MEDIA

JCDecaux annuncia l’acquisizione delle attività latino-americane di Outfront Media

- # # # # #

Outfront Media e JCDecaux SA annunciano di avere concluso un accordo per vendere l’attività latino-americana di Outfront Media a JCDecaux Latin America / Corameq, detenuta all’85% da JCDecaux SA. Il prezzo di acquisto è di 82 milioni di dollari in denaro (74,4 milioni di euro), con riserva di adeguamento del fondo di esercizio e dei debiti. Questa transazione, che dovrebbe essere finalizzata nel corso del primo semestre 2016, è sottomessa alle abituali operazioni di closing, fra cui le autorizzazioni regolamentari.
Al 31 dicembre 2014, l’attività latino-americana di Outfront Media rappresentava 11.390 dispositivi in Messico, in Cile, in Uruguay, in Brasile e in Argentina, principalmente nell’affissione grande formato e nella pubblicità sugli autobus. Il fatturato annuale per l’esercizio chiuso al 31 dicembre 2014 si porta a 72,5 milioni di dollari (65,8 milioni di euro).

“La vendita della nostra attività latino-americana” ha commentato Jeremy Male, Presidente e Direttore Generale di Outfront Media, “è decisamente in linea con la nostra strategia di concentrazione dei nostri sforzi sui mercati dove abbiamo una posizione da leader. I nostri prodotti saranno in ottime mani con JCDecaux”.

“L’acquisto di Outfront Media America Latina è un passaggio chiave per il nostro sviluppo in questo continente, rinforzando in questo modo la nostra posizione di numero uno della comunicazione esterna nella regione con una solida piattaforma per accelerare ancora i nostri investimenti e il nostro sviluppo grazie ad opportunità di crescita organiche ed esterne”, ha aggiunto Jean-Charles Decaux, Co-Direttore Generale di JCDecaux. “Con più di 55 000 facce pubblicitarie in America Latina, JCDecaux potrà servire meglio le città e i cittadini, offrendo una visibilità eccezionale agli inserzionisti e alle loro marche nelle 29 città con più di un milione di abitanti. In questo periodo senza precedenti di consolidamento in America Latina, JCDecaux sarà contenta di dare il benvenuto alle squadre latino americane di Outfront Media, di cui il buon lavoro svolto fino ad oggi sarà fondamentale per proseguire la nostra crescita in diversi paesi”.

L’acquisto dell’attività latino-americana di Outfront Media è un’operazione strategica per JCDecaux, che vedrà rinforzata in modo significativo la sua leadership in Messico, 15° economia mondiale e 2° in America Latina. Permetterà di consolidare il mercato molto frammentato della Comunicazione Esterna in America Latina, offrendo grandi opportunità per accelerare la digitalizzazione in corso degli asset pubblicitari. Grazie a questa acquisizione, JCDecaux confermerà la sua posizione di numero uno in Brasile e in Cile e diventerà leader del mercato in Uruguay. Il Gruppo sarà presente dalle 10 città le più ricche dell’America Latina: San Paolo, Mexico City, Buenos Aires, Rio de Janeiro, Santiago, Bogota, Lima, Brasilia, Monterrey e Guadalajara.

A seguito della finalizzazione di questa transazione, l’attività internazionale di Outfront Media sarà costituita essenzialmente dalle sue concessioni in Canada dove gestisce 5.984 dispositivi (dato al 31 dicembre 2014), in particolare la concessione dell’arredo urbano di Vancouver in partnership con JCDecaux, e il cui fatturato si è alzato a 82,5 milioni di dollari (74,9 milioni di euro) per lì esercizio chiuso al 31 dicembre 2014.

articoli correlati