BRAND STRATEGY

#bellacomeunfilm: il messaggio di Publiemme per una Calabria positiva

- # # # # #

#bellacomeunfilm promozione Calabria

Il Gruppo Pubbliemme promuove l’iniziativa Calabria #bellacomeunfilm. Si tratta di un racconto territoriale della regione, un’operazione di promozione video della Calabria realizzata attraverso le immagini girate e postate grazie ai partecipanti che vivono la Calabria da abitanti o da turisti e che saranno visibili anche sugli schermi di LaC Airport, presso l’Aeroporto Internazionale di Lamezia Terme.

#bellacomeunfilm è un contest di promozione territoriale, conclusosi a febbraio e partito durante l’estate dello scorso anno, che ha raccolto circa 800 video di massimo 60 secondi, caricati sul social Instagram con l’hashtag #bellacomeunfilm.

“Calabria #bellacomeunfilm è un contenitore di creatività visiva, esattamente come il progetto del network LaC, per questo abbiamo scelto di dare grande visibilità ai risultati del contest, inserendo i video di Instagram nel circuito di uno dei nostri media più visibili, ovvero il digital signage dell’Aeroporto di Lamezia LaC Airport, raccogliendoli e uniformandoli all’interno di una maschera grafica per la loro riproduzione in loop. La scelta di promuovere operazioni di questo tipo ci è venuta naturale; promuovere le espressioni creative che provengono dal basso, quindi la Calabria vista ogni giorno da turisti e visitatori, senza mediazioni, riteniamo che sia un ottimo modo per promuovere la Calabria autentica, un modo particolarmente interessante perché capace di mostrare un profilo inedito della nostra regione che molti non conoscono”, ha affermato Domenico Maduli Presidente del Gruppo Pubbliemme ed Editore del network LaC.

“Il Gruppo Pubbliemme, attraverso tutti i media del network LaC si è caratterizzato per la vicinanza ai linguaggi dei new media e alle forme espressive della creatività visiva; infatti è mia intenzione ospitare sempre più contenuti di questo tipo, per mettere a disposizione della Calabria e dei calabresi uno sguardo nuovo sulla realtà che ci circonda, mettendo in un circuito positivo i nuovi media dallo smartphone alle tv passando per i social media. Uno scenario che personalmente ho intenzione di favorire attraverso La Calabriavisione, una filosofia, un nuovo modo di vedere la nostra terra e di donarla ai calabresi”, ha concluso Domenico Maduli.

“Ringraziamo il Presidente Domenico Maduli per avere sposato quest’iniziativa, per aver contribuito insieme a noi a veicolare un messaggio di una Calabria positiva, una Calabria raccontata dai turisti oltre che dai calabresi. Un successo che punteremo a replicare anche quest’anno grazie anche al supporto del Gruppo Pubbliemme”, ha spiegato Domenico Rositano, organizzatore del contest.

Organizzatori del contest: Calabresi Creativi, Altrama Italia, Efferre Communication, Interazioni Creative, Presta Lab, partner di progetto il Touring Club Reggio Calabria e Unesco Giovani.

 

articoli correlati