BRAND STRATEGY

Il 2 Dicembre il futuro del Digital Marketing e Kotler a Pavia presso l’Istituto Borromeo

- # # # #

Kotler

Il 2 Dicembre, nella cornice dell’antico Istituto Borromeo di Pavia, si terrà, dalle 9 alle 18, l’evento, intitolato “The Future Of the Digital Marketing”. L’iniziativa è stata organizzata dall’Alma Mater Ticinensis dell’Università di Pavia e dall’agenzia internazionale di Marketing Digitale, Hotlead, avendo come partner il Philip Kotler Marketing Forum.

In questa occasione, si intende offrire una visione riguardo i futuri scenari del web nell’ottica dei nuovi campi di applicazione del Marketing sulla rete. Allo stesso tempo, si forniranno gli strumenti digitali più innovativi per poter far fronte alle sfide del mercato di Internet in continua evoluzione.

I relatori saranno di prim’ordine: il Prof. Philip Kotler, il padre del Marketing moderno tratterà il delicato tema dell’uso dei personal data sul web. Farà riferimento al progetto HUDI, una start-up che permetterà agli utenti di guadagnare attraverso i loro dati. Si affronterà la questione della privacy e dell’e-privacy e di come dovrà tenerne conto il marketing digitale nel prossimo futuro.

Kotler, considerato una delle menti più brillanti del nostro tempo, parlerà anche dell’Intelligenza Artificiale, legata al Marketing e all’uso del chatbot, prospettando un advertising sempre più targettizzato sul singolo. Infine, affronterà un argomento che ha riempito i notiziari di tutto il mondo, ovvero il potente mezzo del marketing digitale nella politica. Può il digital marketing influenzare le elezioni?

Il ruolo rilevante dei social; Gianluigi Ballarani, Ceo di Hotlead sarà il moderatore della giornata, nonché l’altro main speaker insieme al Prof. Kotler. Mostrerà gli strumenti più all’avanguardia del Digital Marketing, spaziando dal chatbot al Social Media Marketing, affrontando anche nuove tecniche di Innovation Selling. Inoltre, esporrà casi reali particolarmente significativi, mettendoli a confronto, riguardo gli ambiti sopra citati; la Prof.ssa Antonella Zucchella, Professore Ordinario di Marketing al Dipartimento di Scienze Economiche dell’Università di Pavia evidenzierà le differenze del Marketing tradizionale con quello Digitale; il Prof. Stefano Denicolai, Direttore Executive MBA Ticinensis si occuperà dell’Innovation Management, applicato al mondo del web e il Dott. Giuseppe Tamola parlerà dell’ “Artificial Intelligence and customer Happiness”, presentando la prima linea “pensata” dall’Intelligenza Artificiale, ovvero “8 by Yoox”.

A conclusione della giornata, è prevista una Tavola Rotonda, a cui può accedere un numero limitato di iscritti, dove sarà possibile parlare direttamente con il Prof. Kotler riguardo gli strumenti del Digital Marketing del futuro e che, attualmente, risultano i più promettenti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il 19 e 20 maggio a Bologna: Creare Clienti, workshop sul marketing digitale per le PMI

- # # # #

creare clienti

Il 19 e il 20 maggio, presso Zanhotel Meeting Centergross a Bologna, si terrà l’evento Creare Clienti, organizzato da Hotlead, agenzia internazionale di digital marketing che opera in Gran Bretagna, Italia, Canada e Russia. Si tratta di un workshop operativo sul marketing digitale dedicato interamente alle PMI che desiderano migliorare i loro business attraverso il web. All’evento sono attesi circa 500 imprenditori, provenienti da tutta Italia. Il laboratorio darà non solo delle nozioni pratiche, ma esporrà diversi case history di aziende che sono riuscire a crescere grazie alla rete. “Lo scopo è quello di fornire agli imprenditori gli elementi utili per migliorare le performance della loro azienda attraverso Internet” ha specificato Gianluigi Ballarani, Ceo di Hotlead.

Nelle due giornate, si parlerà di uno strumento di comunicazione in assoluta espansione nel digital marketing che è il chatbot. Quest’ultimo rappresenta una delle prime manifestazioni dell’intelligenza artificiale (AI) sulla rete. I casi esposti da Hotlead riguarderanno l’uso del chatbot per l’advertising sui social. Tale sistema sta dimostrando di dimezzare i costi del web marketing ed è stato applicato a vari ambiti, tra cui: la formazione, la ristorazione, l’e-commerce, la consulenza aziendale, il network marketing, la telefonia, la sanità, il food & beverage, l’immobiliare, l’arredamento, il fitness, il benessere e i servizi IT. Inoltre, Hotlead ha, recentemente, presentato uno studio all’Università Ca’ Foscari di Venezia proprio sull’argomento chatbot i cui risultati verranno enunciati anche in questa sede.

Un altro tema che verrà trattato sarà quello dell’influencer marketing. Verrà spiegato: il suo funzionamento; come scegliere un influencer e calcolare il budget necessario per tale attività e quali sono i mercati che più si adattano a tale soluzione. Un altro punto che verrà affrontato è il copywriting per vendere online, esponendo quali tecniche adottare per rendere i testi chiari e persuasivi. Facebook e Google gestiscono il 75% del traffico della pubblicità online. Al workshop sarà possibile comprendere come usare questi strumenti per riuscire ad attrarre una clientela sempre maggiore. Il marketing della relazione rappresenta un tema fondamentale che verrà approfondito, focalizzandosi sulle modalità utili per fidelizzare la clientela. Sarà dato spazio anche: al video marketing che consente di trasformare gli utenti in fan, oltre che in clienti; alle strategie di local marketing che permettono di far affluire più persone nella propria attività commerciale; all’e-commerce, mostrando come realizzare un commercio elettronico efficiente e, infine, alle startup, esponendo come creare una lista di attesa di contatti desiderosi di diventare clienti già all’inizio dell’attività.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Digitalization, il corso che spiega davvero il business digitale. A Milano il 7 e l’8 aprile

- # # #

digitalization

Il 7 e l’8 aprile si terrà, a Milano, al Marriott Hotel di via Washington 66, la prima edizione di Digitalization. L’evento è rivolto a tutti coloro che intendono approfondire il funzionamento dell’imprenditoria 4.0 del web. Verranno esposte le dinamiche che sottendono all’attività di influencer, a quella di startupper e ai professionisti del digitale in genere. L’obiettivo è quello di far comprendere quali sono i meccanismi corretti che portano un’azienda che si rivolge a Internet a funzionare nel modo corretto. A spiegare tutto questo saranno importanti professionisti dei citati settori. Verranno analizzati insieme a loro i modelli di guadagno che il digital può offrire e, allo stesso tempo, quali errori sono da evitare per poter partire con il piede giusto.

“Digitalization è un vero e proprio corso. In due giorni, si affronteranno, in maniera sintetica ma esaustiva, le varie tematiche che ogni specialista del digitale deve conoscere o affrontare durante il suo percorso”, spiega Gianluigi Ballarani, CEO di Hotlead e organizzatore della due giorni milanese. “Non è la prima volta che ci affacciamo a eventi sui generis. Con Hotlead abbiamo organizzato due edizioni, e quest’anno si terrà la terza, di Creare Clienti, che è un corso specifico per imprenditori e professionisti del marketing. Digitalization, però, è qualche cosa di molto diverso, perché è rivolto a chi guarda al digital come strumento e area di business, per un pubblico molto più vasto, che va dallo studente con un’idea da implementare al titolare d’azienda che cerca nuove aree di sviluppo. L’idea di questo concept, come spesso accade, mi è venuta mentre ero impegnato in qualcosa di assolutamente differente: ero all’Università LUISS di Roma, per presentare a un Master il case study di successo di Hotlead. Mi sono reso conto, dall’infinita quantità di domande che gli studenti del Master non si stancavano di rivolgermi, di quanto fosse richiesto un approccio pragmatico, matter of fact, inquadrato in alcune linee guida chiare, a un mondo proteiforme come quello del digital”.

Ed ecco quindi che Digitalization si impernia su vari modelli esemplificativi, da quello dell’Influencer all’Affiliate Marketing per giungere sino a un efficiente sistema di eCommerce. In questo modo, i partecipanti avranno altrettante mappe operative, pronte per essere utilizzate.

“I relatori sono tutti provvisti del know how di chi fa le cose, non si limita a spiegarle agli altri”, conclude Ballarani. “Ecco spiegato perché al mio fianco c’è Francesco Facchinetti, come fondatore di un’agenzia di talenti nativi digitali, la NeWcO, che lavora per i maggiori brand mondiali”.

Guardando ai relatori, infatti, si trovano nomi come Sebastian Gazzarrini, WebStar e inviato delle Iene; Alfio Bardolla, fondatore dell’omonimo Traing Group Spa e di altre sei aziende, con un patrimonio personale stimato a 40 milioni di dollari; Francesco Sole, Youtuber con oltre mezzo milardo di visualizzazioni e co-conduttore di Tu Si Que Vales; Valerio Pezzano, Ceo del network di affliazione Executive; Andrea Giuliodori, creatore del blog EfficaceMente, con un giro d’affari di 2 milioni di dollari e Daniele Ratti, Fondatore e Ceo di Fatture in Cloud.

Per informazioni e registrazioni: www.digitalization.co

articoli correlati