BRAND STRATEGY

FAI lancia la sua nuova campagna iscrizioni, firma Conversion

- # # # # #

FAI lancia la sua nuova campagna iscrizioni, firma Conversion

Conversion e il FAI – Fondo Ambientale Italiano, presentano una campagna social che potrebbe “urtare la sensibilità degli italiani”.

Niente paura, non si tratta di immagini scabrose o violente, ma forse solo “fastidiose” per alcuni italiani veraci. Infatti, in occasione della nuova campagna nazionale di raccolta fondi del FAI – “Ricordiamoci di salvare l’Italia” – Conversion provoca gli italiani in maniera ironica, invogliandoli a valorizzare ed apprezzare più che mai il nostro paese.

Perché se ci sono vari modi di dimostrare l’attaccamento all’Italia, prendersi cura del nostro paese dovrebbe essere proprio uno di quelli.  Spesso, invece, l’attenzione è rivolta al modo sbagliato in cui si adottano usi e costumi dello Stivale (che sia la moda, la cultura gastronomica o semplicemente le abitudini), riducendo l’“italianità” a cose futili per cui ci si indispone e infastidisce.

La campagna, che vede la creatività di Valentina Salaro (art director) e Simona Garufi (copywriter), prevederà un video, attività editoriali sui social network e una campagna display che darà visibilità e maggiore amplificazione al messaggio durante tutto il periodo delle iscrizioni a quota agevolata. Attraverso un trattamento originale, Conversion e il FAI realizzano una campagna divertente ed emozionante che, non funziona solo per aumentare il numero delle nuove acquisizioni, ma soprattutto per un cambiamento di atteggiamento verso un paese bellissimo che non si merita di essere trascurato.

Sergio Spaccavento, direttore creativo esecutivo, commenta: “Siamo molto contenti del risultato ottenuto. Quando si parte da insight forti ed efficaci, il punto di arrivo è sempre interessante e concede spunti di riflessione importanti. Con un linguaggio fresco e adatto al pubblico della rete, pensiamo che questa campagna possa arrivare lontano: al cuore degli italiani”.
Credits:
Direttore creativo esecutivo: Sergio Spaccavento
Art Director: Valentina Salaro
Copywriter: Simona Garufi
Art Director Junior: Elisa Benza
Casa di produzione: The Family
Regia: Laura Chiossone

articoli correlati