BRAND STRATEGY

GialloZafferano entra tra le app connesse al proximity publshing di Kariboo

- # # # # #

giallozafferano

Kariboo cresce ancora  con un nuovo esclusivo partner tra le app connesse alla piattaforma: anche GialloZafferano, il brand del Gruppo Mondadori punto di riferimento per i foodlovers italiani, entra infatti nel network delle app publisher della piattaforma di proximity push advertising ideata e creata da JoinTag.

La tecnologia di Kariboo unisce alla più estesa rete fisica di sensori in Italia un vasto cartello di oltre 100 app publisher collegate e più di 10 milioni di app download, intercettando l’utente nella sua customer journey quotidiana e rendendo possibile l’invio di notifiche push Near Store, in-Store e Near Product, con un altissimo livello di precisione. Grazie alla partnership siglata con GialloZafferano, la top App da più di sei milioni di download, oggi attraverso Kariboo, che in pochi mesi ha coinvolto più di 5 milioni e mezzo di utenti, sarà possibile pianificare campagne di proximity advertising ancora più estese e verticali su tutto il territorio nazionale.

“Oggi con GialloZafferano, Kariboo si pone in modo ancora più incisivo come protagonista dell’advertising mobile del futuro”, commenta Marco Brandstetter, CEO di JoinTag. “In pochi mesi già più di cinque milioni di utenti sono stati coinvolti dalle nostre campagne; mi aspetto che con questa partnership il nostro strumento diventi a tutti gli effetti il più efficace in termini di diffusione e precisione. Oggi grazie all’innovazione tecnologica introdotta da Kariboo con le sue notifiche push in real time targetizzate sui micro-moment precedenti al processo di acquisto, l’advertising è sempre più contestuale, mirato e rilevante, quindi ricercato dai top brands dell’industria.“

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tempo di Libri 2017, Amazon Publishing protagonista con 4 panel e 5 autori di successo

- # # # # # #

Tempo di Libri 2017

La prima edizione di Tempo di Libri, la nuova Fiera dell’editoria italiana che si svolgerà a Milano dal 19 al 23 aprile 2017, vedrà la partecipazione di Amazon Publishing con alcuni dei suoi principali autori in diversi incontri focalizzati sulle nuove forme di scrittura, le tecniche e i segreti dei Serial Books di successo, sul futuro delle voci femminili e la rinascita di testi del passato.

Uno dei temi al centro della prima edizione di Tempo di Libri sarà il ruolo del libro nel secondo millennio: un oggetto non più analogico o digitale, ma che ormai abita contemporaneamente entrambe le dimensioni. Amazon Publishing, la casa editrice di Amazon che ha iniziato a pubblicare libri in lingua italiana in formato cartaceo e digitale per il pubblico di Amazon.it nel novembre 2015, sposa a pieno queste due specificità. Tutti i libri pubblicati da Amazon Publishing sono infatti disponibili sia in formato cartaceo sia in formato eBook. Inoltre, con Amazon, il digitale non è solo un mezzo attraverso il quale si fruisce del libro ma anche un metodo che caratterizza la casa editrice: la centralità del lettore e il rapporto diretto con l’autore, saranno infatti le tematiche al centro della partecipazione di Amazon Publishing a Tempo di Libri.

Tanti gli appuntamenti in programma organizzati da Amazon Publishing, che si susseguiranno nelle giornate tra il 19 e il 23 aprile a Fiera Milano Rho. Il futuro dei romanzi con un passato editoriale è al centro del panel dal titolo “A volte ritornano: nuova giovinezza per romanzi che hanno avuto una prima vita editoriale”, che si terrà giovedì 20 aprile alle ore 17.30. A raccontare la loro esperienza Federico Maria Rivalta, il cui Come tracce sulla sabbia ha visto una prima edizione in self publishing prima di essere acquisito da Amazon Publishing, insieme a Mariangela Camocardi e Sergio Grea che attraverso Amazon Encore, il marchio editoriale di Amazon Publishing focalizzato sulla ripubblicazione di testi di successo, hanno visto rilanciare libri come I pirati del lago o I signori della sete.

I Serial Books saranno invece l’argomento principale di ben due panel, in cui gli autori di libri editi da Amazon Publishing parleranno delle sfide e dei segreti dello scrivere serie di successo. Le nuove forme di scrittura e le potenzialità dei nuovi strumenti saranno argomento di dibattito nel primo panel dedicato alla serialità dal titolo “Nuove forme di scrittura: Paolo Roversi dialoga con i lettori sulle potenzialità dei nuovi strumenti”, in occasione del lancio della sua nuova serie Dragon, pensata quasi come una serie TV. L’appuntamento è per venerdì alle 14:30 in sala Agorà. L’autore dialogherà sul futuro delle forme di scrittura con Riccardo Bruni, celebre pioniere del self publishing e autore de La Stagione del Biancospino.

Nel secondo incontro dal titolo “Serial books – tutte le sfide dello scrivere una serie” sabato 22 aprile alle ore 10.30, presso la sala Agorà, Maria Luisa Minarelli, Monica Lombardi, Federico Maria Rivalta e Paolo Roversi si confronteranno sui temi della complessità e della velocità caratteristici di questo genere letterario, focalizzandosi in particolare sull’importanza del dialogo con il lettore. Le voci più apprezzate del panorama romance e femminile italiano di Amazon Publishing animeranno invece domenica 23 aprile alle 12.30 un panel dedicato allo stile di scrittura dei romanzi rosa: Marta Savarino, Rosa Ventrella, Rosy Milicia e Monica Lombardi presenteranno i loro progetti futuri. Inoltre tutti gli autori saranno felici di rendere disponibili alcune copie gratuite da autografare e regalare ai lettori presenti agli incontri. Tutti i romanzi Amazon Publishing sono disponibili su Amazon.it in edizione cartacea a 9,99€. L’edizione digitale è disponibile su Kindle Store a partire da 3,99€ ed è fruibile sui dispositivi della famiglia Kindle, eReader e tablet e, grazie alle applicazioni gratuite di lettura Kindle, su iPad, iPhone, iPod touch, smartphone e tablet Android.

articoli correlati