BRAND STRATEGY

“Operazione squalo”: guerrilla firmata integer per il lancio della saga “sharknado”

- # # # # # #

Uno squalo di 5 metri sabato era sulla spiaggia di Riccione… È l’operazione di guerrilla ideata e realizzata da Integer, agenzia di retail marketing ed eventi del Gruppo TBWA\Italia, per il lancio della saga “Sharknado” da settembre in esclusiva su Sky Cinema Max.

L’enorme squalo, trovato a una discreta distanza dalla riva del mare, ieri ha fatto accorrere una folla di curiosi felici di scattarsi un selfie con l’animale. L’area in cui è stato rinvenuto è stata trasformata in una sorta di “finta scena del crimine” con tanto di “polizia squalistica” e rilevamenti per capire come lo squalofosse finito lì. Nessun dubbio sul fatto che lo squalo fosse finto, ma questo non ha di certo impedito che la sua notorietà corresse sul web aumentando durante il fine settimana.

L’operazione, ideata e gestita da Integer, è legata al lancio della saga “Sharknado”, esclusiva Sky in Italia che si basa sull’ipotesi che si verifichi un tornado così potente da sollevare dall’acqua centinaia di squali scaraventandoli su alcune città delle coste americane. La saga, che ha riscosso molto successo negli USA, è ormai diventata un cult nel suo genere.

Hanno seguito il progetto l’art director Alessandro Ceporina, la copywriter Laura Venuti e il producer Fabio Bellifemine con la direzione creativa di Mirco Pagano. Direzione creativa esecutiva di Nicola Lampugnani.

CREDITS

Agenzia: Integer – Gruppo TBWA\Italia
Direttore Creativo Esecutivo TBWA\Italia e Integer: Nicola Lampugnani
Direzione creativa: Mirco Pagano
Project Director: Gianluca Cappiello
Account Manager: Roberto Donelli e Marta Bellesia
Art Director: Alessandro Ceporina
Copywriter: Laura Venuti
Responsabile produzione ed eventi: Barbara Trivella
Producer: Fabio Bellifemine
con la collaborazione di Roberta Olivieri e Roberto Schena

EG+ Worldwide produzione cinema
Responsabile Produzione: Antonello Filosa
Videomaker: Ampispazi

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.