BRAND STRATEGY

Netaddiction realizza la campagna multipiattaforma per il lancio di Spider-man Homecoming

- # # # #

Netaddiction campagna

Netaddiction realizza la campagna multipiattaforma pianificata da Warner Bros Entertainment ItaliaDivisione Sony Pictures con OMD Roma a favore del lancio del trailer italiano Spider-man Homecoming, in uscita nei cinema italiani il 6 luglio 2017.

L’editore ha proposto per la prima volta un formato rich media (SPIDER-MAN PIXEL) che ha stimolato l’interazione del suo target di riferimento dando la possibilità di “giocare” con il protagonista del trailer, riproposto in pixel art sulle home page dei siti del gruppo coinvolti nella campagna: Movieplayer.it, Multiplayer.it e Leganerd.com. Il nuovo formato genererà interesse e produrrà interazione, superando le barriere che la comunicazione pubblicitaria tradizionale impone.

Per i tre giorni consecutivi al lancio del trailer italiano (dal 12 al 15 dicembre), gli utenti hanno trovato un piccolo Spider-man in pixel art che al movimento del puntatore del cursore, si spostava sui bordi del browser e solo al terzo puntamento il mini uomo ragno veniva per istinto catturato con il click e l’utente si ritrovava nella landing page brandizzata che ospita il trailer di Spider-Man: Homecoming.

Fabrizio Marchetti, responsabile Adv dell’area cinema per Netaddiction,afferma, “Siamo molto soddisfatti del nostro primo esperimento di gamification applicato alle esigenze di partner come WB Sony Sony Pictures, con i quali negli anni abbiamo sviluppato proficue e solide sinergie su prodotti dell’industria dell’intrattenimento, che sono estremamente in target con la nostra utenza. Un’attenta programmazione dei contenuti editoriali proposti con originalità tra sito e piattaforme social, la creatività e la volontà di fare sempre bene e meglio degli altri, ci premia in termini di audience e di crescita anche nel 2016, anno in cui per esempio Movieplayer.it ha spesso sfiorato il tetto dei 2 milioni di utenti unici e registrato un incremento di traffico dai social network, di quasi il 30% e un 250% in più di click che arrivano solo da Facebook”.

articoli correlati