AZIENDE

Cooee mette in atto la sua strategia digital e international

- # # # #

Cooee sta mettendo in atto i propri propositi strategici di sviluppare sia il fronte digital sia il fronte International. È di questi giorni l’inserimento nel team di Martina Ferro, designer specializzata in user interface e in user experience design. Già collaboratrice dell’agenzia, Martina da oggi prende in carico alcuni dei più importanti progetti digital programmati per i prossimi mesi. Con l’affiliazione al network internazionale Interpartners, formalizzata il 1° luglio, Cooee ha poi iniziato un processo di revisione interna per avviare già dal prossimo autunno il servizio di localizzazione della comunicazione nei mercati esteri raggiunti dai propri clienti. Il servizio, attraverso la collaborazione con le altre 23 agenzie del network, consente di attuare sia interventi di adattamento linguistico e culturale sia interventi di ideazione ex novo, ferma restando la funzione di regia e coordinamento di Cooee, che mantiene sempre e comunque il presidio del cliente.

Prosegue intensa l’attività di sviluppo e di new business, che nel volgere delle prossime settimane porterà alla definizione di una serie di nuovi incarichi. Cooee è in una fase di forte evoluzione e trasformazione, e nei prossimi mesi verrà presentato un importante progetto di formazione interna. L’obiettivo, per i prossimi due anni, è la strutturazione di un’agenzia profondamente rinnovata e sempre più competitiva. Al centro del progetto di formazione ci saranno il tema del cambiamento, la crescita professionale e imprenditoriale del team e una nuova visione della leadership, intesa non come struttura gerarchica bensì come stimolo alla partecipazione, all’auto-motivazione e all’assunzione di responsabilità da parte di tutti.

Il 2015 si conferma anno di grandi soddisfazioni per l’agenzia guidata da Mauro Miglioranzi (nella foto): tra premi, special star e nomination sono oltre dieci i riconoscimenti. In evidenza il primo premio da Salumi&Consumi Awards per la pagina trade del Consorzio del Prosciutto di Modena e il primo posto al Premio Agorà per il company profile di Aeroporti del Garda.

 

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.