AZIENDE

Widespace: 15,8 milioni di aumento di capitale per crescere nel data-driven mobile adv

- # # #

Widespace

Widespace, leader in Europa nel mobile advertising, annuncia il più grande aumento di capitale dalla sua nascita pari a 147 milioni di corone svedesi (15,8 milioni di euro).

“Questo ci permetterà di consolidare la nostra posizione di leader in Europa e di espanderci nei mercati chiave in cui operiamo. Ci consentirà anche di investire ulteriormente in aree strategiche della nostra tecnologia, come l’automazione e la visualizzazione dei dati. Grazie alla tecnologia unica e alle nostre soluzioni abbiamo guadagnato una posizione di leadership in tutti i principali mercati in Europa e puntiamo a continuare la nostra crescita nei prossimi anni”, dichiara Patrik Fagerlund CEO e co-fondatore di Widespace (nella foto).

L’azienda svedese è stata fondata nel 2007 dagli imprenditori Henric Ehrenblad e Patrik Fagerlund e ha ricevuto un finanziamento nel 2012 da Northzone e Industrifonden. Gli ultimi tre anni sono stati caratterizzati da una rapida crescita e l’azienda attualmente conta 230 dipendenti in 10 paesi. Widespace è stata inserita nelle prime posizioni della classifica Deloitte’s Technology Fast 500 negli ultimi due anni.

La maggior parte degli investimenti è stata raccolta attraverso una nuova emissione di azioni nei confronti degli attuali proprietari Industrifonden, Northzone e altri azionisti. Widespace è una delle aziende tecnologiche che ha registrato la crescita più rapida in Svezia e raggiunge 230 milioni di utenti unici ogni mese in Europa, Stati Uniti, Brasile e nella regione MENA.

“Widespace si sta profondamente impegnando per mettere a punto strategie e soluzioni capaci di creare una connessione tra le possibilità offerte dal mobile e i big data, e le abitudini comportamentali ed emotive delle persone. La nostra tecnologia, sviluppata per prevedere in modo sempre più sofisticato il comportamento degli utenti, sta portando il mobile advertising a un livello completamente nuovo”, conclude Patrik Fagerlund.

articoli correlati