BRAND STRATEGY

Safilo sceglie Ambient Media per comunicare le nuove collezioni al Fuorisalone

- # # # # #

Safilo

Per promuovere le nuove collezioni di occhiali da sole dei brand Polaroid e Havaianas Eyewear, Safilo ha affidato ad Ambient Media la realizzazione di una combinazione di stampa ed out of home, in occasione della Design Week di Milano. A partire da martedì 4 aprile, in coincidenza con l’inizio degli eventi del Fuorisalone, sono in distribuzione più di centomila card pubblicitarie sia sul territorio, nei locali e per le strade della manifestazione, che in edicola, in allegato ad un numero dedicato di TuttoMilano, l’inserto di Repubblica.

Al classico circuito di espositori di card installati nei locali più frequentati, si è affiancata un’attività di street marketing volta a coinvolgere il fiume di visitatori in giro per Brera e Tortona fino a sera. Graziose modelle, con indosso coloratissimi occhiali da sole, invitano il pubblico a provarli e scattano selfie destinati ad alimentare i canali social del brand. Contemporaneamente i lettori di Repubblica di Milano hanno trovato martedì in edicola un numero speciale di TuttoMilano, dedicato agli eventi del Fuorisalone, e contenente, oltre ad una pagina pubblicitaria, anche le card incelofanate. Le cartoline, oltre ad essere un gadget da conservare ed un mezzo creativo ed unconventional, contengono gli indirizzi di tutti i punti vendita di Milano in cui è possibile trovare gli occhiali Polaroid e Havaianas Eyewear, fungendo così da utile promemoria per l’acquisto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lozza, è online il nuovo sito internet per una experience inedita nell’occhialeria italiana

- # # # # #

Lozza

Lozza lancia il suo nuovo sito, un’experience inedita all’interno del mercato dell’occhialeria italiana grazie alla sua interfaccia completamente rinnovata; il famoso brand si presenta con una nuova veste digitale, innovativa e al passo con i tempi pur mantenendo la propria essenza.

Le linee classiche e raffinate che da sempre contraddistinguono i modelli di occhiali Lozza trovano trasposizione nella nuova grafica del sito, elegante ed essenziale. Sul sito l’utente può accedere a nuovi contenuti, come l’inedita sezione “design”, che spiega e descrive i dettagli che contraddistinguono i modelli. In più, gli amanti del “tailor made” potranno iniziare a creare il proprio occhiale Lozza Sartoriale attraverso il nuovo configuratore interattivo presente sul sito, già prima di recarsi dall’ottico per la realizzazione del progetto su misura.

Attraverso le sue collezioni, Lozza esprime quella personalità forte che dal 1878 lo rende un marchio unico ed inimitabile, identificativo per gli amanti dell’eleganza senza tempo e di tutto ciò che prende spunto dal passato per proiettarsi nel futuro. È questa la storia unica del marchio di occhiali più antico d’Italia: una storia fatta di creatività, bellezza e passione e che viene raccontata attraverso un linguaggio universale e moderno. Il sito è disponibile in due lingue – italiano e inglese – e a breve anche in francese e giapponese.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli innovative thinkers di vanGoGh firmano il lancio della terza edizione di DaTE

- # # # #

Un obiettivo ambizioso, quello di DaTE, l’evento dedicato all’occhiale d’avanguardia: raccogliere e portare in Italia i designer di occhiali più innovativi del mondo e metterli in mostra, dal 10 al 12 ottobre presso The Mall di Milano, nella cornice di Porta Nuova. DaTE è un contenitore che racchiude differenti mondi, personalità, identità e modi di concepire un oggetto dal design particolarmente innovativo.

Per raccontare l’avanguardia, DaTE ha scelto gli innovative thinkers di vanGoGh che hanno creato la piattaforma concettuale e digitale Shaping avantgarde. Articolata su stampa, campagna CRM, la piattaforma trova la sua massima espressione nel sito www.dateyewear.com pensato soprattutto per coinvolgere chi si occupa di ottica ad alto contenuto di design, dentro e fuori dai confini italiani.

Gli espositori, infatti, sono stati selezionati fra i designer più interessanti di tutto il mondo – dall’Europa, all’Asia, da Berlino a Tokyo – e a Milano presenteranno le loro ultime collezioni.

Per questo, l’approccio con cui ogni elemento è stato disegnato lavora proprio sull’innovazione del design, ad anticipare e sottolineare il percorso di ricerca fatto da DaTE, pensato per parlare a chi ha occhi fertili e uno sguardo nuovo da dedicare al mondo.

Credits
Direttore creativo: Davide Cerriotti
Art Director: Davide Ceriotti
Copywriter: Caterina Corsini
CTO: Igor Giussani
Front end e Back end Dvp: vanGoGh team
Account director: Sabrina Ronzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Occhiali e acconciature al centro dei “Max Mara Days”; concept a cura di URBAN.:FX

- # # # # # #

La scelta dell’occhiale e la realizzazione dell’acconciatura più adatta a valorizzare il viso sono gli strumenti studiati per i mini eventi in-store della campagna “Max Mara Days”, il tour di lancio degli occhiali proposti nel catalogo Primavera/Estate 2015 del noto brand di abbigliamento. Il concept di evento esperienziale, che vede il cliente e la valorizzazione del viso attraverso l’intervento professionale di una personal shopper e una hairstylist, è studiato per il Gruppo Safilo da URBAN.:FX, agenzia di produzione italo-olandese specializzata in eventi e progetti di comunicazione non convenzionali. Un tour itinerante che vede protagonista l’elaborazione del look per valorizzare il singolo individuo. Al pubblico viene data la possibilità di essere accompagnati nella scelta dell’occhiale giusto e di vedere realizzata l’acconciatura più adatta alle caratteristiche del viso. Chiude l’esperienza la stampa personalizzata della cover di un noto mensile di moda e lifestyle con al centro il cliente.

“Se prima l’occhiale era visto come un ingombrante accessorio più utile e funzionale che glam e decorativo, oggi le cose sono cambiate” spiega Donald Welscher, direttore creativo di URBAN.:FX. “Non è un segreto che l’occhiale può fare tendenza e che una montatura può dare carattere o sottolineare la personalità di chi la indossa, ma è raro trovare individui che sappiano realmente valorizzare la propria bellezza abbinando l’occhiale alla giusta acconciatura. I Max Mara Days non sono solamente giornate dedicate alla presentazione e alla commercializzazione degli occhiali, ma sono studiati per coinvolgere il cliente attraverso idee e spunti su come rappresentare al meglio la propria personalità. Gli accessori, occhiali in particolare, e l’acconciatura sono strumenti perfetti per raggiungere tale scopo”.

articoli correlati

AGENZIE

È affidata a Tembo la comunicazione del nuovo brand di occhiali Nuiit

- # # # # #

Nuiit ha affidato a Tembo un progetto di comunicazione completo a sostegno del proprio lancio. L’agenzia ha curato per Nuiit l’immagine coordinata e ha realizzato il sito internet e la campagna stampa. Tutti i materiali sono stati realizzati con una creatività internazionale, visto che il brand punta a conquistare soprattutto i mercati internazionali ed è già sbarcato, a pochi mesi dal lancio, in Usa, Olanda, Francia e Spagna. La social media strategy completa il progetto di comunicazione.

Nuiit è il nuovo brand di occhiali che sta conquistando il pubblico per originalità e per i contenuti altamente tecnologici. Nuiit è un nome evocativo, che si rifà alla lingua parlata dalle popolazioni del grande Nord – l’inuktikut – e che vuole sintetizzare l’eccellenza e la qualità che caratterizzano il brand, i suoi tratti distintivi di sartorialità e artigianalità e l’autenticità dei suoi prodotti. Il logo molto semplice ed essenziale è caratterizzato da una T finale che è il tratto distintivo del brand e viene inciso sulla superficie di tutte le lenti garantendone l’autenticità.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lozza on air con una nuova campagna durante il il 65° Festival di Sanremo

- # # # # #

Parte domani la 65° edizione del Festival di Sanremo, e Lozza, brand di proprietà del gruppo De Rigo, player nel settore dell’occhialeria, si prepara al suo debutto sanremese con un cortometraggio che sarà on air proprio nella giornata di debutto del famoso Festival.

Da sempre vicino al mondo della musica e dello spettacolo, Lozza vanta la recente collaborazione con il famoso talent show musicale X Factor, vinto nel 2014 proprio da Lorenzo Fragola, al suo debutto tra i big di questa edizione del Festival della Canzone. Molti poi sono i personaggi di spicco del panorama sonoro che nel tempo hanno scelto di indossare Lozza come Enrico Ruggeri, Iannacci, Jovanotti e testimonial ufficiali altrettanto conosciuti come Marco Mengoni (vincitore dell’edizione del Festival nel 2013) e Mika. In particolare con Mika, la popstar internazionale che ha debuttato in Italia proprio al Festival di Sanremo nel 2007, il brand Italiano Lozza, messaggero dell’eccellenza del made in Italy nel mondo e dall’anima dichiaratamente vintage, aveva dato vita ad una collaborazione su più livelli, con l’artista impegnato nella duplice veste di stilista e testimonial per il brand. Marchio di occhiali più antico in Italia dal 1878, Lozza ancora oggi con le sue interpretazioni originali dallo stile vintage chic, fa dello stile italiano e dell’eleganza i suoi valori chiave, assicurati anche dalla sapiente lavorazione artigianale di materiali e forme.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Da domenica il “nano con gli occhiali” farà “boom” sulle reti Mediaset

- # # # #

Prende il via il 30 novembre la campagna di Hype, giovane marchio di occhiali bresciano, che si rivolge ad una fascia d’età allargata e ad un target trasversale. I prodotti, rigorosamente made in Italy, si posizionano in un segmento che potremmo definire design democratico.

Realizzato da Timmagine – agenzia di comunicazione di Brescia con 27 risorse interne e un reparto video specializzato – lo spot, della durata di 15 secondi, ha come protagonista, ovviamente oltre al nano-icona omonimo del brand, Francesca Veronica Sanzari, attrice emergente con già diverse esperienze nel cinema tra cui il block buster “Benvenuti al Sud” e nella pubblicità. Dietro la camera: un team completo composto da Leonardo Pelo (direttore creativo), Francesco Glavina (regista), Andrea Cominoli (video maker), Luca Monaco (assistente) Roberto Falda (account).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Si è chiusa ieri la 44° edizione di Mido: oltre 45mila le presenze

- # # # # #

Importanti i numeri della 44° edizione di Mido, Mostra Internazionale di Ottica Optometria e Oftalmologia, chiusasi ieri dopo un’animato weekend nei padiglioni di Rho-Fiera Milano. Alla manifestazione, durata tre giorni, sono state registrate oltre 45mila presenze, di cui 25mila stranieri e 20mila italiani.

«Le premesse del successo c’erano tutte» spiega il Presidente di Mido, Cirillo Marcolin. «Molte nuove aziende hanno scelto Mido come piazza di debutto, alcuni grandi ritorni, la volontà di incrementare gli spazi dedicati al business e un fermento che si percepiva già alla vigilia. Il risultato ha confermato le aspettative». «Andando oltre l’aspetto quantitativo, siamo particolarmente soddisfatti di evidenziare che il sentiment generale che si percepiva tra gli stand era quello di un rinnovato vigore e propensione al business da parte degli operatori» aggiunge il Vicepresidente Giovanni Vitaloni. «Ciò emerge anche da una prima analisi dei questionari distribuiti a fine manifestazione agli espositori e ci auguriamo che sia il segnale di un nuovo atteggiamento più positivo che si sta diffondendo tra i professionisti del settore».
Si è iniziato subito alla grande nella giornata di sabato, molto buona la partecipazione anche la domenica – giornata in cui gli ottici provenienti da Centro e Sud Italia, hanno potuto usufruire del servizio gratuito “Un treno per Mido”, che li ha accompagnati in fiera. Il trend positivo è stato confermato nella giornata di chiusura di lunedì, quando gli operatori si sono trattenuti fino all’orario di chiusura per vedere nuovi prodotti e firmare ordini, consolidando il risultato finale: +5,4%. Numeri importanti di per sé, ma ancora di più, se si considerano la situazione economica generale e il trend di altre fiere di settore.
«Siamo molto soddisfatti di questa edizione 2014, che è andata anche oltre le nostre migliori aspettative», conclude il Presidente Marcolin. «Non ci resta che dare appuntamento a Mido 2015 – in calendario dal 28 febbraio al 2 marzo. Siamo già al lavoro per organizzare un evento che continui a stimolare il business e la condivisione tra tutti i protagonisti del mondo dell’occhialeria».

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Occhiali Police: Neymar Jr. testimonial per la campagna Primavera/Estate

- # # # # #

La campagna pubblicitaria P/E 2014 dell’occhialeria Police che ha come protagonista Neymar Jr, il nuovo “fenomeno” del calcio mondiale che si va affermando anche come icona di stile.
Opera di Rankin, uno dei fotografi inglesi più conosciuti e apprezzati al mondo, gli scatti fissano Neymar Jr in immagini, dove la purezza dello sfondo e il look street esaltano il carisma del calciatore brasiliano. Ritratti spontanei, carichi di carattere e autenticità, che incarnano appieno la personalità di Neymar Jr.
Con lo stesso spirito, la collezione eyewear 2014 di Police unisce gli elementi distintivi della tradizione del marchio a nuovi spunti creativi. Il design dei modelli da sole e da vista è grintoso e moderno, fedele allʼidentità graffiante e alla vocazione metropolitana del brand.
Protagonista femminile delle creatività è invece Daniela De Jesus, modella messicana tra le più richieste del momento, che affianca la star del Barcellona indossando la collezione da donna di Police.
La campagna sarà lanciata a livello globale sfruttando le potenzialità di un mix
variegato di mezzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

‟Da oggi fatevi guardare male”. Campagna di Proposte per Opposit

- # # # # # #

Opposit, il nuovo brand di occhiali del gruppo Allison che ha debuttato sul mercato in occasione di Mido 2013, si è affidato all’agenzia Proposte per la definizione dell’intera immagine, dal naming all’ideazione e realizzazione della strategia di comunicazione.

Obiettivo primario del lancio è stato il posizionamento di Opposit come brand anticonformista” che si rivolge a individui giovani, dinamici, con il desiderio di esprimere se stessi in ogni contesto, senza paura di dare scandalo o suscitare giudizi. Obiettivo raggiunto attraverso una comunicazione concettualmente non convenzionale

Un percorso creativo, quello di Proposte, che racchiude e sintetizza nel logo l’essenza del Brand Opposit: la libertà di vivere la sessualità, la sensualità, la seduzione e la provocazione senza schemi, attraverso l’esaltazione dell’elemento maschile e quello femminile che sono in ognuno di noi.
“Fatti guardare male” è infatti il claim della campagna, che capeggia sopra un modello della nuova eyewear collection, l’oggetto/simbolo di “libertà”.

Ogni modello Opposit è personalizzato sull’interno dell’astina dal pensiero focus del Brand: “Sex is everywhere you see it”, piccola grande verità con la quale Proposte ha voluto ricordare ironicamente e provocatoriamente l’appartenenza ad un “movimento libero”.

L’agenzia Proposte si è occupata anche della comunicazione online del nuovo brand Allison, curando la progettazione e la creazione dei contenuti del sito www.opposit.it, oltre al materiale p.o.p e ai contenuti per Facebook.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Police compie 30 anni e mette in palio una Mercedes Classe A

- # # # # # # #

Police, house brand di punta del Gruppo De Rigo che celebra quest’anno il suo Trentennale, dimostra da sempre un’attenzione spiccata per il suo pubblico. Lifestyle brand metropolitano, Police propone infatti sempre prodotti e iniziative in sintonia con le esigenze dei propri consumatori ideando progetti innovativi per coinvolgerli e premiare la loro fedeltà.

“Con Police viaggi in Classe A” è il nome del nuovo concorso lanciato da Police che mette in palio una fantastica Mercedes Classe A, oltre che ben 3 Shopping Card a settimana del valore di 500 €.

Chiunque acquisterà – dall’8 aprile al 2 giugno 2013 – un paio di occhiali Police presso uno dei punti vendita aderenti all’iniziativa avrà l’opportunità di tentare la fortuna per vincere una tra le urban car più cool del momento. Prendere parte è molto semplice: basta conservare la prova d’acquisto degli occhiali e seguire le indicazioni contenute nella cartolina fornita dal rivenditore. Si potrà così scoprire in modo facile e immediato – inviando i dettagli richiesti via sms o tramite email – se ci si è aggiudicati una delle tre Shopping Card da 500 euro da spendere nelle strutture partner assegnate ogni settimana, o ancora partecipare all’estrazione finale della esclusiva Mercedes Classe A 180 Blue Efficiency Executive. Inoltre Police premierà anche il punto vendita fortunato dove sarà effettuato l’acquisto vincente con 1 kit “30 anni Police” composto da 29 paia di occhiali  a scelta e in più il modello celebrativo Special Edition con bagno in oro e dettagli in pelle, creato il Trentennale del marchio.

Il concorso è supportato da una campagna ADV su radio. Per il regolamento completo si invita a visitare il sito www.policelifestyle.com.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ideolo si aggiudica la gara per il digital rebranding di Salmoiraghi & Viganò

- # # # # #

Ideolo, agenzia di New Media Digitali ed Engineering specializzata in Proximity e Digital Marketing, consolida la sua collaborazione con Salmoiraghi & Viganò aggiudicandosi la gara per la realizzazione di un progetto che, per i prossimi 3 anni, la vedrà impegnata nel rifacimento del sito istituzionale del brand, nella realizzazione di una piattaforma avanzata di e-commerce, nel digital marketing e nell’analisi delle conversazioni online, oltre che nella gestione del media buying digitale. L’agenzia, che da oltre due anni affianca Salmoiraghi & Viganò nel miglioramento della Brand Reputation e dei servizi di comunicazione nell’area Digital mediante la realizzazione del network di digital signage instore  e dei contenuti multimediali sui servizi presenti negli store Salmoiraghi & Viganò, è stata selezionata per sviluppare un progetto di “rottura” rispetto al settore di riferimento.

“Il nuovo progetto per Salmoiraghi & Viganò si pone traguardi ambiziosi, ma fattibili in termini di uso strategico e coordinato delle diverse leve della comunicazione digitale, che convergeranno nella creazione di un ecosistema fatto di creatività e tecnologie moderne, in cui maturerà una nuova e più efficace interazione tra la marca e i clienti, come dimostra il piano di satisfaction che vedrà coinvolti oltre 200 tra utenti online e clienti di negozio,” commenta per Ideolo Luca Guido Zambrelli, CEO e Founder dell’Agenzia (nella foto).

Nello specifico, l’agenzia curerà la creazione di una vetrina online dinamica che rispecchi pienamente l’identità, l’immagine e il mondo di Salmoiraghi & Viganò, abbracciando il sole, la vista, la cura e la cultura intorno ai temi moda e nuove tendenze. La vetrina disporrà, tra l’altro, di uno specchio virtuale che consentirà di “provare” online l’intera collezione  Salmoiraghi & Viganò. Nel contempo, Ideolo ha realizzato un’analisi dei principali siti europei del settore per mettere a punto una moderna piattaforma di e-commerce che sarà estesa a tutti gli store della catena in Italia, a cominciare dal nuovo webstore Miotti.it, di cui verrà esaltata l’identità come negozio online specializzato nella vendita dei migliori accessori per astronomia, cannocchiali, telescopi, navigatori satellitari GPS, microscopi e binocoli. Vetrina online e piattaforma di e-commerce, inoltre, saranno accessibili in forma integrata in una nuova Mobile Application per smartphone e tablet sviluppata da Ideolo.

Il progetto contempla anche lo sviluppo di attività di Digital PR e di monitoraggio delle conversazioni online sui social media. Il primo passo sarà costituito dalla creazione di un blog istituzionale che racconti punti di vista, trend sui nuovi prodotti, elementi di scenario e notizie legate alla “stagionalità”. Allo stesso tempo, Ideolo presidierà in modo attivo gli spazi di Salmoiraghi & Viganò su Facebook, Twitter e Pinterest e curerà la mappatura di tutti gli store su applicazioni di geomapping come FourSquare e Yelp puntando a rafforzare e valorizzare le interazioni che in queste sedi si sviluppano tra consumatori e punti vendita.

“Il nostro obiettivo è disporre di un insieme strumenti innovativi che creino visibilità e riconoscimento per il brand e per gli store, ma soprattutto che generino relazioni sempre più coinvolgenti e personalizzate con i consumatori, inserendosi attivamente nei loro nuovi comportamenti d’acquisto,” dichiara Francesco Iovine, Direttore Marketing e Acquisti Salmoiraghi & Viganò. “Il punto di arrivo è gestire in modo efficace l’intero percorso che, dall’acquisizione di informazioni online, conduce il cliente all’interno dello store, fino all’individuazione e all’acquisto del prodotto che meglio soddisfa le sue esigenze.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dopo gli orologi, Zero indossa gli occhiali Gagà Milano

- # # # #

Si rinsalda la collaborazione tra Zero-Starting Ideas e Gagà Milano. L’agenzia fondata da Roberto Carcano e Massimo Bietti firma il lancio dei nuovi occhiali da sole del brand milanese, uno dei più dinamici protagonisti del panorama dell’accessorio di lusso, come dimostrano le boutique monomarca presenti a Tokyo, Osaka, Honolulu e l’imminente apertura a Beverly Hills, oltre alla sponsorizzazione del tradizionale albero di Natale 2012 in Piazza Duomo a Milano.

La nuova campagna stampa è interamente all’insegna del colore, così da riprendere e insieme rafforzare gli elementi distintivi della comunicazione del brand. Protagonisti assoluti, gli occhiali da sole sono al centro della scena. Intorno a loro un’esplosione di pigmento riempie la pagina, sottolineando il dettaglio colorato della montatura. “Visionariamente” è l’headline che completa l’annuncio, evidenziando una volta di più l’estro della nuova creazione Gagà Milano. L’annuncio sposa in pieno lo stile del brand, uno stile in equilibrio fra eleganza e stravaganza: i tratti tipici dei dandy milanesi da cui Gagà trae non solo il nome ma anche ispirazione. La campagna è on air a partire da gennaio sui principali quotidiani e periodici nazionali.

Credits
Art director: Giulio Giacconi
Copywriter: Matteo Leotta
Fotografo: Jacopo Cima
Post produzione: Matteo Tranchellini

articoli correlati