BRAND STRATEGY

Serena Autieri e Kimbo on air in Campania e con una domination all’aeroporto di Linate

- # # #

kimbo

In occasione delle festività natalizie, Kimbo ha attivato una nuova campagna di comunicazione focalizzata in Campania, e una domination all’Aeroporto di Milano Linate, con l’obiettivo di rafforzare la visibilità del brand in uno dei momenti più piacevoli dell’anno.

Focus delle attività di comunicazione avviate in Campania è il forte legame del brand con il territorio: è infatti a Napoli che Kimbo dedica dal 10 dicembre una nuova campagna affissione e uno spot indirizzato alle sale cinematografiche. Protagonista è Serena Autieri, che ricorda a tutti in città che Kimbo è “Il caffè più amato da noi napoletani“. On air fino al 23 dicembre, la campagna coinvolge oltre 400 diverse postazioni, tra pensiline e display, di cui 55 dinamiche, sui bus che attraversano ogni giorno il capoluogo campano.

Un nuovo spot Kimbo, specifico per il grande schermo e più emozionale, sarà invece proiettato fino al 9 gennaio nei principali cinema di Napoli e della Campania: 78 sale cinematografiche per oltre 8.700 passaggi, per una stima totale di oltre 370.000 contatti.

Dal 10 dicembre al 31 gennaio, inoltre, tutti i viaggiatori in arrivo all’aeroporto di Milano Linate sono accolti dal calore di Kimbo, grazie a una domination che prevede la copertura da parte di immagini Kimbo di tutte le colonne e le transenne presenti nell’area in uscita, per un risultato di grande impatto visivo.

A dare il benvenuto ci sono le immagini di una solare Serena Autieri, testimonial Kimbo, mentre si accinge a bere un caffè Kimbo con una tazzina in mano, mentre sui vari pannelli si alternano i loghi Kimbo, le tazzine brandizzate e gli auguri di Buone Feste, il tutto arricchito da un vivace e colorato nastro natalizio.

Le affissioni interessano un’area di passaggio obbligatoria per tutti i passeggeri in arrivo a Linate, captando in questo modo il 100% del pubblico e all’interno di uno degli aeroporti più trafficati d’Italia, soprattutto durante il periodo festivo.

La campagna di comunicazione ha previsto un investimento lordo di oltre 800.000 Euro, ed esprime tutta l’intensità e la passione che da sempre Kimbo trasmette agli amanti di caffè.

articoli correlati

MEDIA

Linate, l’aeroporto di veste di nuovo con i nuovi LedWall targati IGPDeacux

- # # # # #

Le nuove installazioni IGPDeacux all'aeroporto di Linate

Sono terminate ieri le prime installazioni all’esterno dell’aeroporto di Linate targate IGPDecaux. Si tratta di 6 LedWall a sviluppo verticale, di grande dimensione (8mq) e di elevata risoluzione. I LedWall saranno posizionati in modo strategico così da garantire un’elevata visibilità alla comunicazione, garantendo la copertura del 100% sia dei flussi in ingresso che in uscita dall’aeroporto. Tre saranno lungo la via di accesso all’aerostazione ed altri tre lungo la via di uscita. L’offerta pubblicitaria pensata da IGPDecaux prevede fino a 4 clienti in contemporanea con loop di esposizione che varia dai 5 ad un massimo di 10 secondi.
Il progetto si inserisce in un piano di riorganizzazione degli spazi pubblicitari interni ed esterni degli aeroporti gestiti da S.E.A. s.p.a. che IGPDecaux sta implementando con l’obiettivo di creare un ambiente di alta qualità ed impatto che permettano di migliorare l’esperienza del viaggiatore con soluzioni particolarmente innovative dal punto di vista tecnologico.
L’Aeroporto di Linate con i suoi oltre 9 milioni e mezzo di passeggeri registrati nel 2015 (+ 7,3 % rispetto al 2014), composti prevalentemente da utenti frequent flyer, con titolo di studio medio alto, che si muovono principalmente per motivi di business o di studio su rotte di particolare attrattività nazionali e internazionali, è particolarmente strategico per il mondo dell’advertising.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Europcar lancia a Milano Linate la nuova campagna unconvetional, firma One.Tray

- # # # # #

Europcar, al via la campagna unconvetional a Milano Linate

Europcar, player europeo di noleggio di veicoli oltre che uno dei principali attori della mobilità, lancia insieme a One.Tray una campagna di comunicazione non convenzionale presso l’aeroporto di Milano Linate.

Europcar si caratterizza così come la prima società di autonoleggio a brandizzare totalmente la cesta flyer-friendly, ideate ad hoc da One.Tray, azienda specializzata nella realizzazione di innovative ceste per i controlli di sicurezza in aeroporto, allo scopo di renderli più piacevoli e snelli.
Dal 1 luglio al 31 agosto i tray di sicurezza dell’aeroporto di Milano Linate sono totalmente personalizzati con i colori ed il logo Europcar, per vivacizzare l’esperienza dei passeggeri durante i controlli di sicurezza e offrire, al tempo stesso, un’occasione di comunicazione unica per il brand, accedendo al 100% dei passeggeri in aeroporto.

Questa iniziativa offrirà ai viaggiatori la possibilità di ammirare la nuova Fiat Tipo, l’automobile protagonista della nuova creatività Europcar e dell’ampliamento della sua flotta, da oggi noleggiabile nella versione 5Door presso selezionate stazioni Europcar d’Italia. Una vettura disponibile sul mercato in tre configurazioni di carrozzeria, 4 porte, 5 porte e station wagon, una vera unicità nel panorama automobilistico, che in pochi mesi ha conquistato l’apprezzamento di tutti gli italiani.

“Siamo molto soddisfatti di aver abbracciato questa modalità di comunicazione innovativa, un esempio efficace della cosiddetta advertising out-of-Home, ovvero la pubblicità che raggiunge i consumatori al di fuori delle loro case” commenta Riccardo Mastrovincenzo, Head of Marketing & Direct Sales Europcar. “La logica on the go si sposa perfettamente con il nostro slogan Moving your way, ossia l’ambizione di offrire ai nostri clienti un’esperienza di mobilità semplice e dinamica ritagliata sulle specifiche esigenze. L’aeroporto, luogo d’incontro e scambio per antonomasia, rappresenta lo spazio ideale per dare avvio a questo tipo di campagna. Così si consolida la presenza del brand Europcar all’interno degli aeroporto con cui il legame è già consolidato, grazie alla presenza capillare dei nostri uffici di noleggio, ma accrescendone la visibilità grazie alla proficua collaborazione con One.Tray”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cernuto Pizzigoni & Partners e IGPDecaux portano a Linate la nuova Subaru Levorg

- # # # # #

Subaru Italia, in contemporanea con tutto il mercato europeo, lancia la nuova famigliare sportiva Levorg. Il nuovo modello viene presentato con la headline “Rinuncio a tutto per la famiglia. Tranne che a me. Nuova Levorg. Nata per tutti, pensata per te.” Il tema identifica il carattere della nuova vettura: un’auto per la famiglia ma dalle caratteristiche così dinamiche da soddisfare sempre e pienamente lo spirito indipendente di chi guida, che non dovrà rinunciare a sé, alle proprie passioni e interessi.
Oltre alle attività di comunicazione ADV (radio, stampa e digital) Subaru Italia, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione Cernuto Pizzigoni & Partners e IGPDecaux, operatore globale di comunicazione Out of Home, presenta l’auto in una posizione di grande impatto e visibilità all’aeroporto di Linate per il mese di novembre.
Levorg infatti è stata collocata ai gate in una posizione di grande risalto: uno stand con un gioco di led sulla pedana, un backwall retroilluminato di 6×2 m. e un iPad con app dedicata interattiva per approfondire le specifiche, richiedere un testdrive oppure ricevere istantaneamente la brochure tecnica.
Il riscontro positivo dell’attività dato dalla prima analisi dei risultati conferma la scelta di Subaru Italia di proseguire per un altro mese con la presentazione anche della seconda grande novità dell’anno: la nuova Outback MY15, l’ammiraglia Subaru con sistema di sicurezza preventiva EyeSight. L’aeroporto di Linate si conferma un media di grande efficacia e coerenza con i target elettivi delle auto Subaru: manager, professionisti dalla vita dinamica e attiva e interessati ad auto sicure e di carattere, per un piacere di guida senza paragoni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

L’estate di Meridiana domina Linate con affissioni interattive. Firma BCube

- # # # # #

Meridiana inaugura la stagione estiva con un nuovo allestimento agli imbarchi di Milano Linate, ideato da BCube. La comunicazione, in affissioni multisoggetto, mostra le diverse destinazioni mare proposte dalla compagnia ed è accompagnata da un titolo che invita a immaginare un nuovo viaggio: “E tu dove vai in vacanza?”.

Immagini di spiagge, sole e divertimento mettono in risalto la vocazione leisure del vettore e portano le persone  in un’atmosfera di vacanza ancora prima di della partenza. L’allestimento è caratterizzato da una componente di interazione. Attraverso la scansione di un QR code sulle affissioni, infatti, le persone potranno direttamente prenotare il volo per la prossima vacanza: un modo piacevole e vantaggioso di ingannare l’attesa.

La creatività è di Silvia Savoia (copy) e Federico Bianchini (art) che hanno lavorato con la direzione creativa di Arturo Dodaro e Andrea Stanich.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

6 mesi di unconventional adv negli aereoporti milanesi per One.Tray e Telecom Italia

- # # # # # #

One.Tray, la prima cesta brandizzabile e flyer-friendly disegnata ad hoc per i controlli di sicurezza, decolla nel mercato dell’unconventional advertising con la campagna Telecom Italia – TIM Impresa Semplice negli aeroporti di Milano Malpensa e Linate, in esclusiva per 6 mesi dal 26 giugno 2015, dopo il debutto 2014 negli scali di Roma Fiumicino e Ciampino con MasterCard e SisalPay.

One.Tray, società fondata dai giovanissimi Federico Kluzer, Nicolò de Brabant, Giovanni Scolari e Alessandro Pedote e selezionata per l’incubatore “SpeedMiUp” dall’Università Bocconi e dalla Camera di Commercio di Milano, ha messo a punto un modello rivoluzionario di cesta che rappresenta una soluzione di comunicazione unica per le aziende e allo stesso tempo fornisce un servizio a favore dell’aeroporto e dei passeggeri.

Sviluppata attraverso l’analisi delle infrastrutture aeroportuali, test di ingegneria e ricerche di design, la cesta One.Tray è ideale per sponsorizzazioni altamente personalizzabili, di grande visibilità grazie alla copertura esclusiva per terminal/aeroporto ed emerge come unico mezzo in grado di garantire una viewability del 100%. Assume fondamentale rilevanza la profilazione del target, che permette di personalizzare la comunicazione del cliente a seconda della tipologia di scalo/terminal.
L’interazione obbligatoria, sia visiva che tattile (tutti i passeggeri devono necessariamente passare ai controlli di sicurezza e sicuramente prenderanno in mano una cesta, la toccheranno, la guarderanno) in un momento di capacità percettiva amplificata (il passeggero “prende in mano il brand”) unita al cosiddetto wow-factor, determinano un eccellente incremento delle performance di campagna.
In particolare riferimento alla campagna negli aeroporti di Linate e Malpensa nel semestre giugno-dicembre 2015 si stima un traffico/contatti di circa 15 milioni di passeggeri.

Dal punto di vista del passeggero, One.Tray rende più piacevole, snello ed ordinato il controllo di sicurezza. Il prodotto, studiato ad hoc per il singolo aeroporto in termini di forma, ergonomia, infografiche, ha una capacità doppia rispetto ai contenitori tradizionali, che consente la riduzione del numero di ceste per passeggero, una migliore identificazione degli oggetti ai raggi x e la conseguente diminuzione dei tempi di attesa ai metal detector.

Per l’aeroporto scegliere One.Tray si traduce in un miglioramento delle operations aeroportuali, dell’immagine e della percezione del servizio offerto. Se prima il ricambio delle vaschette avveniva in media ogni 2 anni, il ciclo di ricambio per ogni nuovo cliente/campagna firmata One.Tray è di circa 3/6 mesi, con notevoli vantaggi e senza costi per la struttura.

A conferma della forza innovativa di One.Tray sia come strumento di sponsorizzazione che come servizio per aeroporti e passeggeri, la società vanta già track record come MasterCard e SisalPay; ha concluso accordi con i principali scali italiani (Fiumicino, Ciampino, Linate, Malpensa, Orio al Serio, Torino Caselle) per un totale di traffico intercettato di oltre 85 milioni di passeggeri all’anno. Inoltre, i materiali con cui è realizzata One.Tray sono completamente riciclati e riciclabili.

“One.Tray si posiziona in una nicchia di mercato che richiede competenze molto specifiche e soluzioni ad hoc, sia lato operations che dal punto di vista della comunicazione” spiega Federico Kluzer, imprenditore ventiquattrenne ideatore del progetto, “rappresenta una soluzione smart con un alto potenziale comunicativo fino ad oggi inespresso, per questo l’abbiamo definita ‘a must on your way’. Attualmente stiamo studiando soluzioni integrate con tecnologia dedicata, con l’obiettivo di ampliare l’offerta ed internazionalizzarci”.

articoli correlati

AZIENDE

SEA e Cernuto Pizzigoni & Partners lanciano la prima smartwatch app dedicata agli aeroporti

- # # # # # #

Con Milano Malpensa Wear e Milano Linate Wear, l’aeroporto è a portata di polso. SEA – Società di gestione degli Aeroporti di Milano, ha appena rilasciato la prima applicazione per smartwatch Android di un aeroporto europeo, scaricabile dallo store Google Play. Il design dell’interfaccia dell’applicazione è stato curato dalla Cernuto Pizzigoni & Partners, che negli ultimi anni, con l’arrivo di Luca Oliverio, ha rilanciato il reparto digitale accelerando fortemente in ogni ambito del digital, con particolare attenzione alla user experience.
Le applicazioni per smartwatch appena rilasciate sullo Store di Google, hanno l’obiettivo di offrire al viaggiatore una serie di servizi con modalità innovative attraverso la wearable technology, andandosi ad aggiungere alle altre opportunità di contatto e di informazione messe a disposizione da SEA per i passeggeri dei propri aeroporti: i siti web di Linate e Malpensa, gli account Facebook, Google+, Instagram e Twitter (@MiAirports, @SEA_Press) oltre alle applicazioni per smartphone. Da oggi a questo ecosistema si andranno ad aggiungere anche le due app per smartwatch fruibili sia in italiano che in inglese.
Attraverso le nuove app il passeggero ha a disposizione tutti gli aggiornamenti sullo stato del proprio volo, alcuni suggerimenti utili per rendere più piacevole la permanenza in aeroporto e un efficiente servizio di assistenza, pronto ad aiutare il passeggero in qualsiasi momento. Le app sono facili e pratiche da usare. Consentono di avere l’aeroporto a portata di polso.
Le applicazioni sono divise in 4 funzioni principali:
“Welcome”: grazie ai beacon installati in aeroporto, l’utente al suo arrivo nel terminal viene accolto con un messaggio di benvenuto.
“Il mio volo”: costantemente aggiornato in tempo reale, consente all’utente di essere sempre a conoscenza dello stato del proprio volo, in partenza o in arrivo.
“Cosa fare”: per rendere piacevole la permanenza in aeroporto, consiglia negozi, ristoranti e confortevoli sale d’attesa.
“L’assistenza clienti”: sempre a disposizione dell’utente per qualsiasi chiarimento o aiuto. Tramite lo smartwatch, si potrà comporre con facilità il numero del Servizio Clienti SEA.
Il concept dell’applicazione è firmato dall’agenzia di comunicazione Cernuto Pizzigoni & Partners, che si è occupata del design della user experience e dell’interfaccia, in collaborazione con Piksel che ne ha curato lo sviluppo software.
Le app sono disponibili sul Google Play Store ai seguenti indirizzi:
Linate https://play.google.com/store/apps/details?id=it.sea.smartwatch.linate&hl=it
Malpensa https://play.google.com/store/apps/details?id=it.sea.smartwatch.malpensa&hl=it
Credits
Agenzia: Cernuto Pizzigoni & Partners
Direttori creativi: Aldo Cernuto, Roberto Pizzigoni
Responsabile Cliente: Barbara Arioli
UXD: Luca Oliverio, Roberto Pace, Tommaso Carapelli
UI: Francesa Giambarini, Clemente Brunetti
Copywriter: Sara Bottani, Gloria Lombardi
Cliente: SEA
Responsabile e-channel management: Arrigo Santini
Project Manager: Simona Cominu
Developer:
Android Developer: Piksel

articoli correlati

AGENZIE

SEA ufficializza l’incarico a Cernuto Pizzigoni & Partners per tutte le operazioni di comunicazione dell’azienda

- # # # # # # #

A seguito di una gara iniziata nella prima settimana di aprile che ha coinvolto cinque sigle, Cernuto Pizzigoni & Partners, che già seguiva dal 2011 le attività di comunicazione SEA delle unit Corporate e Non-Aviation (la divisione preposta alle attività di marketing e commerciali sui parcheggi e lo shopping), diventa l’agenzia incaricata per tutte le operazioni di comunicazione dell’azienda degli aeroporti di Linate e Milano Malpensa.

Cernuto Pizzigoni & Partners, dunque, da un lato passerà a seguire anche, nella loro complessità, le attività della divisione Aviation, dall’altra estenderà le proprie competenze in modalità crossmediale. In particolare si farà carico di tutti i progetti digitali specifici di ogni divisione del Gruppo e trasversali ad esse, inglobando anche il supporto di comunicazione su ogni media per la Customer Care, il Cargo, le attività per la Social Responsibility, la segnaletica aeroportuale e tutte le informazioni operative per passeggeri che transitano in aeroporto, i progetti di fidelizzazione, la presenza SEA in occasione di fiere etc. Una sistematizzazione che acquista ancora maggior significato alla luce dell’intensificarsi delle operazioni di comunicazione del Gruppo.

SEA si prepara infatti a un importante rilancio di Malpensa in virtù del recentissimo (ancora in corso) ampliamento con cui l’aeroporto non solo si prepara ad accogliere i milioni di visitatori dell’imminente EXPO 2015, ma sopratutto si ridefinisce per l’eccellenza dei partner commerciali che nei loro negozi nella Luxury Gallery – la nuova area dedicata allo shopping – si propongono con le Griffes che danno a Milano la reputazione di centro della moda e dello shopping internazionale.

L’imminenza di EXPO 2015 spinge inoltre SEA ad accelerare sulle iniziative che rimettono l’efficienza del sistema aeroportuale lombardo al centro dell’attenzione internazionale, sia sul fronte B2C che su quello particolarmente sensibile del B2B, anche con attività che vanno al di fuori dei confini nazionali, soprattutto in quei paesi da cui l’incoming dei passeggeri è sempre più significativo, come Cina e Russia.

Nella foto: Aldo Cernuto, Barbara Arioli e Roberto Pizzigoni

articoli correlati