MOBILE

Waze & Lumata: il geomarketing va al cinema con il film d’animazione Turbo

- # # # # # # # # # #

Lumata, leader mondiale del mobile marketing e advertising, ha realizzato una campagna promozionale per il lancio del lungometraggio di animazione Turbo, prodotto dalla DreamWorks e distribuito dalla 20th Century Fox anche in 3D. La campagna è stata veicolata attraverso l’app di social navigation per eccellenza, Waze, acquistata da Google nel giugno di quest’anno, e la cui raccolta pubblicitaria è gestita in esclusiva per l’Italia da Lumata. Waze si differenzia dai tradizionali programmi di navigazione GPS in quanto, grazie alle informazioni fornite dagli utilizzatori, offre, aggiornamenti sul traffico o altri avvenimenti significativi in tempo reale e permette agli utilizzatori stessi di modificare e aggiornare le mappe attraverso il map editor messo a disposizione nel sito.
L’iniziativa si è articolata in due fasi distinte nel corso del mese di agosto, a supporto, rispettivamente dell’anteprima e del lancio ufficiale del film: 2 giorni prima del suo lancio sono comparse sulle mappe Waze dei pin con indicato il “countdown” ai giorni dell’uscita. La creatività del pin cambiava giornalmente e durante la proiezione nelle sale, lo scorso 19 agosto, sono state mappate ben 355 sale cinematografiche in tutta Italia: nella sezione di info aggiuntive l’utente ha avuto anche la possibilità di visualizzare il trailer del film. Si è trattato della prima campagna di promozione per un film veicolata attraverso Waze.

 

“Dopo aver dimostrato le sue potenzialità con grandi brand consumer come Reebok, Hyundai e Cornetto Algida, Waze ha affrontato brillantemente la sfida di un altro settore, totalmente nuovo, come la promozione cinematografica”, sottolinea Filippo Arroni, Head of Advertising di Lumata. “Le sinergie tra app, geo-localizzazione e nuovi formati offre possibilità di call-to-action verso i consumatori di grande efficacia, e Lumata si è posta ancora una volta all’avanguardia nell’implementazione di queste genere di iniziative” .

 

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.