BRAND STRATEGY

L’energia è emozione: Sorgenia parla ai clienti con il linguaggio del cuore

- # # # #

sorgenia

Semplificazione e chiarezza sono gli elementi tipici dell’approccio di Sorgenia al mercato dell’energia: ora anche della comunicazione ai clienti.

Grazie alla collaborazione con Simona Ercolani, CEO e Produttore Creativo della casa di produzioni televisive Stand By Me, le lettere che i clienti di Sorgenia riceveranno avranno un tono colloquiale e chiaro, molto diverso da quello che ci aspetteremmo da un tradizionale fornitore di energia. Sorgenia riesce a trattare l’energia, da sempre considerata impersonale e astratta, come un elemento vicino e quotidiano, che fa parte della nostra vita. Simona Ercolani racconta così il concept che ha guidato l’ideazione del nuovo linguaggio: “In queste lettere abbiamo voluto raccontare l’energia come una vera e propria esperienza, accendere il gas o la luce non sono solo un servizio essenziale, ma danno vita alla nostra quotidianità, sono parte di noi. Con questo presupposto ho voluto far riconoscere ai destinatari delle lettere il valore dell’energia che hanno scelto, spiegandone con tono emozionale, anche gli aspetti più pratici”.

Nella lettera di benvenuto al cliente Simona Ercolani riprende il pay-off della campagna adv con Bebe Vio e ricorda che “nella vita quello che conta è l’energia che ci metti”. E così chiamando per nome il cliente lo invita a prendere del tempo per se stesso, a chiudere gli occhi e sentire l’energia diversa che dà vita alla sua casa, o alla sua azienda, quell’energia concreta, sostenibile e rinnovabile che ha scelto grazie a Sorgenia.

“Per chi, come noi, la produce e la vende, l’energia ha un valore profondo e prezioso. Con questo lavoro, che continua nel tempo, vogliamo assegnarle un’anima e far sì che sia più chiara a tutti la sua fondamentale importanza nelle nostre vite”, aggiunge Simone Lo Nostro, Direttore Mercato & Ict di Sorgenia. “Chi ci sceglie non cambia solo gestore ma inizia un nuovo percorso fatto di energia 100% rinnovabile e di gestione completamente digitale. Per riuscire nel nostro ambizioso progetto dobbiamo parlare un linguaggio nuovo, fatto di suggestioni, ma anche, il più possibile, di espressioni di uso quotidiano, riducendo al minimo i tecnicismi. Parole chiave come “efficienza” e “risparmio” affiancheranno le parole “scelta” e “chiarezza” che guidano il posizionamento di Sorgenia e invitano le persone a optare per un’energia che sentiranno realmente propria”.

articoli correlati