BRAND STRATEGY

“Real people. Real products. True stories”, il debutto crossmediale del marchio CMP

- # # # # #

L’agenzia Pubblimarket2 dopo aver assunto l’incarico di creare la strategia di posizionamento del marchio CMP, brand di Fratelli Campagnolo, lancia ora la prima campagna cross-media europea del brand, con focus principale su Italia e Germania.

 

La campagna “Real people. Real products. True stories”  presenta autorevoli testimonial che raccontano la loro storia e riportano la propria esperienza di vita in montagna, un luogo perfetto dove vivere al meglio i prodotti CMP. Alex Schrott istruttore di parapendio, Luca Crazzolara allevatore e produttore e Maria Canins ex campionessa di ciclismo, ora istruttrice regionale di mountain bike e ciaspole, sono i protagonisti dei tre video nei quali essi stessi si mostrano impegnati nelle loro attività e raccontano difficoltà e successi, impegno e lavoro; un insieme di contenuti che coinvolge in maniera empatica il consumatore e lo introduce nel modo di vivere l’outdoor tipico di CMP, che da sempre presta il massimo dell’attenzione alla qualità del prodotto e alla salvaguardia del territorio.

 
I video verranno diffusi anche on line su www.cmp.campagnolo.it. Il sito, appositamente sviluppato su concept di Pubblimarket2, sarà la base di lancio di un vero e proprio contest dedicato a tutti gli appassionati del mondo outdoor. Al termine della campagna, tra tutti i lavori presentati, verranno selezionati dei vincitori cui sarà offerta la possibilità di diventare loro stessi i nuovi testimonial CMP. A supporto della diffusione del contest, verrà attivata anche una pagina Facebook dedicata. Pubblimarket2, inoltre, si è anche occupata della realizzazione di tutti i materiali punto vendita.

Il team di Pubblimarket2 incaricato dello sviluppo della campagna è coordinato da Lucia Zennaro, responsabile cliente, con la supervisione strategica di Francesco Sacco e la collaborazione della coppia creativa, Alberto Di Donna e Paolo Lacchini.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.