BRAND STRATEGY

Il marketing non convenzionale conquista l’estetica. Al via la nuova campagna di No+Vello

- # # # #

Dopo aver stupito il pubblico con l’organizzazione dell’evento di Guerriglia marketing #guerradeipeli, No+Vello, il franchising della depilazione con luce pulsata ed estetica avanzata, punta sul marketing non convenzionale e lancia la campagna “Corti… anzi senza!”.

Si tratta di una iniziativa di storytelling composta da 6 video: dei veri e propri corti cinematografici che puntano tutto sulla brand awareness del franchising. La scelta del cinema parte dall’analisi della potenziale clientela social, che oggi mostra di essere sempre più attratta dalle potenzialità del contenuto cinematografico.

I 6 corti d’autore sono un tributo divertente e originale ai cult del cinema pulp e d’autore. La campagna ha puntato tutto sui social, soptrattutto su Youtube e Facebook, fino ad arrivare a Google+, LinkedIn e Pinterest. Per visionare i video, è possibile visitare il canale ufficiale Youtube di Nomasvello Italy.

Ma non solo brand awareness. Il franchising No+Vello ha infatti allargato la campagna anche all’obiettivo delle conversion, realizzando il Contest Facebook “Ultimo strappo e… Vinci”: un concorso a premi dedicato alla potenziale clientela. Quella di puntare sul marketing non convenzionale è un’idea di certo innovativa per il settore dell’estetica, che solitamente segue un profilo di comunicazione decisamente più classico e dentro le righe.

“L’innovazione è stata sempre il nostro cavallo di battaglia, ciò che ci ha distinto dagli altri e permesso di essere oggi leader indiscussi del settore della foto depilazione, spiega il Direttore generale di No+Vello Italia, Antonello Marrocco. Non si diventa numeri uno senza motivo, la leadership va sempre coltivata, senza cullarsi mai sugli allori, e con quella dose di sicurezza e coraggio che ti porta ad osare lì dove gli altri non si spingono. È questo che rende felici i nostri affiliati e ci sprona a trovare idee sempre nuove per pubblicizzare il nostro brand”.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.