MOBILE

L’altra Riviera, la nuova app dell’Agenzia Regionale Promozione Turistica “In Liguria”

- # #

Il sogno del turista moderno si trasforma in realtà con “L’Altra Riviera”, la nuova App realizzata dall’Agenzia Regionale Promozione Turistica “In Liguria” in collaborazione con M&R Comunicazione.

Dopo la presentazione del nuovo portale regionale, www.turismoinliguria.it, avvenuta nel mese di gennaio, il lancio dell’App si colloca come ulteriore passo in avanti nel processo di digital branding avviato dall’Agenzia per rendere la Liguria una regione sempre più social e a misura di turista.
Trasportando i contenuti del sito web su smartphone e tablet in un formato accattivante e di facile consultazione, “L’Altra Riviera” offre un focus sull’entroterra ligure con un’esperienza più personalizzata che si adatta perfettamente alle necessità individuali di chi desidera rimanere sempre connesso con la Liguria e vivere il territorio secondo il proprio punto di vista. La nuova App si affianca alla disponibilità delle guide cartacee, aggiungendo rispetto a queste un ulteriore livello di personalizzazione.

L’App multipiattaforma è suddivisa in 7 destinazioni, raggrupate in tre aree geografiche:
– L’Altra Riviera di Ponente: GAL Riviera dei Fiori, GAL Le Strade della Cucina Bianca, Gal Comunità Savonesi Sostenibili;
– L’Altra Riviera di Genova: GAL Appennino Genovese e GAL Valli del Genovesato;  L’Altra Riviera di Levante: GAL Valli del Tigullio e GAL Provincia della Spezia.
La nuova App presenta, inoltre, 7 aree tematiche: Arte e Storia, Artigianato, Enogastronomia, Agroalimentare, Meraviglie della natura, Escursionismo, Mercatini e Fiere.ùù

“L’Altra Riviera” accompagna il turista 2.0 alla scoperta dell’entroterra ligure con un percorso su misura che si avvale di contenuti comuni a tutte le guide, contenuti specifici per ogni GAL (Gruppo di Azione Locale) e contenuti personalizzati. L’App offre la possibilità di scaricare itinerari preconfezionati o costruiti dall’utente, personalizzabili con la creazione di bookmarks interni all’applicazione. Grazie alla geolocalizzazione, il turista può inoltre visualizzare, in tempo reale, sulla mappa, l’itinerario e i punti d’interesse rispetto al percorso prescelto.
Infine, l’APP è arricchita da un database che raccoglie le informazioni degli operatori economici e turistici di 189 Comuni dell’entroterra ligure, fornendo informazioni utili su dove dormire, dove mangiare, dove acquistare prodotti tipici.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.