MEDIA

#Twincipit: la sfida in 140 caratteri per i nuovi autori di Libreriamo e IoScrittore

- # # # #

Promuovere e diffondere la scrittura sfruttando le nuove tecnologie e scoprire i nuovi talenti della narrativa italiana in soli 140 caratteri. Questa la sfida lanciata con l’iniziativa #Twincipit, che ha raccolto sui social network attraverso l’hashtag dedicato i migliori incipit degli amanti della scrittura inviati da tutto il Bel Paese per dare l’opportunità a chi ama scrivere di diventare degli scrittori e pubblicare il proprio racconto con il supporto di un grande autore, lo scrittore partenopeo Lorenzo Marone, Premio Stresa 2015 con il libro “La tentazione di essere felici”.

L’iniziativa, lanciata nel mese di aprile da Libreriamo, la piazza digitale per chi ama la cultura ideata dal sociologo Saro Trovato, con una community di oltre 386mila booklovers su Facebook, e da IoScrittore, il torneo letterario di GeMS e delle sue case editrici (Garzanti, Guanda, Longanesi, Editrice Nord, Salani e molte altre), verrà quindi presentata sabato 14 maggio alle 15.30 nello stand de Illibrario.it presso il Salone Internazionale del Libro di Torino, dove i vincitori, oltre ad essere premiati, potranno ascoltare una lettura pubblica dei loro racconti.

I migliori incipit, twittati o postati sulla pagina Facebook di IoScrittore con l’hashtag #Twincipit nelle scorse settimane, sono diventati quindi dei veri e propri racconti che sviluppati “a quattro mani” con il supporto dello scrittore di best-seller Lorenzo Marone, il nuovo talento emergente della narrativa italiana. L’autore napoletano è stato capace di scalare le classifiche di vendita durante lo scorso anno proprio con “La tentazione di essere felici”, romanzo che diventerà prossimamente anche un film con la regia di Gianni Amelio, e ha riconfermato il proprio successo con il nuovo libro “La tristezza ha il sonno leggero”.

articoli correlati