BRAND STRATEGY

Per gli 80 anni di Cebion Bracco avvicina i giovani alla musica con InBrand e Nolabel

- # # # # # # # # #

InBrand, società di consulenza che offre servizi di brand entertainment alle aziende, e Nolabel, agenzia specializzata nella realizzazione di progetti di comunicazione integrata per aziende e istituzioni, hanno realizzato per il gruppo multinazionale Bracco,  il progetto “Concerti Bracco” per festeggiare gli 80 anni della Vitamina C più famosa in Italia: Cebion.

In occasione di questa importante ricorrenza, Bracco vuole infatti dare la possibilità a migliaia di giovani di avvicinarsi alle loro artiste preferite facendo salire sul palco due stelle Pop della musica italiana: il 23 ottobre Malika Ayane si esibirà in concerto all’Alcatraz di Milano, e il 14 novembre Noemi sarà protagonista all’Orion di Roma. Sul sito www.concertibracco.it gli utenti possono registrarsi e acquistare al costo simbolico di 2 € il biglietto per partecipare ai due concerti. Il ricavato verrà devoluto integralmente a favore di un’iniziativa promossa dalla Fondazione Francesca Rava, a sostegno di un progetto di ortoterapia per i bambini con disabilità o difficoltà psicologiche in due Case famiglie italiane.

“Bracco ha creduto subito nell’iniziativa e celebrare gli 80 anni della Vitamina C con due delle principali artiste Pop italiane come Malika e Noemi, permetterà di realizzare una festa perfetta sia per l’azienda sia per tutto il pubblico partecipante. Cebion 80 non è solo una festa, ma anche un progetto a sostegno dei più piccoli che permetterà di sviluppare due progetti importanti, il tutto semplicemente grazie ai fondi raccolti attraverso il sito dedicato all’iniziativa”, afferma Fabio Bonvini Cervio, New Business Director di InBrand.

“Siamo felici che Bracco abbia rinnovato la fiducia nei nostri confronti sostenendo il progetto presentato per la celebrazione degli 80 anni di Cebion, un traguardo che ha voluto festeggiare assieme ai suoi consumatori. Infatti i protagonisti del progetto sono gli utenti che potranno partecipare agli eventi, guardarli dal sito e scaricare contenuti inediti creati proprio per loro. La sezione di promozione di video di talentuosi artisti in erba e il progetto di charity hanno completato uno scenario già ben  strutturato”, afferma Stefano Fanciulli, Account Director di Nolabel.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.