Nestlé

A stefano bolognese il ruolo di business executive officer Buitoni culinary Italia

8 novembre 2017

Stefano Bolognese è il nuovo Business Executive Officer Buitoni Culinary Italia, la divisione del Gruppo Nestlé in Italia che comprende il marchio Buitoni.

Dopo aver contribuito per oltre quindici anni al successo globale di S. Pellegrino, divenuto simbolo del Made in Italy in tutto il mondo, Bolognese porterà ora la sua capacità di visione e le sue ampie competenze nel business Culinary, del quale guiderà le innovazioni strategiche e lo sviluppo del portafoglio che comprende prodotti chiave del Gruppo Nestlé in Italia, legati in particolare al marchio Buitoni.

Giovane e brillante manager d’esperienza internazionale, Stefano Bolognese vanta una solida carriera nel Gruppo Nestlé, dove è entrato nel 2000 ricoprendo funzioni di crescente responsabilità in Sanpellegrino Nestlé Waters; Stefano ha lavorato sia per il mercato italiano sia per l’export, contribuendo a fare di S. Pellegrino uno dei marchi oggi simbolo per eccellenza del Made in Italy agroalimentare nel mondo. Dal 2014 ad oggi infatti Stefano è stato International Business Unit Zone Manager EMENA & Latam: in questa posizione, ha gestito un totale di 90 distributori in 70 paesi in Europa, America Latina e nel Middle East, contribuendo in maniera determinante agli eccellenti risultati raggiunti da S. Pellegrino.

Laureato in Economia presso l’Università Bocconi, 42 anni, sposato e padre di 3 bambini, Stefano Bolognese avrà un ruolo importante in particolare nel progetto dedicato alla trasformazione dello stabilimento Nestlé di Benevento in “hub internazionale” dedicato allo sviluppo di competenze e alla produzione delle pizze surgelate a marchio Buitoni, con l’obiettivo di fare dello stabilimento campano un’eccellenza di riferimento in grado di soddisfare anche i mercati esteri.

Nelle sue attività, Stefano riporterà direttamente a Leo Wencel, Capo Mercato del Gruppo Nestlé in Italia.