MEDIA

Da oggi on line il portale SportLegal: avvocati dedicati ai professionisti dello sport

- # # # # # # #

Calcioscommesse, doping, corruzione, competizioni truccate, risultati delle partite decisi a tavolino. Le cronache, non solo italiane, riportano una casistica variegata e interminabile di illeciti sportivi. A partire dal primo famoso scandalo italiano, quello del calcioscommesse nel 1980, noto anche come Totonero, che vide coinvolti giocatori, dirigenti e società di Serie A e B, fino ad arrivare ai casi più recenti, legati soprattutto all’abuso di sostanze dopanti, il tema è quanto mai attuale.

È proprio con lo scopo di affrontare ogni aspetto giuridico connesso allo sport e rappresentare ai più alti livelli gli operatori del settore, dalle società o associazioni sportive agli atleti professionisti, che nasce SportLegal, team di avvocati specializzati nel diritto sportivo e in ogni aspetto strettamente connesso alla legislazione in questo ambito.
“SportLegal è un vero e proprio punto di riferimento per chiunque si trovi a dover affrontare le vicissitudini della giustizia sportiva, ovvero per tutti coloro che in ambito sportivo ritengano indispensabile la supervisione e la rappresentanza di un legale in grado di tutelare al meglio ogni minimo aspetto di rilevanza giuridica – spiega l’avvocato Lorenzo Puglisi, promotore dell’iniziativa insieme all’avvocato Alberto Pagani.

Dopo Alex Schwazer, l’atleta scoperto positivo ai test alle ultime Olimpiadi di Londra, la ‘scure’ del doping ha recentemente travolto anche Lance Armstrong, che ha ammesso di aver vinto 7 Tour de France grazie all’ “aiuto” di sostanze vietate. Dimensioni ancora non ben definite ha l’indagine tutt’ora in corso, la più grande mai condotta a livello internazionale, sul calcio europeo, che coinvolgerebbe 425 tra dirigenti di club, arbitri, giocatori e criminali a vario titolo, in 15 diversi Paesi. Gli indagati avrebbero truccato ben 380 partite in Europa. Ed è notizia di ieri l’arresto del calciatore sloveno Admir Suljic, latitante dal dicembre 2011, per i reati di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed alla frode sportiva, aggravata dal nesso della transnazionalità.

Diversi gli ambiti in cui opera SportLegal: dai procedimenti disciplinari derivanti da illeciti sportivi, alla contrattualistica sportiva, sia professionistica che dilettantistica, dalla cessione dei contratti di sportivi professionisti fino al doping e ai relativi procedimenti giudiziari. Sportlegal si occupa anche di tutela delle sponsorizzazioni, del marketing e della gestione dei diritti televisivi. Calcio, equitazione, ciclismo, rugby, sci e gare automobilistiche sono solo alcuni degli ambiti in cui SportLegal fornisce la propria assistenza sia in ambito nazionale, con uffici dislocati a Milano, Roma e Genova, che in ambito internazionale, grazie ai numerosi contatti transnazionali.

articoli correlati

Lascia un commento

Devi essere loggato per poter commentare.