BRAND STRATEGY

Un croissant dedicato a chi cerca il morbido in ogni giorno: on air la nuova campagna Bauli firmata da Saatchi&Saatchi

- # # # # # #

Un croissant dedicato a chi cerca il morbido in ogni giorno: la nuova campagna Bauli firmata da Saatchi&Saatchi

Bauli lancia un nuovo film e un nuovo jingle per rilanciare l’intera linea di croissant in un momento molto importante per il mercato come il back to school. Più che uno spot, un vero e proprio manifesto sulla morbidezza che l’azienda veronese famosa per il Pandoro rivendica come valore alla base del suo posizionamento di marca.

Una morbidezza, sia in termini organolettici che emotivi, comunicata attraverso le immagini, la musica, il trattamento registico, i gesti e i sorrisi dei protagonisti “che cercano il morbido in ogni giorno” come ricorda lo speaker. Mentre le scene “rubate” dal sapiente obiettivo del regista Marco Gentile mostrano morbidi risvegli e momenti alternativi di consumo di italiani d’ogni età (da un gruppo di ragazzi al parco, a un tea party tra papà, figlia e orsacchiotto, a una coppia di genitori con neonato in una culla improvvisata dopo una notte insonne…) il jingle racconta una dolce schermaglia tra la mente e il cuore.

L’idea dello spot Bauli porta la firma dell’art director Fabio D’Alessandro, della copywriter Elena Cicala e dei direttori creativi cliente Micaela Trani e Antonio Gigliotti (rispettivamente art e copy).

Unitamente al film è stata realizzata anche una campagna digital da Ambito5 firmata Adriano Aricò (direttore creativo) e Roberto Porta (art director). Lo spot è stato trasmesso in anteprima Sabato 1 Ottobre su Facebook e Youtube, ed è affiancato da una serie di contenuti speciali in partenza da metà ottobre. Le creatività includeranno carousel dinamici e pubblicazioni video che riprendono i momenti più emozionanti del film e, grazie ad un effetto di illusione ottica, simuleranno un ambiente 3D garantendo una esperienza altamente coinvolgente per l’utente. I soggetti realizzati sono stati sviluppati specificatamente per il canale Facebook e rappresentano una novità nel panorama creativo italiano dei social network.

La campagna Bauli sarà pianificata con tagli da 30” e 15” a partire dal 2 ottobre su tv generaliste e satellitari, oltre che sul web con una versione da 70’’ in cui si potrà godere l’intero brano “Morbido come il cuore” di Francesco Vitaloni, prodotto da Sing Sing.

Credits campagna:
Agenzia: Saatchi & Saatchi
Direttore Creativo Esecutivo: Agostino Toscana
Direttori Creativi Cliente: Antonio Gigliotti e Micaela Trani
Art Director: Fabio D’Alessandro
Copywriter: Elena Cicala
Regista: Marco Gentile
Direttore della fotografia: Marco Mirò
Musica: “Morbido come il cuore” di Francesco Vitaloni, prodotta da Sing Sing
Head of TV: Erica Lora-Lamia
Producer TV: Silvana Gabelli
Team Account: Mayna Frosi – Elisa Saccani
Casa di Produzione: Filmmaster Productions
Executive Producer: Lorenzo Cefis
Producer: Barbara Brown
Digital Creative Director: Adriano Aricò – Ambito5
Creative & Innovation Digital Art Director: Roberto Porta – Ambito5
Digital Account: Giulia Stramazzo
Digital Executive Producer: Mattia Palomba – Drakosmedia

articoli correlati