BRAND STRATEGY

RDS torna protagonista in tv con la campagna di “Tutti Pazzi per… RDS”, firma Italia Brand Group

- # # # # # # #

RDS torna protagonista in tv con la campagna di "Tutti Pazzi per... RDS", firma Italia Brand Group

RDS 100% Grandi Successi ha scelto proprio la giornata di Halloween per lanciare la nuova geniale trovata dei protagonisti di “Tutti Pazzi per …RDS”, il morning show dell’emittente radiofonica che accompagna gli ascoltatori dalle 5 alle 9 della mattina con le news d’attualità rilette in chiave ironica, le imitazioni più esilaranti e tanti scherzi su commissione. Gli scherzi sono infatti i protagonisti assoluti del format radiofonico, elemento distintivo della mattina di RDS e modalità interattiva per coinvolgere gli ascoltatori per una sveglia da urlo. L’urlo della mattina che ti invoglia a iniziare con sprint la giornata invaderà le case degli italiani dal 30 ottobre al 15 novembre, sulle reti Mediaset, Sky, Fox, Discovery, La7 e La7D con una pianificazione che ha raggiunto i 3 milioni di investimento. Uno spot ideato per coinvolgere gli ascoltatori ed invitarli ad essere maggiormente protagonisti e ideatori dei prossimi scherzi che andranno in onda ogni mattina durante “Tutti Pazzi per… RDS”.
E in questa “chiamata allo scherzo” non poteva mancare il sostegno dei social, con una campagna di content marketing dove saranno protagonisti gli ascoltatori in diverse modalità che faranno della “radio experience” il punto di incontro tra il grande brand di RDS e i suoi ascoltatori, vecchi e nuovi.
Adesso lo scherzo lo scegli tu e poi vieni a realizzarlo da studio… se hai il coraggio! Tra tutti coloro che avranno inviato la propria richiesta di scherzo alla pagina dedicata verranno scelti 3 ascoltatori (le richieste più divertenti) che verranno invitati in diretta per assistere dal vivo e collaborare alla realizzazione dello scherzo richiesto. Il tutto verrà documentato in video e distribuito sui social della radio. Adesso lo scherzo lo voti tu. Ci sarà sul sito una pagina apposita che raccoglierà il best of degli scherzi di Tutti pazzi da sottoporre a votazione degli ascoltatori. Gli ingredienti di questo spot di successo – potremmo dire da urlo – di “Tutti Pazzi per …RDS”: concept ideato da Italia Brand Group; supporto autoriale di Severino “l’urlo” Giuliano e produzione di Kimera Film; l’espressività della brava Natalie Lopez alla guida della sua confortevole Volkswagen Turan; la regia di Paolo Geremei. L’urlo di sorpresa, di terrore, di liberazione ed il ribaltamento dei ruoli: da potenziale vittima a “carnefice umoristica” per i 5 simpatici protagonisti; è l’invito sincero del brand a tutti i suoi ascoltatori, di diventare protagonisti del morning show inviando i loro scherzi conditi con simpatia a tutti “Tutti pazzi per RDS. Da oggi lo scherzo fallo tu!”
“Puntiamo fortemente con la campagna pianificata in TV , sui canali digital e le piattaforme social al coinvolgimento degli utenti ascoltatori” dichiara Massimiliano Montefusco, General Manager RDS, “li invitiamo a liberare la loro creatività per essere ideatori e protagonisti di scherzi memorabili. Abbiamo scelto il nostro programma di punta “Tutti Pazzi per…” per rafforzare l’interazione con tutti gli ascoltatori che hanno bisogno di sorridere quando sono immersi nel traffico mattutino”.
“Da dieci anni aiutiamo i nostri ascoltatori a partire con il buon umore e l’urlo dello spot rappresenta il segnale di battaglia per iniziare nel modo migliore la giornata” dichiara Rossella Brescia, “da sempre cerchiamo la complicità con i nostri ascoltatori e da adesso in avanti li vogliamo ancora più protagonisti nel nostro programma”.
Max Pagani ogni mattina al fianco di Rossella Brescia “rappresentiamo la leggerezza dell’essere prima di affrontare le grandi battaglie quotidiane. Dopo anni vogliamo fondare un movimento che coinvolga i nostri ascoltatori a vivere con divertimento e gusto le prime ore della giornata”. “Dietro a quell’urlo sicuramente c’è energia e spirito di gruppo” dice Barty Colucci, “esprimiamo la carica necessaria per superare ogni negatività che si prospetta davanti ai nostri ascoltatori dalle 5 del mattino in avanti. Ma vogliamo anche esaltare il piacere della complicità che uno scherzo, ben fatto, sa esprimere”.

articoli correlati