
Nastro Azzurro Brand Manager: Dario Giulitti, Giulia Quaglia

 

articoli correlati