AZIENDE

HiMedia acquisisce Admoove, il leader francese nell’advertising mobile geolocalizzato

- # # # #

HiMedia ha annunciato l’acquisizione del 100% del capitale della società di marketing mobile AdMoove, società francese leader nella pubblicità mobile geolocalizzata. Con l’acquisizione di AdMoove, HiMedia Group accelera il suo continuo sviluppo in questo importante segmento di mercato in cui HiMedia, attraverso lo spin-off dedicato al mobile Mobvious, è rapidamente diventata uno dei più grandi player nel mobile in Francia e nel Sud Europa, con clienti del calibro de Il Gruppo Le Monde, La Tribune, Seloger, Reworld Media, Webedia, Skyrock, Shazam, ilfattoquotidiano.it, alfemminile.com e Viamichelin.it.

Il geotargeting si è ormai affermato quale fattore chiave per l’efficacia del mobile marketing e AdMoove utilizza una tecnologia proprietaria che le permette di soddisfare i bisogni di targetizzazione locale dei retailer nazionali e locali. Il network di AdMoove aggrega inventory mobile geolocalizzate di app e siti premium (totalizzando oltre 800 milioni di impression GPS mensili) tra cui L’Equipe, 20 Minutes, La Chaine Meteo, Le Figaro e BFM TV. Tra gli investitori figurano Unibail, Volkswagen, Carrefour, Yves Rocher, Quick e Mercedes. La società, vicina al break even, ha realizzato 1,7 milioni di euro di fatturato nel 2014, registrando una crescita del 130%.

L’accordo prevede un pagamento iniziale di 2 milioni di euro cash, più un possibile incremento in relazione alle performance della società nei prossimi anni.

AdMoove sarà guidata dai suoi fondatori Jérôme Leger e Julien Chamussy che manterranno un completa autonomia operativa all’interno del gruppo.

“Con la nostra integrazione nel gruppo HiMedia, continueremo gli investimenti in R&D per mantenere la leadership tecnologica. La roadmap del lancio di prodotti per il 2015/2016 è già molto densa e il primo prodotto a essere presentato sarà un’offerta “mobile-to-store” in programmatic”, afferma Julien Chamussy, Marketing Director and Co-founder of AdMoove.

 

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.