ENTERTAINMENT

Il fotogiornalismo diventa street art con l’installazione di Canon e Reuters a Milano

- # # # # #

Il fotogiornalismo diventa street art con l'installazione di Canon e Reuters a Milano

CanonReuters, l’alleanza è qualcosa di artistico: i due gruppi hanno realizzato e realizzeranno esposizioni di street art in tutta Europa per raccontare, attraverso il linguaggio tipico del fotogiornalismo, le storie uniche di ciascun paese; dalla famosa vita notturna di Berlino alle controverse banlieue parigine fino ai bellissimi borghi abruzzesi ormai quasi abbandonati. In ciascuna di queste mostre a cielo aperto spiccano importanti aspetti sociali e tematiche di attualità.
Sette le città europee coinvolte nell’ospitare le esposizioni fotografiche che Canon ha prodotto in collaborazione con The Wider Image di Reuters: Colonia, Londra, Parigi, Madrid, Amsterdam, Stoccolma e per l’appunto Milano. Nelle strade del quartiere NoLo, nella zona Loreto-nord del capoluogo lombardo, sono state utilizzate le fotografie di Siegfried Modola in formato “wide” (gigante) per realizzare installazioni creative che raccontano la storia di resilienza – come la definisce lo stesso Modola – degli ultimi abitanti di un suggestivo borgo italiano, Santo Stefano di Sessanio in provincia dell’Aquila e abitato da appena 108 persone.
Il fenomeno dell’emigrazione in Italia, dal dopoguerra a oggi, si stima abbia lasciato circa 6.000 borghi abbandonati. Ogni anno, sempre più giovani lasciano zone rurali e borghi per trasferirsi nelle grandi città in cerca soprattutto di lavoro così i villaggi più isolati si svuotano e lasciando spazio alla decadenza. Modola ha voluto così raccontare le particolari atmosfere e i risvolti sociali che ha scoperto visitando il borgo di Santo Stefano di Sessanio. In questo luogo unico nel suo genere, grazie all’intervento del milionario svedese Daniel Kihlgren, le abitazioni private del borgo sono state aperte ai turisti dando vita a un progetto di “Albergo Diffuso” destinato a valorizzare il territorio per ridare slancio e opportunità di sviluppo in questo angolo di Abruzzo. Un piccolo mondo antico, estremamente pittoresco che viene raccontato attraverso l’occhio del fotogiornalista professionista e che prende vita con tutti i colori e la forza espressiva delle immagini di Modola attraverso le installazioni di street art in esposizione a Milano.

articoli correlati