BRAND STRATEGY

DHL Express e psLIVE lanciano a Milano il progetto Go Green

- # # # # # # # # # #

Centinaia di biciclette gialle e rosse hanno invaso questa mattina le strade del centro di Milano. È la cicloparade organizzata da DHL Express – con il patrocinio del Comune di Milano – per presentare il progetto Milano Go Green, una serie di iniziative che prevedono la riduzione dell’inquinamento in città e la valorizzazione dei parchi cittadini.

L’evento, ideato, organizzato e gestito da psLIVE, il Global Experiential Agency Network del gruppo Aegis Media, ha visto la partecipazione di trecento dipendenti DHL che hanno accompagnato i cittadini milanesi pedalando attraverso il centro cittadino, dal Parco di Porta Venezia a quello del Sempione, in sella a biciclette brandizzate gialle e rosse. Tra queste anche i nuovissimi tricicli e biciclette a pedalata assistita che DHL ha adottato per le consegne nelle aree centrali di Milano e che si affiancano ai mezzi elettrici e a basso impatto ambientale che l’azienda sta introducendo nella propria flotta. “L’obiettivo – ha spiegato Alberto Nobis, amministratore delegato di DHL Express Italy – è quello di restituire ai cittadini i parchi e le città, in linea con la politica ambientale di DHL a livello mondiale, che ci vede impegnati dal 2008 in progetti per l’abbattimento delle emissioni di anidride carbonica e alla valorizzazione delle risorse “green” dei territori in cui operiamo”. “Il progetto prevede la sostituzione dell’80 per cento dei veicoli della flotta con i nuovi Triclò e la riduzione del 60 per cento dell’inquinamento da qui all’Expo 2015”, ha concluso Nobis.

“Il progetto Go Green prevede la collaborazione virtuosa tra pubblico e privato e si estenderà entro l’anno anche ad altre città, tra cui Padova, Vicenza, Roma, Firenze e Torino”, ha commentato Nicola Corricelli, Presidente di psLIVE.

Parlando dei progetti futuri dell’azienda la Communication Manager Elisabetta Gramigna ha rivelato che “partirà entro l’autunno la nuova global campaign DHL con un secondo flight nella primavera 2014”. “Sempre l’anno prossimo, in occasione del debutto del circuito mondiale della Formula E, il campionato riservato alle monoposto a trazione elettrica, DHL, in qualità di sponsor, curerà tutti i servizi logistici della competizione che si svolgerà in 10 città del mondo tra cui Roma”.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.