BRAND STRATEGY

Fini rinnova la collaborazione con Bitmama. Al via il secondo capitolo della campagna digital “Noi di Modena”

- # # # #

Bitmama

Fini rinnova la collaborazione con Bitmama per raccontare luoghi e personaggi legati al capoluogo emiliano con il secondo capitolo della campagna “Noi di Modena”, nata nel 2017. Una nuova campagna digital che parte, come per la precedente edizione, dal rapporto delle persone proprio con Modena, città unica per tradizioni, cultura e spirito d’innovazione.

Il progetto è una piattaforma branded content con al centro tre interviste dal taglio fresco, quasi documentaristico, che riportano storie, aneddoti ed esperienze di personaggi noti per il loro legame con Modena: Andrea Giani, pallavolista e medaglia olimpionica della nota “generazione dei fenomeni”; Francesca e Roberta Vecchi, costumiste cinematografiche di fama internazionale; Federico Montaguti e Davide Montorsi, giovani rilegatori che portano avanti l’arte antica di una storica legatoria modenese. Tre storie speciali che raccontano i valori del territorio nei quali si riflettono anche i valori e la mission di marca.

A supporto delle interviste video, la nuova campagna Fini rinnova la sua landing page e avvia una pianificazione social sui canali Facebook e Instagram del brand. Inoltre, grazie a un hashtag dedicato – #noidimodena – le creatività di campagna si propongono lo scopo di stimolare la conversazione e incuriosire gli utenti verso quello che è, a tutti gli effetti, una serie unica di storie da assaporare.

Credits

Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Client Creative Director: Caterina Calabrò, Valeria Fuso
Senior Art Director: Stefano Protino
Junior Copywriter: Simone Cartini
Social Media Manager: Cecilia Sponza
Account Manager: Francesca Casciato
Casa di produzione: Filmine
Producer: Enrico Cannizzo
Regista: Valerio Valente
Direttore della fotografia: Danilo Monte
Fotografo: Massimo Zarri

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Oro Saiwa lancia con Bitmama la prima “colazione social” a favore di Banco Alimentare

- # # # # # #

Oro Saiwa

Ogni giorno migliaia di persone postano sui propri canali social foto dei propri momenti a tavola, e in particolare della propria colazione. Partendo da questo comportamento spontaneo diffusissimo, Bitmama ha ideato una campagna social particolare, in controtendenza rispetto alle classiche activation digitali: non si tratta infatti di un concorso, ma di un’operazione di beneficienza.

Grazie alla collaborazione tra Oro Saiwa e il Banco Alimentare oggi è possibile donare una colazione semplicemente con un post su Instagram: per partecipare basta scattare una foto della propria colazione con Oro Saiwa, pubblicarla con l’hashtag #orosaiwa e taggare il profilo ufficiale del brand @orosaiwait. A ogni colazione pubblicata in questo modo dagli utenti, corrisponderà una colazione donata da parte del brand. Un’occasione per trasformare una semplice azione sui social in un gesto concreto di condivisione e generosità, e ridare all’aggettivo “social” un valore più profondo.

L’operazione digital lavora in sinergia con il messaggio dello spot istituzionale on air in TV nello stesso periodo ed è stata pensata proprio per rendere concreta la mission del brand: esserci per tutte le famiglie italiane e promuovere i valori dell’inclusione e dell’accoglienza.

Il lancio della “colazione social” coincide inoltre con l’apertura del canale Instagram ufficiale Oro Saiwa, dove verranno raccolti i migliori contributi degli utenti, e vede il coinvolgimento di diversi influencer (grazie a un lavoro congiunto con l’agenzia IDA) per dare il via al passaparola, elemento fondamentale per una campagna che vuole coinvolgere e unire la community intorno a un obiettivo comune.

Crediti

Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Head of Brand Experience & Copywriter: Julie Carpinelli
Senior Art Director & Illustrator: Alessandro Blengino
Social Media Manager: Elena Loro, Cecilia Sponza
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Influencer Digital Agency: IDA
Media Agency: Carat

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bitmama firma la campagna integrata di Milka in collaborazione con BBoard

- # # # # #

Bitmama - Milka

La nuova campagna Milka ideata da Bitmama racconta  il momento di consumo del cioccolato Milka come un piacere condiviso, che unisce le persone in un momento di tenerezza. Un momento semplice, quotidiano ma rilevante per le persone, che si trasforma in un legame affettivo, in un ricordo da custodire. Da qui, la scelta del premio del contest: una macchina fotografica Instax Mini, per catturare questi momenti di tenerezza e trasformarli in ricordi tangibili, più teneri ed emozionanti di una semplice foto sul cellulare.

La creatività della campagna di comunicazione è basata principalmente sullo storytelling video e racconta, catturando alcuni brevissimi istanti di complicità, il momento della condivisione di una tavoletta Milka: una coppia, due amiche, una nonna insieme al suo nipote… L’idea è proprio quella di esplorare i tanti volti dell’affetto che può legare partner, familiari e amici, persone dello stesso sesso o di sesso opposto, persone di generazioni diverse.

La campagna è stata sviluppata ad hoc per i canali digitali, e in particolare per i social, con video in diversi formati (in particolare il formato verticale, pensato per le Stories e adatto al mobile) e messaggi personalizzati per diversi target, seguendo la strategia della personalization at scale che, sempre di più, configura uno degli approcci più efficaci nelle campagne di display ADV.

Bitmama ha lavorato a stretto contatto con l’agenzia eventi BBoard per ideare in maniera sinergica concept, copy strategy e premi in palio dell’operazione sul punto vendita. Una campagna integrata che sfrutta i canali digitali per unire gli obiettivi tattici promozionali con un messaggio più profondo, legato ai valori di brand.

Credits

Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Head of Brand Experience & Copywriter: Julie Carpinelli
Senior Art Director & Illustrator: Alessandro Blengino
Motion Designer & 3D Artist: Shahin Khanide
Social Media Manager: Elena Loro
Account Manager: Assunta Ciampa
Casa di produzione: Filmine
Fotografo: Massimiliano Zarri

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dal digital all’OOH: Bitmama firma la campagna di Oreo Crispy&Thin

- # # # #

oreo crispy&thin

Oreo Crispy&Thin, il nuovo prodotto lanciato da qualche mese in Italia dal brand Oreo (Gruppo Mondelez), è protagonista di un’operazione integrata che ha visto Bitmama coinvolta insieme a MKTG (eventi) e Carat (media) in una sfida comune: interpretare il concept “Thin like paper”, già sperimentato da Oreo in altri mercati europei, creando una sinergia completa fra eventi sul territorio e comunicazione, online e offline.

La caratteristica distintiva del prodotto, il suo essere croccante e sottile, diventa lo spunto per portare le persone in un mondo giocoso e pieno di ispirazione, fatto di coloratissimi origami: dai canali social (Facebook e Instagram) alla domination di stazione Garibaldi a Milano, passando per le piazze delle principali città italiane, i tram e le stazioni della metro, la campagna “oreogami” è stata pensata sin dall’inizio come una piattaforma di comunicazione integrata.

Un nuovo capitolo che va ad arricchire lo storytelling di Crispy&Thin, curato sin dal momento del lancio dall’agenzia Bitmama, e si inserisce in maniera fluida nel percorso strategico del brand lavorando in maniera coerente e complementare con la nuova campagna istituzionale Oreo (on air in TV e online sui social nello stesso periodo).

Crediti
Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Head of Brand Experience & Copywriter: Julie Carpinelli
Senior Art Director: Alessandro Blengino
Motion designer & 3D artist Bitmama: Shahin Khanide
Social Media Manager: Elena Loro
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account manager: Assunta Ciampa, Elisa Epifani
Video Production: Studio Pandora

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Radio e web per promuovere la gamma di Daikin dedicata al “caldo”. La nuova campagna è firmata Bitmama

- # # # #

Bitmama - Daikin

Daikin Italy, filiale della multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, oltre che per l’intera catena del freddo nell’ambito della refrigerazione, torna in comunicazione con una nuova campagna incentrata sulla “gamma riscaldamento”, pianificata su radio e web nel mese di ottobre.

La campagna – che porta la firma di Bitmama – nasce con lo scopo di rafforzare la posizione di Daikin nel mercato del “clima”, continuando a generare consapevolezza sulle soluzioni di riscaldamento che propone il brand, in particolare promuovendo tre novità di prodotto: Daikin Altherma 3, il nuovo sistema in pompa di calore; D2C, la caldaia a condensazione ultra compatta; HPU Hybrid + Multi, il sistema ibrido che coniuga caldaia a condensazione e pompa di calore, con la possibilità di abbinare un sistema Multi per il raffrescamento.

La campagna, che invita i consumatori a “Non convivere col Freddo Abominevole”, usa un approccio metaforico per raccontare l’insinuarsi del freddo nella propria casa. Al centro del racconto una donna che, insoddisfatta del proprio compagno, lo accusa di aver raffreddato la loro relazione. Il silenzio, le difficoltà di esprimersi del protagonista maschile e il suo iconico mugugnare, ne rivelano la vera natura: è l’abominevole Yeti, storico protagonista/antagonista delle campagne Daikin.

I canali scelti per la campagna sono la radio e il web: dall’ 8 al 27 ottobre, sulle più importanti emittenti nazionali, andrà on air uno spot da 20’’ con una frequenza di 9/10 spot al giorno; mentre la pianificazione sul web prevede messaggi display sui principali portali di news e programmatic sui siti tech e green.

Durante il mese di ottobre, la stessa campagna sarà anche a supporto di un’attività di promozione presso i grossisti dedicata agli installatori.

Credits
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Client Creative Director: Erika Mameli
Senior Art Director: Alessandro Blengino
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account Manager: Sara Roasio

articoli correlati

MEDIA

Viva la Mamma Beretta in comunicazione con serie web “I nemici della pausa pranzo”. Firma Bitmama

- # # # # # # #

pausa pranzo

Continua l’attività di Bitmama come partner creativo e strategico di Viva la Mamma Beretta, il marchio di piatti pronti tra i più distribuiti e conosciuti in Italia. Dopo la gestione dei canali social e digital iniziata nel 2016, la collaborazione con l’azienda del Gruppo Reply si amplia con la produzione di una web series – supportata da una campagna digital multicanale – sulla pausa pranzo in ufficio e i diversi modi per affrontarla al meglio.

Dopo la pubblicazione del trailer su Facebook e YouTube, il 24 settembre arriva online “I Nemici della pausa pranzo”: cinque episodi di breve durata, ideali per una visione mobile, in cui vedremo tre colleghi e un capo saranno alle prese con divertenti escamotage per salvare la propria pausa pranzo. Una web series creata da Viva la Mamma Beretta per espandere la sua identità ed entrare, soprattutto, nella vita delle persone con un progetto che racconti i valori del brand attraverso i suoi prodotti e non solo.

La serie web, pensata appositamente per vivere sul digitale ed essere seguita attraverso il web e sui dispositivi mobili, è fruibile dal 24/09 online, in particolare sulla pagina Facebook di Viva la Mamma Beretta, sul profilo Instagram, sul canale You Tube e sul sito ufficiale dell’azienda.

I nemici della pausa pranzo”, tramite un efficace storytelling, racconta con un approccio ironico e divertente e un linguaggio fresco le avventure di quattro simpaticissimi “personaggi da ufficio”, che probabilmente tutti hanno incontrato almeno una volta nelle proprie carriere lavorative. Ognuno di questi ha una personalità ben definita, caratterizzata da qualche piccola fissazione legata al mondo del cibo e della pausa pranzo. “Il perfettino”, “La creativa”, “Il capo” e “Il neoassunto” sono i protagonisti, in cui è molto facile riconoscersi, che si trovano ad affrontare alcuni piccoli imprevisti quotidiani che possono mettere a rischio la loro amatissima pausa pranzo. E come in ogni bella storia che si rispetti, un eroe, ovvero i prodotti Viva la Mamma Beretta, arriverà in loro soccorso, offrendo soluzioni inaspettate e divertenti.

In affiancamento ai video, Bitmama ha studiato una campagna di amplificazione media composta da una landing page dedicata – per far conoscere Viva la Mamma Beretta e i protagonisti degli episodi – dei contenuti pre-roll per Youtube, una campagna Search su Google e dei soggetti banner display. Un’ulteriore promozione sui social sarà fatta da Stories su Instagram e Meme su Facebook, due formati che rappresentano un metodo immediato ed efficace per coinvolgere gli utenti.

Crediti
Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Client Creative Director: Valeria Fuso
Art Director: Paola Massarenti
Copywriter: Simone Cartini
Social media manager: Cecilia Sponza
Motion Designer: Shahin Khanide
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account manager: Francesca Casciato

Casa di produzione: Filmine
Regia: Valerio Valente
Producer: Enrico Cannizzo
Fotografo: Massimo Zarri

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fonzies porta il gaming nel mondo reale con Dexter e Stormy. L’idea è di Bitmama

- # # # #

fonzies

Prendete l’universo narrativo più amato dai teens e calatelo nello spazio urbano in un cortocircuito tra gioco e realtà. Catapultate in questo spazio due dei gamer più amati dalla generazione Z e lanciategli una sfida all’ultimo Fonzies: il risultato è “Catch the Fonzies“, il nuovo progetto di brand entertainment pensato e realizzato da Bitmama per Fonzies, uno dei brand più divertenti e irriverenti del gruppo Mondelez Italia.

“Catch the Fonzies” parte dal nuovo messaggio del brandIl Fonzies giustifica i mezzi” che è alla base della comunicazione di Fonzies su tutti i canali. Con questa operazione Fonzies presidia uno dei territori più rilevanti per i giovani, il gaming, e lo reinterpreta secondo i propri codici, ma soprattutto con una nuova sfida: cosa si è disposti a fare per l’ultimo pack di Fonzies?

I 4 video

Il cuore dell’operazione, realizzata da Bitmama, sono quattro video: un vero e proprio racconto a puntate del gioco, della sfida che il brand lancia ai due gamer Dexter (Il Vostro Caro Dexter) e Stormy (S7ormy).

Nel video teaser vediamo i due ragazzi nel momento in cui il brand li sfida, mettendoli l’uno contro l’altro, e li catapulta dalla loro cameretta in un contesto urbano dove il gioco si inserisce nella realtà in modo inaspettato e immaginifico.

A seguire due video dedicati alle sfide dei singoli gamer: ognuno deve superare passare il primo livello del gioco e superare ostacoli inaspettati e surreali.

Il quarto e ultimo video vedrà Dexter e S7ormy sfidarsi l’uno contro l’altro per avere l’unico l’ultimo pack di Fonzies.

Gli strumenti della sfida, gli ostacoli e gli elementi del brand, ispirati dal mondo del videogame e realizzati in 3D, contribuiscono alla creazione di un universo narrativo, denso della simbologia, dei meme e delle citazioni più amate dalla generazione Z: dai balletti di Fortnite al richiamo allo street style, passando per le challenge virali del momento.

La campagna digital

I video, veicolati soprattutto sui canali social del brand e dei due gamer, fanno parte di una campagna digitale più ampia, per cui Bitmama ha realizzato tutti i contenuti nativi per Facebook e Instagram, come meme, stories e stickers.

I contenuti invitano gli utenti ad accettare anche loro una sfida: partecipare a un contest connesso alla campagna e realizzato dall’agenzia Wave Design and Communication con cui è possibile vincere una Nintendo Switch.

CREDITS

Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officier: Fabio Padoan
Client Creative Director: Erika Mameli
Art Director: Paola Massarenti
Copywriter: Margherita Cardinali
Social Media Manager: Elena Loro
Motion designer: Shahin Khanide
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account Manager: Benedetta Ruggeri

Casa di produzione: Pandora
Regia: Francesco Catarinolo
Fotografia: Alessandro Mattiolo
Line Producer: Demis Sacco
VFX Supervisor: Carlo Misischi

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Il Vaso dei Ricordi: l’idea di Bitmama per Federazione Alzheimer Italia e Gruppo Fini

- # # # # #

Vaso dei Ricordi

Il 21 settembre, in occasione della XXV Giornata Mondiale Alzheimer, Il Vaso dei Ricordi si racconta per la prima volta. La sua storia nasce quasi un anno fa, quando Bitmama, agenzia digitale del Gruppo Fini, avvia con il brand Le Conserve della Nonna un percorso di social responsibility.

L’idea nasce dall’iconico vaso di vetro, che da sempre ha il compito di conservare nel tempo il sapere della tradizione gastronomica italiana. È proprio questa caratteristica peculiare a ispirare un nuovo utilizzo del vaso, che oggi ha la responsabilità di conservare qualcosa di più importante: i ricordi di una persona con demenza.

Grazie al lavoro della Federazione Alzheimer Italia, l’idea si è trasformata in un laboratorio: Il Vaso dei Ricordi è un oggetto che le persone con demenza utilizzano singolarmente e in gruppo, guidati inizialmente dai loro familiari.

Il Vaso dei Ricordi si presenta in una scatola con l’immagine della collaborazione tra Le Conserve della Nonna e la Federazione Alzheimer Italia, è accompagnato da una piccola brochure informativa ed è personalizzata da una etichetta pensata per ospitare il nome del proprietario.

All’interno del vaso i pazienti ripongono degli oggetti personali, punti di partenza verso la ricerca dei propri ricordi. E una volta ritrovati, questi momenti possono essere condivisi e conservati nel tempo.

Al centro della campagna, un video, hero content dell’iniziativa, diffonderà sui canali social del brand e della Federazione l’esperienza con il Vaso dei Ricordi delle persone con demenza.

Le Conserve della Nonna racconterà alla propria community il progetto anche attraverso un video emozionale. Il 21 settembre sarà anche il giorno in cui andrà online il sito ilvasodeiricordi.it dove sarà possibile approfondire la fase in cui si trova il progetto, conoscere le storie delle persone che lo stanno utilizzando e visionare la gallery del laboratorio.

“La forza delle idee è quella di svincolarsi dai loro creatori per spiccare il volo, trovare il proprio posto nel mondo, entrare con semplicità nella vita delle persone. E chi le ha create non deve trattenerle ma aiutarle a trovare la loro strada. Così è successo per “Il vaso dei ricordi”, un’idea che è evoluta nel tempo per adattarsi ai reali bisogni e comportamenti di chi soffre di Alzheimer: tutti i test svolti con il supporto della psicologa e la necessità di conoscere davvero l’impatto dell’Alzheimer nella vita delle persone, ha permesso al Vaso di diventare non una semplice operazione, non uno oggetto racchiuso in un arco temporale, ma uno strumento terapeutico che sta cercando la sua validità scientifica e che ha intenzioni di vivere a lungo. E, perché no, magari di continuare a cambiare”, commenta Fabio Padoan, Chief Creative Officer Bitmama.

Credits

Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Client Creative Director: Caterina Calabrò
Senior Art Director: Alessandro Blengino
Senior Art Director: Stefano Protino
Copywriter: Margherita Cardinali
Frontend Developer: Sandro Gianola
Social Media Manager: Cecilia Sponza
Client Service Director: Ethiopia Abyie
Account Manager: Francesca Casciato

Casa di Produzione
VIDEOMEGADRIVE

articoli correlati

AGENZIE

Bitmama si aggiudica la gara indetta da Gruppo Mondelez per la comunicazione digital di Oreo

- # # #

oreo bitmama

Bitmama, agenzia del Gruppo Reply, si è aggiudicata la gara indetta dal Gruppo Mondelez in Italia per individuare il partner digitale a cui affidare tutta la comunicazione di Oreo in Italia.

Il brand sta vivendo un momento di forte espansione sul mercato italiano e l’obiettivo per il 2018 è quello di coinvolgere sempre di più il target dei millennials, riattivando in particolare i canali social attraverso una serie di campagne e di iniziative su tutti i fronti: campagne istituzionali di awareness, volte a esprimere tutto il potenziale di Oreo come lovemark, ma anche lanci di prodotto (il nuovo Oreo Crispy&Thin, da poco introdotto nel mercato Italia) e iniziative promozionali, come il concorso The Great Oreo Cookie Search, la cui comunicazione è partita proprio in questi giorni con una campagna integrata su Facebook, Instagram e display ADV.

L’approccio scelto da Bitmama insieme al Gruppo Mondelez in Italia si basa su due punti chiave: la creazione di un sistema virtuoso che mette in comunicazione tutti i touchpoint digitali e non (punto vendita, contest, ATL), e la definizione di un percorso di marca a lungo termine, capace di dare spazio alle peculiarità di ogni singola referenza e iniziativa – con campagne e format editoriali ad hoc – ma allo stesso tempo rinforzare l’identità e il posizionamento del brand sul lungo periodo, attraverso una brand experience fluida e coerente nel tempo.

Credits
Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Creative Strategist & Senior Copywriter: Julie Carpinelli
Senior Art Director: Alessandro Blengino
Social Media Manager: Elena Loro
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account Manager: Benedetta Ruggeri

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Time to Refresh: Daikin Italy è in campagna multichannel con Bitmama

- # # # # # #

daikin time to refresh

Daikin Italy, filiale della multinazionale giapponese leader mondiale nei sistemi di climatizzazione e riscaldamento, oltre che per l’intera catena del freddo nell’ambito della refrigerazione, ritorna in comunicazione con una nuova campagna firmata Bitmama: Time to refresh.

Protagonista della campagna è il nuovo climatizzatore Stylish, ultima novità in casa Daikin, progettato e realizzato come un vero e proprio oggetto d’arredamento in grado di coniugare eleganza e funzionalità, integrandosi perfettamente negli ambienti domestici.

La campagna parte da un insight che riguarda la vita quotidiana di tutti: ci sono momenti in cui una persona sente l’esigenza di un refresh, per cambiare o migliorare qualcosa della propria vita o di sé stessa. Con Stylish il refresh diventa una possibilità reale che, da beneficio del prodotto, si trasforma in un meccanismo che genera alternative, cambiamenti, nuovi mondi possibili. Quella che rappresenta una funzionalità del climatizzatore (come per esempio la funzionalità Silent) diventa un espediente narrativo che si declina sulla situazione quotidiana, trasformandola e facendole prendere una direzione diversa e sorprendente. In questo contesto e con un tono fortemente ironico che caratterizza lo storytelling del brand, l’app di Daikin, da attivatore del prodotto, si trasforma in una vera e propria bacchetta magica che rende tutto ciò possibile.

La campagna Time to refresh è multicanale: è stata pensata per declinarsi sia su come stampa, affissioni, comunicazione sul punto vendita e radio, sia, soprattutto, sui canali digitali. Ad occuparsi di tutta la creatività è stata Bitmama.
Sui social network la campagna dà vita a un serie di video che compongono 3 episodi centrali, ognuno dei quali mette in scena un sogno a occhi aperti, un insight di trasformazione legato ai momenti più cruciali della giornata.

La social strategy si sviluppa su tutte le properties di Daikin (Facebook, Instagram, Youtube e LinkedIn) ed è stata pensata e realizzata per sfruttare al meglio i vari formati nativi, tra cui le Instagram Stories e il Programmatic su Youtube. Dai social, lo storytelling si estende anche alla display adv, presidiando i maggiori portali online e canali on line per la fruizione della TV.
Tutta la pianificazione è a cura di Media Italia, la gestione dei canali social è di HUB09 mentre Connexia gestisce tutte le attività di ufficio stampa.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bitmama firma la campagna digital e social per il lancio del nuovo gusto di Tic Tac Gum

- # # # #

Tic Tac - Bitmama

Dopo il successo di San Valentino con le illustrazioni di DAW, Bitmama firma la nuova campagna digital e social per accompagnare il lancio sul mercato di Tropical, il nuovo gusto di Tic Tac Gum.

L’estate tarda ad arrivare e c’è solo un modo per avvicinare la voglia di vacanze e avventure estive: iniziare a provare il nuovo Tic Tac Gum Tropical. Con questo concept, l’agenzia del gruppo Reply ha sviluppato un key visual fresco, colorato e dai tratti esotici; a ogni morso del nuovo chewing gum Ferrero, una serie di elementi grafici compaiono in modo sorprendente, trasferendo l’intensità del gusto e arricchendo visivamente l’ambiente tropicale.

Un’idea che Tic Tac porta sui propri canali social con digital print ingaggianti e contenuti dinamici, come miniclip video e Instagram Stories, per stimolare un target giovane, curioso e pronto a scoprire la nuova sensazione di gusto e freschezza di Tic Tac Gum Tropical.

Credits
Agenzia: Bitmama
Chief Creative Director: Fabio Padoan
Head of Art: Valeria Fuso
Senior Art Director: Alessandro Blengino
Copywriter: Simone Cartini
Motion Graphic Designer: Shahin Khanide
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account Manager: Sara Roasio
Social Media Manager: Cecilia Sponza

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bitmama firma il social branded content di “Le Conserve della Nonna”

- # # # # #

Bitmama

Parte in questi giorni “S.O.S. NONNA”, la nuova campagna di comunicazione di “Le Conserve della Nonna” firmata Bitmama, tutta incentrata sui contenuti social. Una scelta che potrebbe stupire, da parte di un brand che affonda le radici nella tradizione, nei ritmi e nei valori di una volta, e invece è pensata proprio per trasmettere lo spirito più profondo della marca: “Le Conserve della Nonna” ha nel suo stesso DNA la capacità di far vivere le tradizioni al passo coi tempi e unire le generazioni, e sta inaugurando proprio quest’anno una serie di progetti dedicati a questo tema.

Nasce così l’idea di una mini web-serie che ha per protagonisti nonna Adele e suo nipote Andrea: un branded content che racconta in maniera simpatica ma allo stesso tempo genuina e reale l’incontro fra due generazioni, con il linguaggio nativo di Facebook. Adele è la classica rezdòra emiliana, abituata a prendersi cura dell’orto e cucinare per un’intera famiglia, un po’ burbera ma anche molto affezionata al nipote e felice di tramandargli il suo amore per la cucina e per le cose fatte bene, Andrea è un ragazzo di 20 anni, un nativo digitale che non sa come tenere in mano un coltello da cucina, preparare delle polpette o distinguere un’erba aromatica dall’altra.

Il loro è un vero scambio: Andrea aiuta Adele a destreggiarsi con lo smartphone e la porta un po’ nel suo mondo, mentre Adele gli insegna trucchi e astuzie da nonna. Il risultato: pillole video che raccontano momenti di complicità fra i due protagonisti, insieme ad alcuni semplici tips&tricks da nonna che non tutti conoscono… I vasetti “Le Conserve della Nonna” sono parte della narrazione, in maniera naturale, così come sono parte della vita delle persone.

I contenuti si articoleranno in diversi formati, pensati per rispondere a diversi obiettivi di comunicazione e momenti di campagna: 5 episodi principali, 4 pillole in cui Adele e Andrea si sfidano a rispondere a una domanda di “cultura casalinga” e diversi format fotografici, pensati per coinvolgere gli utenti nella conversazione e fornire approfondimenti di cucina.

CREDITS

Chief Creative Director: Fabio Padoan
Head of art: Valeria Fuso
Senior Copywriter: Julie Carpinelli
Social Media Manager: Susanna Aruga, Cecilia Sponza
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account Manager: Francesca Casciato
Account Executive: Cecilia Longoni

Casa di produzione: Filmine
Regia: Valerio Valente
DOP: Danilo Monte
Producer: Enrico Cannizzo
Fotografo: Max Zarri

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Fini Modena lancia il contest Spadellami. Con Bitmama e la Scuola Holden

- # # #

spadellami bitmama fini modena

Il 28 marzo è partito il contest creativo Spadellami che vedrà protagonisti gli studenti della Scuola Holden, con l’intento di creare un circolo sempre più virtuoso tra aziende, agenzie e scuole.
Spadellami è un progetto del brand Fini Modena (Gruppo Fini) che introduce il metodo di cottura in padella della pasta ripiena Fini, dedicato a chi non ha tempo ma non vuole rinunciare per questo a un pasto gustoso.
Il 28 marzo Spadellami diventa un brief reale che Valentina Lanza (Direttrice Marketing Gruppo Fini) e Fabio Padoan (Chief Creative Officer Bitmama) passeranno ai team di studenti della Scuola Holden che parteciperanno al contest.
I team avranno due settimane di tempo per presentare le loro idee, durante le quali saranno guidati dalla direzione creativa di Bitmama, come se lavorassero realmente all’interno di un’agenzia.

Il secondo appuntamento, infatti, sarà la presentazione ufficiale delle proposte creative: una giuria di professionisti sceglierà le tre idee che andranno in finale. I tre team avranno altre due settimane per affinare le proposte, sempre con la supervisione creativa di Bitmama, non solo in termini di forza creativa, ma anche di coerenza con gli obiettivi del brief e il DNA del brand. Questa seconda sessione terminerà con la presentazione finale delle tre idee e la scelta del team vincitore. Una fine che è anche un inizio: con il sostegno e la supervisione di Bitmama, il team potrà realizzare la propria idea fino alla sua esecuzione, vederla andare online e firmarla come team creativo.

L’idea è quella di offrire agli studenti della Scuola Holden un’esperienza il più simile possibile a quella che vivrebbero all’interno di un’agenzia, in tutte le fasi che intercorrono tra l’idea iniziale del team e l’idea finale, affrontando passo dopo passo le richieste da una parte del cliente e dall’altra della direzione creativa.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nutella sceglie Bitmama per la nuova campagna digitale di Nutella Clock

- # # # # # #

Nutella Clock - Bitmama

Nutella ha scelto Bitmama per la comunicazione della sua nuova campagna promozionale dedicata a Nutella Clock: l’orologio, realizzato in esclusiva con Alessi, che si può agganciare al vasetto di Nutella per trasformarlo in un oggetto di design.

La campagna digitale, online in questi giorni con il claim “Vivi il tuo tempo con Nutella”, racconta la novità: i Nutella Clock arrivano in città volando, pronti a entrare nelle case di tutti gli italiani trasformando i loro vasetti di Nutella in degli oggetti di arredamento.

La campagna racconta come un brand, che da oltre 50 anni sa entrare in maniera gioiosa e originale nella vita delle persone, sia in grado di avvicinarsi a temi come il riciclo e l’upcycling.

I contenuti di lancio sono stati pensati per sfruttare al meglio le caratteristiche di ogni canale, come un hero content su Youtube e Facebook, una serie di format ad hoc su Facebook – che, insieme a display adv e rich media, hanno l’obiettivo di raccontare la promo e invitare gli utenti sul sito – e uno storytelling visivo orientato al design su Instagram.

CREDITS

Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Head of Art: Valeria Fuso
Senior Copywriter: Julie Carpinelli
Content Designer: Stefano Protino
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account Manager: Francesca Casciato
Social Media Manager: Susanna Aruga

Casa di Produzione: RISE:ON / VMD
Regia: Federico Camisasca e Dario Lotti
Producer: Ilaria Coccioli
Direttore della Fotografia: Carlo Miggiano

articoli correlati

BRAND STRATEGY

A San Valentino Bitmama porta Tic Tac GUM sui social e in radio con le vignette di Daw

- # # # #

Tic Tac

Tic Tac GUM, il nuovo chewing gum a marchio Tic Tac, che Bitmama accompagna nella comunicazione digitale sin dal suo lancio, è entrato da subito nella vita degli italiani con un tono di voce ironico, ludico, informale, invitandoli a non seguire le convenzioni e a scegliere con la propria testa – e con il proprio gusto. La nuova campagna di Tic Tac GUM firmata Bitmama è dedicata a tutti coloro che sono stanchi delle solite frasi d’amore di San Valentino e credono che anche l’amore possa essere festeggiato con più leggerezza e ironia.

A firmare le storie della campagna non poteva che essere una mano altrettanto irriverente: quella dell’illustratore Daw, che ci ha fatto sorridere negli ultimi anni con i suoi dialoghi di coppia anti-romantici, caratterizzati da quel pizzico di ironia che crea empatia e sdrammatizza il romanticismo smielato che caratterizza spesso San Valentino.

La pianificazione prevede una campagna con le vignette di Daw su Facebook e Instagram e una campagna radio.

Credits
Agenzia: Bitmama
Chief Creative Director: Fabio Padoan
Senior Art Director: Alessandro Blengino
Illustratore: Daw
Copywriter: Giacomo Dini
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Team Account: Sara Roasio, Francesca Parlati
Social Media Manager: Susanna Aruga, Cecilia Sponza

articoli correlati