BRAND STRATEGY

Coppia d’assi per la nuova campagna tv di Pokerstars: Neymar Jr e Ronaldo

- # # # #

Ritorno in comunicazione per PokerStars con la campagna pubblicitaria “The Game”, che ha per protagonisti le due star del calcio mondiale Cristiano Ronaldo e Neymar Jr. per annunciare il ritorno del Sunday Million, giunto alla sua sesta edizione.

Il 20 settembre alle 21 migliaia di giocatori si sfideranno online per aggiudicarsi un primo premio di 200mila euro in quello che è il più grande evento di poker sportivo online in Italia, con un montepremi garantito di 1 milonioe di euro. PokerStars.it regalerà ben 200 ticket tramite diverse promozioni, che consentiranno ai giocatori di qualificarsi gratuitamente per il Sunday Million.

Cristiano Ronaldo è il capitano della nazionale di calcio portoghese, nella storia della quale è il giocatore che ha realizzato più reti, e attaccante del Real Madrid. CR7, nella sua carriera costellata di successi quali tre palloni d’oro e due Coppe dei Campioni, ha recentemente abbracciato anche la passione per il poker: “Mi piace giocare per le squadre vincenti, per questo il mio partner ideale non poteva che essere PokerStars – ha dichiarato Cristiano Ronaldo durante l’intervista rilasciata durante la sua presentazione – È un brand che cerca costantemente di migliorarsi, di stare un passo avanti a tutti e, come atleta, ho un profondo rispetto per questo approccio. Ho iniziato a giocare a poker qualche anno fa e amo la competizione, la strategia e, naturalmente, il divertimento. Sebbene il calcio sia il mio mondo, il poker è sempre stato il mio gioco.”

Il brasiliano, capitano della sua nazionale di calcio e campione d’Europa in carica con la maglia del Barcellona, ha dichiarato: “Crescere e giocare a calcio tutti i giorni hanno fatto di me una persona competitiva. Quando non gioco a calcio, giocare a poker contro i miei compagni di squadra quando viaggiamo oppure nelle partite organizzate a casa con gli amici è uno dei miei passatempi preferiti”.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.