AZIENDE

È online il nuovo MSN: un’esperienza all’insegna di cloud e mobilità

- # # # # #

Terminata la fase beta che da inizio settembre ha permesso di raccogliere i feedback e le impressioni di oltre 80.000 utenti, MSN è ora disponibile in oltre 50 Paesi del mondo ulteriormente migliorato, per offrire un’esperienza completamente rinnovata, all’insegna di cloud e mobilità. Risultato del più grande deployment di Windows Azure mai realizzato, MSN integra ora i contenuti delle più autorevoli fonti editoriali a livello mondiale disponibili in 11 sezioni tematiche e alcuni degli strumenti di produttività più utilizzati dagli utenti, come Outlook.com, Office, OneNote, OneDrive, Skype, Facebook, Twitter e anche Gmail. In questo modo, la piattaforma punta a offrire agli utenti una porta di accesso privilegiata alle proprie passioni, digitali e non.

MSN è stato rivoluzionato per offrire funzionalità di personalizzazione avanzate, capaci di riflettere gli interessi dei consumatori. Le informazioni e le impostazioni personalizzate vengono condivise grazie al cloud e disponibili ovunque ci si trovi. In questa direzione viene lanciata anche una suite di applicazioni MSN (conosciute in precedenza come Bing Apps), disponibili per dispositivi Windows 8.1 e Windows Phone 8.1 – presto anche per iOS e Android – e che includono Notizie, Meteo, Sport, Money, Salute e Benessere, Food & Drink e Viaggi. In questo modo, i consumatori possono godere della massima coerenza nella loro esperienza, indipendentemente che utilizzino le app sul proprio tablet o smartphone oppure che siano su MSN nella cloud.

“Il nuovo MSN ha aperto una nuova era, dove l’interazione tra web e device è protagonista. La mission di Microsoft è da sempre quella di valorizzare le persone, aiutandole ad esprimere il proprio potenziale. MSN si conferma in grado di offrire contenuti provenienti dalle fonti più autorevoli, e allo stesso tempo permette agli utenti – grazie ad un insieme di strumenti personalizzati – di vivere appieno le proprie passioni, sempre e ovunque, da ogni tipo di device”, ha dichiarato Claudio Semenza, Executive Producer per l’Italia di ICE, Information and Content Experiences di Microsoft. “MSN diventa quindi uno strumento personalizzabile e sincronizzato su tutti i dispositivi, vero protagonista di un mondo che mette in primo piano mobile e cloud”.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.