BRAND STRATEGY

Enel e Giro d’Italia: on air lo spot ideato da Saatchi & saatchi per la campagna 100×100

- # # # # #

Enel - Saatchi & Saatchi

La centesima edizione del Giro d’Italia non avrà un solo vincitore. “Infatti con l’offerta 100×100 di Enel, 1000 persone vincono un anno di componente energia gratis e per tutti gli altri, il primo mese di componente energia è gratis”, come racconta Alessandro Cattelan salendo in maglia rosa sul podio, nello spot ideato da Saatchi & Saatchi per promuovere la nuova offerta di Enel lanciata in occasione del 100° Giro d’Italia.

Enel è infatti per il secondo anno main sponsor della Maglia Rosa del Giro d’Italia e sarà presente in ogni tappa della manifestazione ciclistica più importante del Paese, per spiegare come l’energia possa essere uno strumento di sviluppo per il territorio.

Lo spot tv, che è in onda a partire da oggi – mercoledì 26 aprile – per cinque settimane, si apre con Cattelan in sella a una bicicletta “solo al comando del centesimo Giro d’Italia” che taglia il traguardo rappresentato da una porta luminosa. Ma a vincere, oltre a lui, sono i clienti che hanno scelto l’offerta 100×100 di Enel, tutti idealmente su un podio per essersi aggiudicati un anno di componente energia gratis.

Nello spot per il web, Cattelan, sempre in sella alla bici, è affiancato in macchina dal suo coach, il giornalista sportivo Marino Bartoletti, che lo incita a metterci più energia per affrontare una sfidante tappa del Giro.

Chi sarà il vincitore del 100° Giro d’Italia? È la domanda fondamentale anche dello spot radio alla quale Cattelan dà due risposte: in un caso i vincitori sono i 1000 fortunati che hanno sottoscritto l’offerta e partecipato al concorso, nell’altro l’energia green proveniente da fonti rinnovabili e prevista dalla 100×100.

Niente bicicletta invece nella campagna di affissione e di display advertising. Qui è il podio il protagonista, insieme ai 1000 fortunati che hanno partecipato e vinto il concorso collegato all’offerta 100×100.

La campagna, pianificata da Mindshare, prevede spot tv, in formato 30” e 15” e, in più, solo sulla Rai, emittente esclusiva del Giro, delle pillole video personalizzate per le singole tappe. Inoltre, gli spot sono stati programmati appositamente anche su Sky AD Smart e Premium Play Addressable Tv e, grazie alla geo-localizzazione dei decoder MySky e delle Smart Tv, dei Tablet e degli Smartphone, vengono trasmessi nelle provincie in cui passerà il Giro d’Italia. Su Premium sarà visualizzato anche in preroll nella library.

In aggiunta, sul web gli spot saranno veicolati con formati ad alto impatto e visibilità. La pianificazione prevede anche, per la radio, un progetto speciale di radio citazioni editoriali dedicate al Giro e una campagna tabellare. È prevista anche l’affissione, a copertura delle principali località del Giro, con formati dinamici, di arredo urbano e nelle stazioni.

“Entra nel Giro” è il key message su cui si fonda il piano di comunicazione integrato e coerente studiato da Enel per dare enfasi alla sponsorizzazione della 100^ edizione del Giro D’Italia a cui si unisce il colore rosa, quello della maglia vincitrice, come elemento che accomuna tutte le attività. Oltre alla campagna advertising infatti, anche le bollette saranno colorate di rosa, come tutte le brochure e i contratti. Inoltre Enel sarà presente in tutte le tappe del Giro, con eventi e iniziative per mostrare prodotti e servizi disponibili per i clienti.

articoli correlati