AZIENDE

Semestrale Gruppo Dada: ricavi a quota 32 milioni, l’utile lordo cresce del 24%

- # # # # #

Il Consiglio di Amministrazione di Dada S.p.A ha approvato la Relazione Finanziaria Semestrale al 30 giugno 2015, segnalando che – a seguito della cessione a Italiaonline dell’intero capitale sociale di Moqu Adv è applicato in sede di bilancio il principio contabile IFRS 5 relativo alle “attività non correnti possedute per la vendita e attività operative cessate”, il cui effetto principale è stato l’esposizione, dal 1 marzo 2015, di tutte le poste di conto economico riferibili alle società dismesse in un’unica voce dell’utile/perdita da attività dismesse.
Per omogeneità di raffronto sono stati inoltre rideterminati e riclassificati anche tutti i valori economici ed i flussi finanziari del precedente esercizio. Il Gruppo Dada risulta ad oggi organizzato attorno alla sola business unit rappresentata dalla divisione “Domini e Hosting”.
La semestrale segnala inoltre che in data 30 giugno 2015 è stato finalizzato il conferimento del ramo ProAdv/Simply in 4W Marketplace S.r.l. che ha portato il Gruppo Dada a detenere il 25% del capitale di quest’ultima società.
Guardando invece ai risultati, i ricavi conseguiti del Gruppo nel primo semestre dell’esercizio 2015 si sono attestati a 31,9 milioni di euro, in crescita del 3% rispetto ai dati del primo semestre del precedente esercizio quando erano stati pari a 30,9 milioni. L’apporto delle attività estere al fatturato consolidato nel primo semestre del 2015 si è attestato al 55%, in linea con quanto rilevato nel pari periodo del precedente esercizio, confermando il peso significativo del contributo internazionale allo sviluppo complessivo del Gruppo Dada.

Il Margine Operativo Lordo consolidato dei primi sei mesi di quest’anno è stato pari a 6 milioni, riportando una marginalità sui ricavi del 19%. L’aggregato registra una crescita del 24% rispetto all’analogo periodo dell’anno precedente, quando era stato pari a €4,9 mln e riportava una marginalità del 16%.
Tali risultati, fa sapere l’azienda, riflettono, oltre alla crescita del numero di nuovi clienti nel segmento delle PMI, sia il successo crescente della nuova piattaforma Email professionale sviluppata nel 2014, oggi scelta da un numero sempre più ampio di segmenti di clientela e attualmente disponibile in tutte le geografie; sia l’evoluzione del posizionamento di Dada anche come fornitore di servizi avanzati di Cloud Hosting, Server Virtuali, dedicati e managed, per garantire una gestione dei siti web su server virtualizzati e performance elevate, ora anche con pricing articolati; nonchè l’offerta sempre più ampia di servizi in modalità “We do it for you”, che permettono a professionisti e imprese di contare su un team di web designer, sviluppatori e consulenti di comunicazione su Internet, a cui affidare la creazione e gestione del proprio sito web ed e-commerce.
Nel semestre Dada ha infine lanciato una nuova offerta di hosting evoluto e dei servizi di Trademark registration per la protezione della proprietà intellettuale on e off-line.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.