ENTERTAINMENT

Il capitano Javier Zanetti è il testimonial mondiale del soccer game oFootball

- # # # # #

 Bangbite e oFootball, la social factory gratuita per aspiranti allenatori, annunciano l’ingresso nella propria squadra di Javier Zanetti che sarà testimonial a livello mondiale del soccer game manageriale per la stagione 2013/2014.

 

L’esperienza ai massimi livelli, la classe innata e le qualità umane e professionali di Javier lo rendono il testimonial ideale per oFootball che ha voluto dedicare al campione argentino una serie di virtual goods – ovvero strumenti che migliorano le performance dei giocatori virtuali – ispirati alle caratteristiche uniche e inimitabili di Zanetti. Le nuove opzioni che contribuiranno a rendere ancor più emozionanti e combattuti i campionati di oFootball sono: RESISTENZA Zanetti, un tool di potenziamento che aumenta la resistenza dei giocatori virtuali e FORMA Zanetti che redistribuisce e ottimizzare forza, l’agilità e la velocità dei propri giocatori per singolo reparto. Il nuovo testimonial sarà parte attiva di tutte le iniziative di comunicazione promosse da Bangbite e gestirà un blog all’interno della community di www.ofootball.eu che ha superato il milione di utenti registrati.

 

Gianpaolo Cattenari, Founder & CEO di Bangbite ha dichiarato: “Associare il marchio oFootball al nome di un testimonial come Javier è un risultato di grande valore per una start up digitale come la nostra. Questo accordo è uno stimolo a proseguire sulla strada dell’innovazione e, al tempo stesso, premia tutto il nostro team per il buon lavoro svolto fino ad oggi. Per la prima volta un browser game – un prodotto esclusivamente virtuale – supera la dimensione della rete e coinvolge un campione ai massimi livelli dello sport professionistico. Il nostro social game offre agli utenti la possibilità di misurare le proprie competenze manageriali utilizzando giocatori e squadre virtuali. Da oggi, grazie al contributo di Zanetti, tutti i nostri manager potranno contare su un “capitano in campo” che saprà mettere a disposizione di oFootball un prestigioso bagaglio di esperienza internazionale e renderà il gioco ancor più coinvolgente”.

 

Javier Zanetti, al termine della conferenza stampa ha commentato: “Penso che la rete sia un canale fantastico per confrontarsi con gli appassionati di calcio e condividere le reciproche emozioni. Prima di entrare in oFootball non immaginavo che il fenomeno dei social games fosse così esteso e mi sorprende l’idea di poter incontrare un milione di manager semplicemente collegandomi online. La prima impressione è che il gioco sia molto impegnativo e selettivo. oFootball è un training center per tutti gli appassionati di calcio e per chi vuole misurare le proprie capacità manageriali. La mia squadra, l’AVELLANEDA_FC, è giovane ma possiede buoni margini di crescita. Nel corso di queste prime settimane, ho riscontrato una buona aderenza tra le dinamiche reali e l’esperienza del gioco virtuale”.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.